Apri il menu principale

Clathrina clathrus

specie di animale della famiglia Clathrinidae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Clathrina clathrus
Clathrina clathrus Scarpone 055.jpg
Clathrina clathrus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Parazoa
Phylum Porifera
Classe Calcarea
Sottoclasse Calcinea
Ordine Clathrinida
Famiglia Clathrinidae
Genere Clathrina
Specie C. clathrus
Nomenclatura binomiale
Clathrina clathrus
(Schmidt, 1864)
Sinonimi

basionimo:
Grantia clathrus
Schmidt, 1864

Nomi comuni

Rizzitella gialla

Clathrina clathrus (Schmidt, 1864) è una spugna marina della famiglia Clathrinidae.

Indice

DescrizioneModifica


È una spugna incrostante, con struttura a sacco singolo di tipo ascon, che forma cuscinetti di colore giallo limone, sino a 10 cm di diametro, composti da tubuli di diametro da 0,5 a 1 mm, intrecciati a formare un reticolo; la consistenza è molle in quanto la componente calcarea è limitata alle spicole, che sono triassoni con raggi cilindro-conici.

Distribuzione e habitatModifica

Comune nel mare Mediterraneo, la sua presenza è stata in passato segnalata nell'Atlantico orientale ma necessita di conferme[1]

È una specie sciafila che predilige gli ambienti riparati e poco illuminati, tipo le grotte, da 5 a 25 m di profondità.

AlimentazioneModifica

Si nutre di plancton, batteri e particelle microscopiche di sostanza organica, filtrate attraverso i pori[2].

RiproduzioneModifica

Le uova vengono prodotte tra febbraio e novembre; la fecondazione avviene per liberazione in acqua degli spermatozoi, che, penetrando attraverso i pori inalanti, raggiungono le uova.[3].

NoteModifica

  1. ^ Clathrina clathrus, su Marine Life Encyclopedia. URL consultato il 20 aprile 2009.
  2. ^ Clathrina clathrus, su www.h2oacquariofilia.it. URL consultato il 20 aprile 2009.
  3. ^ Clathrina clathrus, su A.I.A.M. (Associazione Italiana Acquario Mediterraneo). URL consultato il 20 aprile 2009.

BibliografiaModifica

  • Hooper, J.N.A.; Van Soest, R.W.M, Systema Porifera: a guide to the classification of Sponges, New York, NY (USA), Kluwer Academic/Plenum Publishers, 2002, ISBN 0-306-47260-0.
  • Mojetta A., Ghisotti A, Flora e Fauna del Mediterraneo, Mondadori, 2003, ISBN 88-04-38574-X.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali