Claudio I di Borbone-Busset

nobile francese
Claudio di Borbone-Busset
Claude de bourbon-busset.jpg
Claudio di Borbone, conte di Busset ritratto da François Clouet
Conte di Busset
Stemma
Predecessore Filippo di Borbone-Busset
Successore Cesare di Borbone-Busset
Altri titoli Barone di Busset
Barone di Puyagut
Barone di Châlus
Nascita Busset, 10 ottobre 1531
Morte 1588
Dinastia Borbone-Busset
Padre Filippo di Borbone-Busset
Madre Luisa Borgia
Consorte Margherita de La Rochefoucauld
Figli Cesare
Religione Cattolicesimo

Claudio I di Borbone-Busset (Busset, 10 ottobre 15311588) è stato un nobile francese, prima barone e poi conte di Busset, barone di Puyagut e di Châlus.

BiografiaModifica

 
Il castello di Busset nell'Ottocento

Figlio di Filippo di Borbone-Busset e di Luisa Borgia, dama di Châlus, servì con distinzione sotto Enrico II di Francia. Suo nonno materno era Cesare Borgia.[1]

Contribuì a difendere le frontiere della Piccardia nel 1557 e divenne capitano di cinquanta uomini nel 1559.

Gentiluomo ordinario del consiglio del re e cavaliere dell'Ordine di San Michele, ricevette la nomina di governatore del Limosino nel 1577 per il re Enrico III.

Sposò nel 7 maggio 1564 Margherita de La Rochefoucauld, figlia di Antoine de La Rochefoucauld de Barbezieux (1471-1537) e di Antoinette d'Amboise, e sorella di Charles de La Rochefoucauld. Fu il nonno di Luigi di Borbone-Busset (1648-1677), tenente dell'artiglieria francese.

Dal figlio Cesare (1565-1630) deriva l'attuale discendenza con il conte Carlo.[2]

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Vescovo Luigi di Borbone Carlo I di Borbone  
 
Agnese di Borgogna  
Pietro di Borbone-Busset  
Katharina von Egmont Arnold van Egmond, duca di Geldern  
 
Katharina von Kleve  
Filippo di Borbone-Busset  
Bertrand de Tourzel d'Alègre Yves d'Azailly de Tourzel  
 
Marguérite d'Apchier d'Azailly de Tourzel  
Marguerite de Tourzel d'Alègre  
Isabelle de Lévis Eustache de Lévis  
 
Alix Dalmas  
Claudio I di Borbone-Busset  
Papa Alessandro VI Jofré Llançol i Escrivà  
 
Isabel de Borja y Cavanilles  
Cesare Borgia  
Vannozza Cattanei Giacomo Cattanei  
 
Menica Pinctoris  
Luisa Borgia  
Alain I d'Albret Giovanni I d'Albret  
 
Caterina de Rohan  
Charlotte d'Albret  
Francesca di Châtillon-Limoges Guglielmo di Blois  
 
Isabella de La Tour d'Auvergne  
 

NoteModifica

  1. ^ Mandel
  2. ^ Cloulas

BibliografiaModifica

  • Ivan Cloulas, I Borgia, Salerno editrice, Roma, 1989
  • Gabriele Mandel, I Borboni di Francia, Mondadori, Milano, 1972

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN68146824679407630702 · WorldCat Identities (ENviaf-68146824679407630702
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie