Claudio Noce

regista e sceneggiatore italiano

Claudio Noce (Roma, 1º agosto 1975) è un regista e sceneggiatore italiano, figlio del Prefetto Alfonso Noce, sopravvissuto ad un attentato terroristico durante gli anni di piombo. Vince il David di Donatello e il Nastro d'argento con il suo cortometraggio Aria. 'European Film Award per il miglior cortometraggio.

Claudio Noce alla 77ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Good Morning Aman, è candidato come miglior regista esordiente al David di Donatello e i nastri d'argento.

Padrenostro vince il Nastro D'Argento come miglior soggetto nel 2021

BiografiaModifica

Nei primi anni duemila realizza i suoi primi cortometraggi e documentari tra i quali il cortometraggio Gas (2003), con Elio Germano. Nel 2005, vince il David di Donatello e il Nastro d'argento con il suo cortometraggio Aria. Presentato al Festival del cinema di Venezia, Aria vince anche l'European Film Award per il miglior cortometraggio. Nel 2007 il suo Adil e Yusuf è in concorso nella sezione cortometraggi alla 64ª Mostra del cinema di Venezia. Viene nuovamente candidato al David di Donatello per il miglior cortometraggio.

Dopo il documentario Aman e gli altri (2006), presentato al Torino Film Festival, nel 2009 passa alla regia del suo primo lungometraggio, Good Morning Aman, presentato in concorso alla Settimana internazionale della critica della 66ª Mostra del cinema di Venezia. Con il film è candidato come miglior regista esordiente al David di Donatello e i nastri d'argento.

Il suo secondo film, La foresta di ghiaccio (2014), è presentato in concorso alla Festa del cinema di Roma.

Nel 2017 dirige otto episodi della seconda stagione della serie Non uccidere, ideata da Claudio Corbucci e prodotta da Lorenzo Mieli, mentre nel 2019 dirige quattro episodi della miniserie Sky 1994 prodotta da Wildside.

Nel 2020 il suo terzo lungometraggio, Padrenostro, ispirato alla vicenda del padre interpretato da Pierfrancesco Favino, è stato presentato in concorso alla 77ª Mostra del cinema di Venezia.

A Pierfrancesco Favino viene assegnato il premio come miglior attore della mostra del cinema vincendo la Coppa Volpi.

Padrenostro partecipa a numerosi festival internazionali e vince il Nastro D'Argento come miglior soggetto nel 2021.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

CinemaModifica

  • Ai tempi del baratto - cortometraggio documentario (2002)
  • Gas - cortometraggio (2003)
  • Aria - cortometraggio (2005)
  • Adil e Yusuf - cortometraggio (2007)
  • Good Morning Aman (2009)
  • Altra musica - cortometraggio (2012)
  • La foresta di ghiaccio (2014)
  • Padrenostro (2020)

TelevisioneModifica

  • Non uccidere – serie TV, 7 episodi (2017-2018)
  • 1994 – serie TV, 4 episodi (2019)

SceneggiatoreModifica

  • Ai tempi del baratto - cortometraggio documentario (2002)
  • Gas - cortometraggio (2003)
  • Aria - cortometraggio (2005)
  • Adil e Yusuf - cortometraggio (2007)
  • Good Morning Aman (2009)
  • Altra musica - cortometraggio (2012)
  • La foresta di ghiaccio (2014)
  • Padrenostro (2020)

ProduttoreModifica

Direttore della fotografiaModifica

  • Ai tempi del baratto, regia di Claudio Noce - cortometraggio documentario (2002)

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Nastri d'argento 2021, ecco tutti i vincitori, su Rolling Stone. URL consultato il 22 giugno 2021.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN170738061 · ISNI (EN0000 0001 1976 7410 · SBN RAVV659509 · GND (DE1011601613 · WorldCat Identities (ENlccn-no2010069507