I Climatiiformes (Berg, 1940) sono un ordine di pesci estinti della classe degli Acantodi.

Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Climatiiformes
Raffigurazione di un Climatius
Classificazione scientifica
DominioEukaryota
RegnoAnimalia
PhylumChordata
SubphylumVertebrata
ClasseAcanthodii
OrdineClimatiiformes Berg, 1940
Sottordini
Vedi testo

Tassonomia

modifica

L'ordine, che alcuni studiosi ritengono polifiletico[1], si divide in due sottordini e varie famiglie:
Ordine Climatiiformes

La specie più rappresentativa dell'ordine è Climatius, dal quale peraltro esso prende il nome (Climatiiformes = "dalla forma simile a Climatius").

Descrizione

modifica

Gli appartenenti a quest'ordine vissero in un periodo compreso fra il tardo Siluriano e l'inizio del Carbonifero (390-350 milioni di anni fa)[2]: essi sono accomunati da una piccola taglia (dimensioni comprese fra i 4 e i 10 centimetri), un corpo allungato ma munito di una testa grossa e tondeggiante, la presenza di spine appuntite disposte in file lungo il corpo ed un'armatura ossea nella porzione posteriore del cranio.

  1. ^ Denison, R.H., 1979. Acanthodii. Handbook of Paleoichthyology, Vol 5. Stuggart: Gustav Fisher Verlag
  2. ^ Long, J.A., 1995. The Rise of Fishes: 500 Million Years of Evolution. Johns Hopkins University Press. Baltimore and London

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci