Clive Chin

produttore discografico giamaicano
Clive Chin

Clive Chin (Kingston, 14 maggio 1954) è un produttore discografico giamaicano di musica reggae e dub che ha lavorato, tra gli altri con The Wailers, Dennis Brown, Lee Perry, Errol Thompson e Black Uhuru.

Randy's record shop

Iniziò a lavorare al Randy's Record Store, il negozio di dischi di suo padre, per poi aprire il suo studio di registrazione, il famoso Randy's Studio 17, uno dei più importanti studi musicali giamaicani della prima metà degli anni settanta.

Il primo successo di Chin fu il brano Java di Augustus Pablo; seguirono quelli di Cheater (di Dennis Brown), King of Babylon (di Junior Byles), e l'album di debutto di Augustus Pablo, This Is Augustus Pablo.[1]

Nel 1973 Chin produsse l'album Java Java Dub; l'album, mixato da Errol "ET" Thompson, è considerato uno dei primi album dub della storia.[2]

Dopo il trasferimento negli Stati Uniti d'America Chin gestì per quindici anni un ristorante giamaicano nel quartiere dei Queens, a New York. Ha ripreso a produrre nuovamente musica nel 1998.

Nel 2007 la casa discografica VP Records ha inaugurato una etichetta, 17 North Parade, dedita alla ristampa dei vecchi classici della Randy's.[3]

Discografia parziale[4]Modifica

NoteModifica

  1. ^ Larkin, Colin: "The Virgin Encyclopedia of Reggae", 1999, Virgin Books, ISBN 0-7535-0242-9
  2. ^ "Interview with Clive Chin" at ReggaeVibes.com Archiviato il 15 gennaio 2008 in Internet Archive.
  3. ^ 17 North Parade, www.17northparade.com. URL consultato il 22 marzo 2008.
  4. ^ (EN) Clive Chin su roots-archives.com Archiviato il 13 luglio 2009 in Internet Archive.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica