Clizio (gigante)

gigante della mitologia greca
Clizio
Pergamonaltar-Gigantomachie-Hektate contra Klytios.jpg
Ecate lancia le torce contro Clizio (sulla sinistra)
SagaGigantomachia
Nome orig.Κλυτίος
SessoMaschio

Clizio (in greco antico Κλυτίος) era un personaggio della mitologia greca ed uno dei giganti, figlio di Gea e Tartaro.

MitologiaModifica

Fu uno dei giganti che prese parte alla Gigantomachia, attaccando il Monte Olimpo, sede degli dei e fu sconfitto da Ecate che lo bruciò con le sue torce (il fuoco, infatti, era il più grande punto debole del gigante) e fu poi finito da Eracle, che gli sferrò il colpo mortale[1].

NoteModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca