Club Atlético San Telmo

squadra di calcio argentina
Club Atlético San Telmo
Calcio Football pictogram.svg
Club santelmo logo.png
Telmo, Candombero
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Azzurro e Blu.svg Azzurro, blu
Dati societari
Città Buenos Aires
Nazione Argentina Argentina
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Argentina.svg AFA
Campionato Primera B Nacional
Fondazione 1904
Presidente Argentina Fernando Leiro
Allenatore Argentina Pablo Frontini
Stadio Osvaldo Baletto
(2 000 posti)
Sito web soydetelmo.com.ar
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Atlético San Telmo, meglio noto come San Telmo, è una società polisportiva argentina con sede a Buenos Aires. La sua sezione calcistica milita nella Primera B Nacional e gioca le partite casalinghe presso lo stadio Osvaldo Baletto.

StoriaModifica

 
La squadra titolare del San Telmo nella stagione 1948-1949, quando vinse per la prima volta la quarta serie argentina.

La società fu fondata il 5 marzo 1904.[1] da Francisco Pantarotto, che fu anche il primo presidente del club. Nel 1916 entra a far parte della AFA, federazione calcistica dell'Argentina.

Nel 1975 il San Telmo arriva terzo in Primera B, così si candida per i play-off per la promozione in Primera Division, e li vince; in quella stagione viene ricordata una partita contro il Boca Juniors, che terminò contro tutti i pronostici: infatti il match lo vinse il San Telmo per 3 - 1. Nella stessa stagione però, il club venne retrocesso ancora in Primera B e da quel momento non riuscì più ad arrivare fino in prima serie, tant'è che qualche anno dopo fu persino retrocesso in Primera C Metropolitana.

Attualmente la società milita ancora nella stessa serie.

StadioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Stadio Osvaldo Baletto.

La sede del club è situata nel barrio di San Telmo mentre lo stadio Osvaldo Baletto si trova al di fuori dei confini cittadini, presso la Isla Maciel, nel partido di Avellaneda, nella provincia di Buenos Aires.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

  • Primera C Metropolitana: 4'
1949, 1956, 1961, 2015

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 2020

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio