Apri il menu principale

Club Atlético Talleres

squadra di calcio argentina
Club Atlético Talleres
Calcio Football pictogram.svg
Escudo Talleres 2015.svg
La T, Matadores Albiazul, Los Tallarines
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco e Blu a Strisce-Flag.svg Bianco, blu
Dati societari
Città Córdoba
Nazione Argentina Argentina
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Argentina.svg AFA
Campionato Primera División
Fondazione 1913
Presidente Argentina Andrés Fassi
Allenatore Argentina Juan Pablo Vojvoda
Stadio Boutique
(18.500 posti)
Sito web www.clubtalleres.com.ar
Palmarès
Trofei internazionali 1 Coppe CONMEBOL
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Atlético Talleres è una società calcistica argentina con sede nella città di Córdoba, Argentina. Milita nel Primera División, la prima divisione del campionato di calcio argentino.

StoriaModifica

Fondazione e primi anniModifica

Il club è stato fondato nel 1913 col nome Atlético Talleres Central Córdoba, da lavoratori della Córdoba Central Railway. Nel 1914 partecipa per la prima volta al campionato locale di Córdoba, e nel 1925 ai primi campionati dilettantistici nazionali.

Dagli anni sessanta agli anni ottantaModifica

Nel 1963 la squadra riesce a ritornare in seconda divisione, ma nel 1967, torna in Terza Divisione (Primera C) rimanendoci per due stagioni.

Nel 1977 il club raggiunge il secondo posto nella Primera División Argentina, e nel 1980 il terzo posto. Luis Ludueña nel 1976 con 12 gol e José Reinaldi nel 1978 con 18 furono capicannonieri del campionato.

Dagli anni novanta in poiModifica

Il Talleres torna in Primera A dopo il 1993-1994, ma retrocede nuovamente nello stesso anno in seconda divisione.

Nel 2001 il Talleres si qualifica alla Copa Mercosur e alla Coppa Libertadores 2002, finendo eliminato in entrambe le competizioni nelle fasi iniziali.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1997-1998, 2016
2012-2013
1977

Competizioni internazionaliModifica

1999

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: Nacional 1977
Terzo posto: Metropolitano 1980, Clausura 2004
Secondo posto: 1993-1994
Terzo posto: 1996-1997

GiocatoriModifica

Rosa 2018-2019Modifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN131429247 · LCCN (ENn86010533 · WorldCat Identities (ENn86-010533