Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Club Atlético de Madrid.

Atlético Madrid
Stagione 1971-1972
AllenatoreFrancia Marcel Domingo (1-8)
Austria Max Merkel (9-34)
PresidenteSpagna Vicente Calderón
Primera División4º posto
Coppa del GeneralísimoVincitore (in Coppa delle Coppe)
Coppa UEFATrentaduesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Adelardo (34)
Totale: Adelardo (43)
Miglior marcatoreCampionato: Aragonés (11)
Totale: Aragonés (14)
Maggior numero di spettatori60 000 vs Atlético Bilbao
(29 giugno 1972)
Minor numero di spettatori40 000 vs Paniōnios
(16 settembre 1971)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Club Atlético de Madrid nelle competizioni ufficiali della stagione 1971-1972.

StagioneModifica

Nella stagione 1971-1972 i Colchoneros, allenati da Marcel Domingo e poi da Max Merkel, terminarono il campionato al quarto posto. In Coppa del Generalísimo l'Atlético Madrid vinse il suo quarto titolo battendo in finale il Valencia. In Coppa UEFA, i Rojiblancos persero al primo turno contro i greci del Paniōnios.

Maglie e sponsorModifica

RosaModifica

RisultatiModifica

Coppa del GeneralísimoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa del Generalísimo 1971-1972.
Madrid
3 giugno 1972
Ottavi di finale - Andata
Atlético Madrid1 – 0
referto
Las PalmasVicente Calderón (50 000 spett.)
Arbitro:   Francisco Cardós Sanchis

Las Palmas
10 giugno 1972
Ottavi di finale - Ritorno
Las Palmas0 – 0
referto
Atlético MadridInsular (22 000[1] spett.)
Arbitro:   Ángel Franco Martinez

Barcellona
17 giugno 1972
Quarti di finale - Andata
Barcellona0 – 2
referto
Atlético MadridCamp Nou
Arbitro:   Diego Balaguer García

Madrid
24 giugno 1972
Quarti di finale - Ritorno
Atlético Madrid1 – 0
referto
BarcellonaVicente Calderón
Arbitro:   Alberto Martin Álvarez

Madrid
29 giugno 1972
Semifinale - Andata
Atlético Madrid4 – 1
referto
Atlético BilbaoVicente Calderón (60 000[2] spett.)
Arbitro:   Jaime Oliva Fortuny

Bilbao
2 luglio 1972
Semifinale - Ritorno
Atlético Bilbao3 – 1
referto
Atlético MadridSan Mamés (39 000[3] spett.)
Arbitro:   Francisco Cardós Sanchis

Madrid
8 luglio 1972, ore 20:30 CET
Finale
Atlético Madrid2 – 1
referto
ValenciaSantiago Bernabéu (100 000 spett.)
Arbitro:   José María Ortiz de Mendíbil

Coppa UEFAModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa UEFA 1971-1972.
Madrid
16 settembre 1971, ore 21:00 CET
Primo turno - Andata
Atlético Madrid2 – 1
referto
PaniōniosVicente Calderón (40 000[4] spett.)
Arbitro:   Hugh Wilson

Il Pireo
6 ottobre 1971, ore 20:00 CET
Primo turno - Ritorno
Paniōnios1 – 0
referto
Atlético MadridKaraïskákis (22 000[5] spett.)
Arbitro:   Alexandru Pirvu

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
  Primera División 39 34 14 11 9 45 28 +17
  Coppa del Generalísimo - 7 5 1 1 11 5 +6
  Coppa UEFA - 2 1 0 1 2 2 0
Totale 39 43 20 12 11 58 35 +23

NoteModifica

  1. ^ (ES) Las Palmas y el At. de Madrid se repartieron el mando (PDF), mundodeportivo.com, 11 giugno 1972. URL consultato il 22 agosto 2015.
  2. ^ (ES) 4-1: El Atletico de Madrid se paseo ante el Bilbao (PDF), mundodeportivo.com, 30 giugno 1972. URL consultato il 22 agosto 2015.
  3. ^ (ES) 3-1: El Bilbao se desmeleno en la segunda mitad (PDF), mundodeportivo.com, 3 luglio 1972. URL consultato il 22 agosto 2015.
  4. ^ (ES) Atlético-Panionios 2-1, su infoatleti.es. URL consultato il 30 ottobre 2015.
  5. ^ (ES) Panionios-Atlético 1-0, su infoatleti.es. URL consultato il 30 ottobre 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio