Apri il menu principale

Club Sportivo Independiente Rivadavia

squadra di calcio argentina
Club Sportivo Independiente Rivadavia
Calcio Football pictogram.svg
Escudo del Club Independiente Rivadavia.svg
Lepra mendocina
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu e Bianco2.svg Blu, bianco
Dati societari
Città Mendoza
Nazione Argentina Argentina
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Argentina.svg AFA
Campionato Primera B Nacional
Fondazione 1913
Presidente Argentina Daniel Vila
Allenatore Argentina Gabriel Gómez
Stadio Stadio Bautista Gargantini
(16.000 posti)
Sito web www.independientemza.com.ar/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Sportivo Independiente Rivadavia, o semplicemente Independiente Rivadavia, è una società calcistica argentina con sede nella città di Mendoza. Milita nella Primera B Nacional, la seconda serie del calcio argentino.

StoriaModifica

Il club venne fondato il 24 gennaio 1913. Ha giocato in Primera División nel 1968, 1973, 1977, 1979-1980 e nel 1982, anno in cui raggiunse i quarti di finale del Campeonato Nacional.

Nel 2006-2007 ha vinto il Torneo Argentino A, assicurandosì così un posto in Primera B Nacional. Nel 2007-2008 si è piazzato al 12mo posto. La stagione 2008-2009 vedrà la sua quinta partecipazione in seconda divisione.

Il suo attuale stadio, il Bautista Gargantini, è stato inaugurato il 5 aprile 1925.

Rose delle stagioni precedentiModifica

PalmarèsModifica

  • Liga Mendocina: 1913, 1914, 1915, 1916, 1917, 1918, 1919, 1920, 1924, 1925, 1926, 1927, 1928, 1929, 1932, 1935, 1936, 1938, 1940, 1945, 1960, 1961, 1962, 1965, 1967, 1970, 1972, 1976, 1978, 1992-1993 e 1993-1994.
  • Torneo Argentino A: 1999, 2007

Collegamenti esterniModifica

  • (ES) Sito ufficiale, su independientemza.com.ar. URL consultato l'8 luglio 2007 (archiviato dall'url originale l'8 luglio 2007).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio