Club Tijuana Xoloitzcuintles de Caliente

società calcistica messicana
Club Tijuana
Calcio Football pictogram.svg
Club Tijuana.png
Xolos, Rojinegros, Xolaje, Jauría, Perrera
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px borders Black centre HEX-FF221A.svg Nero, rosso, bianco
Simboli Cane nudo messicano
Dati societari
Città Tijuana
Nazione Messico Messico
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of Mexico.svg FEMEXFUT
Campionato Liga MX
Fondazione 2007
Proprietario Messico Grupo Caliente
Presidente Messico Jorge Hank Inzunza
Allenatore Argentina Sebastián Méndez
Stadio Caliente
(33 333 posti)
Sito web www.xolos.com.mx
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato messicano
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Tijuana Xoloitzcuintles de Caliente, meglio noto come Club Tijuana, è una società calcistica messicana con sede nella città di Tijuana. Milita nella Liga MX, la massima serie del campionato messicano.

Ha esordito nella massima divisione messicana nella stagione 2011-2012 dopo aver vinto, nel 2010, il campionato di Apertura della Liga de Ascenso de México. Ha vinto un campionato messicano (Apertura 2012)

Gioca le partite interne allo stadio Caliente di Tijuana.

StoriaModifica

Il Club Tijuana è l'ultimo di una lunga serie di squadre di campionato nella città di Tijuana. È stato fondato nell'estate del 2006, non molto dopo l'ultima squadra cittadina, i Dorados de Sinaloa.

Il nome del club è stato poi cambiato in Club Tijuana Xoloitzcuintles de Caliente, soprannome che indica i cani caratteristici della Bassa California. Il presidente del club Jorge Hank ha annunciato la costruzione dello Stadio Caliente, un nuovo stadio con una capienza di 33.333 persone.

Il figlio maggiore di Jorge Hank, ora è il presidente della squadra. Egli ha annunciato più volte che il suo obiettivo a breve termine è quello di accedere alla Primera División. L'obiettivo è stato raggiunto, e ora Jorge Alberto Hank, è diventato il più giovane presidente nella storia del calcio professionistico in Messico. Il Club Tijuana nel 2012 è riuscito a conquistare il suo primo titolo in assoluto, dalla sua fondazione avvenuta nel 2007. Dopo un'estenuante lotta durata 17 gare, le prime otto squadre (su 18) classificatesi nel torneo di 'Apertura', si sono sfidate, disputando i 'play-off'. Questi, prevedevano quarti di finale, semifinali e finale, con duplice sfida (andata e ritorno). Ad uscirne vittorioso è stato proprio il Club Tijuana, che ha eliminato rispettivamente, Monterrey, León e Toluca. Clamorosa la rimonta compiuta in semifinale contro il León: nonostante gli 'Xolos' avessero perso all'andata in trasferta per 2-0, nella partita decisiva di ritorno, la squadra è riuscita ad imporsi con un perentorio 3-0, ribaltando così tutti i pronostici (anche quelli dei bookmakers messicani), e approdando in finale. Il Tijuana si aggiudicherà il torneo, nella doppia sfida finale (30 novembre - 3 dicembre 2012), battendo per 2-0 alla Bombonera il Toluca, bissando la vittoria di 2-1 conquistata all'andata.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

Apertura 2012
Apertura 2010

Altri piazzamentiModifica

Semifinalista: 2013-2014

OrganicoModifica

RosaModifica

Aggiornata al 28 gennaio 2021.

N. Ruolo Giocatore
2   D Julián Velázquez
3   D Luis Fuentes
4   D Lisandro López
5   C Kevin Balanta
6   D Diego Braghieri
7   A Camilo Sanvezzo
8   C Esteban Pavez
9   C Ángel Sepúlveda
10   C Miller Bolaños
13   P Carlos Higuera
16   C Fernando Arce
17   C Jorge Rojas
18   D Aldo Cruz
19   A Érick Torres
N. Ruolo Giocatore
20   D Miguel Barbieri
21   P Luis Ernesto Michel
22   D Vladimir Loroña
25   P Gibrán Lajud
26   C Jared Romero
27   A Daniel López
28   D Omar Mendoza
29   C Edgar López
30   D Víctor Torres
31   C Antonio Nava
33   C Leonel Miranda
34   C Victor Guzmán
35   D Luis Armando Martínez

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio