Il Club of Pioneers (in it. Club dei Pionieri) è l’associazione riconosciuta ufficialmente dalla FIFA che raccoglie i club più antichi e storici del mondo[1][2].

Club of Pioneers
Fondazione2013
Scopoassociazione di club calcistici storici
Sede centraleBandiera del Regno Unito Dronfield
Area di azioneMondo
PresidenteBandiera del Regno Unito Richard Tims
Lingua ufficialeinglese
Membri30 (2024)
MottoIntegrity - Respect - Community
Sito web

Membri attuali

modifica

Aggiornato a maggio 2024

Club Data di fondazione Federazione Confederazione
Sheffield FC 24 ottobre 1857   Inghilterra UEFA
Wrexham 4 ottobre 1864   Galles UEFA
Queen's Park 9 luglio 1867   Scozia UEFA
KB 24 ottobre 1878   Danimarca UEFA
San Gallo 19 aprile 1879   Svizzera UEFA
Koninklijke HFC 15 settembre 1879   Paesi Bassi UEFA
Cliftonville 20 settembre 1879   Irlanda del Nord UEFA
Anversa 1º gennaio 1880   Belgio UEFA
Savages[3] 26 agosto 1882   Sudafrica CAF
Balgownie Rangers[4] 16 giugno 1883   Australia AFC
HKFC 12 febbraio 1886   Hong Kong AFC
YC&AC 25 dicembre 1886   Giappone AFC
Académica[5] 3 novembre 1887   Portogallo UEFA
North Shore Utd 1º gennaio 1887   Nuova Zelanda OFC
BFC Germania 88 15 aprile 1888   Germania UEFA
Mohun Bagan[6] 15 agosto 1889   India AFC
Recreativo Huelva 23 dicembre 1889   Spagna UEFA
St. George's 1º gennaio 1890   Malta UEFA
Albion[7] 1º giugno 1891   Uruguay CONMEBOL
TB Tvøroyri 13 maggio 1892   Fær Øer UEFA
Santiago Wanderers 15 agosto 1892   Cile CONMEBOL
Genoa 7 settembre 1893   Italia UEFA
Odd[8] 31 marzo 1894   Norvegia UEFA
First Vienna 22 agosto 1894   Austria UEFA
Fola Esch 9 dicembre 1906   Lussemburgo UEFA
Botev Plovdiv[9] 1912   Bulgaria UEFA
Ljuboten Tetovo[10] 28 marzo 1919   Macedonia del Nord UEFA
Sveikata[11] 8 giugno 1919   Lituania UEFA
Voorwaarts 1º agosto 1919   SVB CONCACAF
Libertas[12] 4 settembre 1928   FSGC UEFA

Pioneers Cup

modifica

Il Club of Pioneers nato nel 2013, organizza ogni anno la triangolare Pioneers Cup che è stata organizzata per la prima volta nel 2013 che vede partecipanti squadre dei tifosi dei diversi club accompagnate da "vecchie glorie".[13]

  1. ^ (IT) Club of Pioneers su genoacfc.it, su Genoacfc.it. URL consultato il 3 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2018).
  2. ^ (EN) Club of Pioneers: about us Archiviato il 15 ottobre 2014 in Internet Archive.
  3. ^ South Africa’s oldest club join the club of pioneers, su Sheffieldfc.com, 8 settembre 2017. URL consultato il 26 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2017).
  4. ^ (EN) Balgownie Rangers confirmed as Australia's oldest registered football club, su illawarramercury.com.au, 22 febbraio 2023. URL consultato il 22 febbraio 2023.
  5. ^ Académica integrada no "Club Of Pioneers", su Academica-oaf.pt, 5 novembre 2017. URL consultato il 26 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 16 marzo 2022).
  6. ^ Mohun Bagan Day celebrated in style, su themohunbaganac.com, 29 luglio 2019. URL consultato il 31 agosto 2019.
  7. ^ Meet Uruguay's Pioneers, su Sheffieldfc.com, 26 luglio 2018. URL consultato il 27 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2018).
  8. ^ Club of Pioneers, su Odd.no. URL consultato il 17 maggio 2017.
  9. ^ (EN) Botev is officially one of the oldest clubs in the world, su botevplovdiv.bg. URL consultato il 3 maggio 2024.
  10. ^ (EN) Ljuboten enters Club of Pioneers, su Macedonianfootball.com. URL consultato il 13 maggio 2019.
  11. ^ (LT) KLUBO NAUJIENOS, su Fksveikata.lt. URL consultato il 15 luglio 2019.
  12. ^ LA LIBERTAS ENTRA NELL’ESCLUSIVO CLUB OF PIONEERS, su aclibertas.com. URL consultato il 9 settembre 2023.
  13. ^ Pioneers Cup sul sito del Genoa Archiviato il 18 ottobre 2014 in Internet Archive.

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio