Clube Atlético Taguatinga

Atlético Taguatinga
Calcio Football pictogram.svg
Taguá, Jaguar
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali Nero e Rosso (Strisce).svg Nero, rosso
Dati societari
Città Taguatinga
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Fondazione 1994
Scioglimento2018
Stadio Serejão
(27 000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Clube Atlético Taguatinga, meglio noto come Atlético Taguatinga e in precedenza come Bandeirante, è stata una società calcistica brasiliana con sede a Taguatinga, nel Distretto Federale.

StoriaModifica

BandeiranteModifica

Il club è stato fondato il 15 ottobre 1994 nella città di Núcleo Bandeirante come Associação Desportiva Comercial, anche se nel 2000 ha cambiato denominazione in Associação Desportiva Comercial Bandeirante, e infine nel 2006 in Clube Atlético Bandeirante. Il Bandeirante è stato finalista del Campionato Brasiliense nel 2000, perdendo la finale con il Gama. Il club ha partecipato nello stesso anno al Campeonato Brasileiro Série A, chiamato Copa João Havelange in quella stagione, venendo eliminato al primo turno dopo essere stato inserito nel "Modulo Giallo". Ha partecipato alla Coppa del Brasile nel 2002, dove è stato eliminato al primo turno dal Cruzeiro.

Atlético TaguatingaModifica

Il club ha cambiato denominazione in Clube Atlético Taguatinga nell'estate 2015, trasferendosi nella città di Taguatinga[1].

Cambio del nome in Taguatinga Esporte ClubeModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Taguatinga Esporte Clube.

Il 3 maggio 2018, giunge la notizia che il Taguatinga Esporte Clube e l'Atlético Taguatinga erano in trattativa avanzata per realizzare una fusione tra le due squadre, con l'intenzione di partecipare con il nome e lo stemma del TEC.[2][3] Ciò a causa del rifiuto del popolo di Taguatinga all'Atlético Taguatinga, che non è stato identificato con il club, dal momento che molti tifosi si sono ancora identificati con il TEC.[2][3]

L'8 giugno 2018, Edmilson Marçal, presidente dell'Atlético Taguatinga, ha indicato all'arbitrato del Campeonato Brasiliense Segunda Divisão 2018 che il club avrebbe usato il nome del Taguatinga Esporte Clube nella competizione.[4]

PalmarèsModifica

Competizioni stataliModifica

2015

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1977, 2000

NoteModifica

  1. ^ Atlético Bandeirante vira oficialmente Atlético Taguatinga, su futebolcandango.com, 3 luglio 2015. URL consultato il 30 ottobre 2015.
  2. ^ a b DF Sports, Taguatinga Esporte Clube está próximo de retornar ao futebol, su dfsports.com.br. URL consultato il 10 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2018).
  3. ^ a b (PT) Taguatinga EC (DF) - O retorno ?, su escudosdomundointeiro.blogspot.com. URL consultato il 10 agosto 2018.
  4. ^ DF Sports, Segunda divisão do DF começa em agosto, su dfsports.com.br. URL consultato il 10 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2018).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio