Clwyd (contea)

contea preservata del Galles
Mappa delle contee preservate del Galles con il Clwyd
I confini originari del Clwyd

Il Clwyd è una contea istituita nel 1974[1][2][3][4] ed abolita nel 1996[1][2][3][4] e ora contea preservata del Galles nord-orientale.

Il territorio della contea preservata comprende le contee del Flintshire e del Denbighshire, il distretto unitario di Wrexham e parte del distretto unitario di Conwy.[1][2][3][4]

La contea prende il nome dal fiume omonimo.

GeografiaModifica

Il Clwyd confina ad est con l'Inghilterra[1], a sud con la contea di Powys [1] e ad ovest con il Gwynedd[1].

StoriaModifica

La contea di Clwyd fu creata nel 1974[1][2] dall'unione delle contee storiche del Flintshire e del Denbighshire[1][2], come stabilito nell'atto del governo locale del 1972[2].

La nuova contea fu suddivisa in 6 distretti: Alyn, Deeside, Colwyn, Delyn, Glyndŵr, Rhuddlan, Wrexham Maelor.[1] Fu inoltre stabilita come capoluogodi contea la città di Mold, nel Flintshire.[1]

Nel 1996, in seno alla riorganizzazione amministrativa del Paese[1], la contea di Clwyd fu abolita[1][2][3] e furono ripristinate – ma con confini differenti rispetto alle originarie[1] - le contee storiche del Flintshire e del Denbighshire[1][2][3], mentre il resto del territorio fu diviso nei distretti unitari di Wrexham e Conwy (una cui parte del territorio era compresa nella contea di Gwynedd).[1][2][3].

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o County of Clywd
  2. ^ a b c d e f g h i Clywd su Everything2
  3. ^ a b c d e f Preserved County of Wales su Everything2
  4. ^ a b c Clwyd su Infoplease
  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito