Cobra Starship

gruppo musicale statunitense
Cobra Starship
CobraStarshipMar2011.jpg
I Cobra Starship nel 2011
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereDance punk[1]
Synth pop[1]
Dance pop[1]
Periodo di attività musicale2005 – 2015
EtichettaDecaydance, Fueled by Ramen, WEA
Album pubblicati4
Studio4
Sito ufficiale

I Cobra Starship sono stati un gruppo statunitense pop punk[1] formatosi nel 2005 a New York e attivo fino al 2015.

StoriaModifica

Secondo Gabe Saporta, cantante del gruppo, il nome del gruppo deriva da un suo viaggio nel deserto (per purificarsi) dove, a causa dalla sete e dalla disperazione, ebbe il miraggio di un cobra. Poi, secondo il suo racconto, sarebbe stato rapito dagli alieni e lì avrebbe incontrato il cobra sacro che gli avrebbe ordinato di tradurre il suo verbo attraverso la musica.

Nati per opera dell'ex cantante e bassista dei Midtown, Gabe Saporta, il loro primo album, intitolato While the City Sleeps, We Rule the Streets, venne pubblicato dalla Decaydance Records/Fueled by Ramen nel 2006. Dal disco vennero poi estratti i singoli Bring It (Snakes on a Plane), contenuto anche nella colonna sonora del film omonimo, The Church of Hot Addiction e Send My Love to the Dancefloor, I'll See You in Hell (Hey Mister DJ).

Nel 2007 venne pubblicato il loro secondo album, ¡Viva La Cobra! e poi, l'11 agosto del 2009, è uscito il terzo lavoro della band, intitolato Hot Mess. Nell'estate del 2008 pubblicano I Kissed a Boy, cover dell'hit I Kissed a Girl di Katy Perry.

Il 25 agosto 2014 il gruppo pubblica il singolo Never Been in Love con la collaborazione del duo Icona Pop. Lo stesso anno Ryland Blackinton ed Alex Suarez, membri della band dal 2005, abbandonano i Cobra Starship per dare inizio alle loro carriere soliste ed Eric Halvorsen (ex membro dei A Rocket to the Moon) e Andy Barr entrano nel gruppo. Il 6 novembre 2014 questa formazione suona al Jimmy Kimmel Live!.

Il 10 novembre 2015 Gabe Saporta annuncia lo scioglimento del gruppo attraverso il loro sito ufficiale.

FormazioneModifica

Ex componentiModifica

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

SingoliModifica

Anno Singolo Hot 100 Modern Rock Tracks Album
2006 Snakes on a Plane (Bring It) (feat. William Beckett, Travis McCoy e Maja Ivarsson) 32[2] While the City Sleeps, We Rule the Streets
The Church of Hot Addiction
2007 Send My Love to the Dancefloor,
I'll See You in Hell (Hey Mister DJ)
The City Is at War ¡Viva La Cobra!
Guilty Pleasure
2008 Kiss My Sass
2009 Good Girls Go Bad (feat. Leighton Meester) 7[3] Hot Mess
2011 You Make Me Feel...(feat. Sabi) 7[4] Night Shades
2014 Never Been in Love (feat. Icona Pop)

PartecipazioniModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d (EN) Cobra Starship, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 9 giugno 2009.  
  2. ^ (EN) Billboard.com - Artist Chart History - Cobra Starship, billboard.com. URL consultato il 9 giugno 2009.
  3. ^ (EN) Cobra Starship, billboard.com. URL consultato il 16 ottobre 2009.
  4. ^ You Make Me Feel... - Cobra Starship | Billboard.com

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN172922007 · ISNI (EN0000 0001 0661 4167 · Europeana agent/base/1445 · LCCN (ENno2006100749 · GND (DE10341165-3 · BNF (FRcb15122230d (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2006100749