Apri il menu principale

Il Laurenziano Rediano 9 è un codice manoscritto conservato presso la Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze. In filologia è conosciuto con la sigla BML Redi 9 ed è comunemente indicato con la sola lettera L. Probabilmente è stato composto da un amanuense pisano alla fine del XIII secolo ed è appartenuto a Francesco Redi.

È stato il testo base per la ricostruzione del canzoniere di Guittone d'Arezzo e un supporto al Canzoniere Vaticano latino 3793 per lo studio dei componimenti della scuola siciliana di Federico II. Conserva inoltre alcune canzoni di Guido Cavalcanti.

BibliografiaModifica

  • Tommaso Casini, Il Canzoniere Laurenziano Rediano 9, Bologna, Romagnoli dall'Acqua, 1900.
  • Lino Leonardi, I canzonieri della lirica italiana delle Origini, Firenze, SISMEL, 2001.
  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura