Codino (acconciatura)

tipo di acconciatura

Un codino è un'acconciatura caratterizzata da una ciocca isolata che cresce verso il basso a partire dalla nuca. Il codino non ha necessità di essere bloccato, tuttavia può essere intrecciato, trattato come un dread, arricciato con permanente, stirato con la piastra o arricciato con un ferro. In alcuni casi, è composto da più code separate di lunghezza ridotta che non da una singola coda molto lunga.[1]

Bambino degli anni ottanta con il codino

Il codino ha avuto un breve periodo di grande popolarità tra la metà e la fine degli anni '80. All'inizio degli anni '90 era già passato di moda.

Prevalenza culturaleModifica

Alcuni punk e rivethead sono noti per i codini dal taglio sportivo, a volte caratterizzato da una tinta di un colore diverso rispetto al resto dei capelli o fatto crescere lasciando rasato il resto della testa. È un'acconciatura molto popolare a Broome, nell'Australia occidentale e nella Nuova Zelanda, specialmente tra i ragazzi, e talvolta è combinata con i lati rasati come un morbido fauxhawk.[senza fonte]

Neil Peart della rock band Rush nel video di The Big Money del 1985 sfoggiava questo tipo di acconciatura.[2]

Jordan Knight dei New Kids on the Block ha portato un lungo codino sciolto per la maggior parte del tempo in cui era nel gruppo, contribuendo ad aumentare la popolarità dell'acconciatura.

L'ex campione di boxe junior welter Kostya Tszyu per tutta la sua carriera ha sfoggiato un codino piuttosto famoso.

Nell'universo di Star Wars, i Jedi Padawan mantengono un codino detto Treccia di Padawan fino a quando non viene assegnato loro il grado di Cavaliere Jedi.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica