Coenraad Jacob Temminck

ornitologo e biologo olandese (1778–1858)

Coenraad Jacob Temminck (Amsterdam, 31 marzo 1778Leida, 30 gennaio 1858) è stato un ornitologo e biologo olandese.

Coenraad Jacob Temminck

BiografiaModifica

Fu il primo direttore del National Natural History Museum di Leida, dal 1820 fino alla sua morte. Si laureò in Scienze biologiche nel 1802 all'Università di Jena-Germania, specializzandosi in zoologia e ornitologia. Il suo Manuel d'ornithologie, ou Tableau systematique des oiseaux qui se trouvent en Europe (1815) è stato considerato il testo di riferimento per gli uccelli europei per molti anni. Ereditò un'ampia collezione di specie di uccelli dal padre che per primo lo portò a interessarsi all'argomento. Tra le altre cose fu anche tesoriere della Compagnia Olandese delle Indie Orientali

Temminck fu anche l'autore di Histoire naturelle générale des Pigeons et des Gallinacées (1813-1817), Nouveau Recueil de Planches coloriées d'Oiseaux (1820-1839) e contribuì alla sezione sui mammiferi del trattato di Philipp Franz von Siebold Fauna Japonica (1844-1855).

Tra le specie da lui scoperte, figura lo Pteruthius flaviscapis, e, tra quelle a lui dedicate, la Macrochelys temminckii.

Temminck è l'abbreviazione standard utilizzata per le specie animali descritte da Coenraad Jacob Temminck.
Categoria:Taxa classificati da Coenraad Jacob Temminck · Nomi degli autori zoologi

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN69703180 · ISNI (EN0000 0000 8150 0824 · LCCN (ENnr2001051180 · GND (DE117255246 · BNF (FRcb12641608z (data) · CERL cnp01085405 · WorldCat Identities (ENlccn-nr2001051180