Apri il menu principale

In matematica, una funzione f è cofunzione di una funzione g se f(A) = g(B), dove A e B sono angoli complementari. Tale definizione tipicamente si applica alle funzioni trigonometriche.

Per esempio, seno e coseno sono cofunzioni l'una dell'altra (da cui il "co" in "coseno"):

Lo stesso vale per tangente e cotangente e per secante e cosecante:

Talvolta esprimere una funzione in termini della sua cofunzione è utile nella risoluzione di equazioni trigonometriche. Un esempio è l'equazione sin A = cos B.

Voci correlateModifica

  Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica