Apri il menu principale

Cogianco Genzano 2003 Calcio a 5

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la squadra di calcio a 5 campione d'Italia nel 2000, vedi Genzano Calcio a 5.
Cogianco Genzano 2003 C5 ASD
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Logo Cogianco Genzano.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical HEX-0434B1 with White stripes.svg rosso-nero
Dati societari
Confederazione UEFA
Paese Italia Italia
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Città Genzano di Roma
Fondazione 2003
Rifondazione 2014
Presidente Italia Carlo Giannini
Palmarès
Trofei nazionali 1 Coppa Italia Serie A2
1 Coppa Italia Serie B
Impianto
PalaCesaroni
Genzano
3000 posti
Contatti
Piazzale Gino Cesaroni - Genzano (RM)
http://www.asdcogianco.com

La Cogianco Genzano 2003 Calcio a 5 Associazione Sportiva Dilettantistica, nota semplicemente come Cogianco, è una società italiana di calcio a 5 con sede a Genzano di Roma. Dalla stagione 2017-18 è attiva solamente nel settore giovanile e di scuola calcio.

StoriaModifica

La società è stata fondata l'11 luglio del 2003 con il nome Eagles United Futsal come tributo alla duplice passione del presidente Giannini per la Lazio e soprattutto per il Manchester United, società a cui le maglie della Cogianco si ispiravano. Nella sua prima stagione in serie D la squadra guidata da Fabio Baldetti si classifica terza, alle spalle della coppia composta dalla Polisportiva Genzano e dal Conti Soccer Velletri, prime a pari punti. Anche la stagione seguente chiude il campionato con il terzo piazzamento, mentre in Coppa Lazio raggiunge la finale che però perde.

Dopo un anno di transizione caratterizzato da una deludente classifica, nell'estate del 2006 si profila una profonda rifondazione, a partire dalla denominazione della società che abbina il nome della città al marchio Cogianco, l'azienda di famiglia di Giannini: nasce così la Cogianco Genzano Futsal[1]. L'innesto di giocatori di categorie superiori porta la società a vincere tre campionati consecutivi, riproponendo dopo quattro anni dallo scioglimento dello storico Genzano Calcio a 5 una formazione cittadina nei campionati nazionali. L'impatto con il campionato di serie B si rivela impegnativo ma dopo un avvio in sordina, la Cogianco allenata da Stefano Esposito si mette in scia delle favorite Latina e Colleferro, superandole in volata e chiudendo in testa al girone E. In questa stagione conquista anche la Coppa Italia di categoria, battendo in finale la Poggibonsese al termine dei tempi supplementari. Nel primo anno di serie A2 la società genzanese disputa un ottimo campionato, chiudendo la stagione regolare al secondo posto nel girone B, venendo tuttavia sconfitta nettamente nella finale play-off dal Real Rieti. Nella stagione 2011-12 la Cogianco vince il proprio girone nonché la seconda Coppa Italia di categoria in finale contro il Cagliari, venendo promossa in serie A. Nella sua prima stagione in serie A è finalista nella Coppa Italia giocata a Pescara, perdendo per 3 a 1 contro la Luparense. Nel gennaio 2013 il presidente Giannini abbandona la guida della società, inoltre sorgono attriti con l'amministrazione comunale di Genzano riguardo l'uso del PalaCesaroni: l'8 luglio la società annunicia ufficialmente la sua rinuncia al campionato di massima serie, continuando tuttavia l'attività nel settore giovanile[2].

Nell'estate 2014 la società unisce le forze con la Carlisport Ariccia (vincitrice dei play-off di Serie B e ammessa al campionato di Serie A2) dando vita alla Carlisport Cogianco Calcio a 5[3]. Carlo Giannini è nominato presidente onorario al pari di Luigi Carliseppi, mentre la presidenza viene assunta da Giovanni Stasio[4]. La sede della società si trasferisce ad Ariccia mentre il campo da gioco rimane il PalaCesaroni di Genzano[5]. La rosa a disposizione del tecnico Mauro Micheli (storico allenatore della Carlisport) comprende l'ossatura della squadra ariccina (Borsato, Richartz, Aquilani, Cioli e Vailati), rafforzata dall'acquisto di alcuni giocatori di categoria superiore quali Ippoliti, Paulinho, Lucas, Everton Batata e Texeira. La squadra arriva seconda in Serie A2 2014-15 ma vince i successivi play off eliminando Salinis e Augusta, ottenendo la promozione nella massima serie. Nella stessa stagione, la formazione Under 21 vince campionato e supercoppa di categoria. Al ritorno nel massimo campionato nazionale, la Carlisport Cogianco centra la qualificazione alla Coppa Italia e alla Winter Cup. Di quest'ultima manifestazione ne raggiunge la finale, persa tuttavia per 7-1 contro il Real Rieti.

Nella stagione 2016-17 si registra nella dirigenza l'uscita di scena del gruppo della Carlisport e l'ingresso di Fabio e Luca Cioli. La denominazione ufficiale viene ritoccata di conseguenza in Cioli Cogianco Futsal[6]. Nella stagione successiva, la società rinuncia alla prima squadra, proseguendo l'attività nel settore giovanile e scolastico.

Nell'estate 2018, la dirigenza stringe un accordo di fusione con l'Atletico Genzano, acquistandone tutti i titoli: si forma così il Genzano Calcio a 5. La squadra riparte dalla Serie C1, mentre le Giovanili militano nei Campionati Regionali. Nella prima stagione la squadra guidata da Marco Di Fazio raggiunge il quinto posto, a soli 8 punti dal Cisterna, sfiorando così una storica qualificazione ai playoff regionali, fermandosi inoltre al Primo turno di Coppa Regionale con la sconfitta per 3-6 contro il Nordovest Aurelia; mentre, nel 2019-2020, il Genzano si trova, dopo 4 giornate, a 6 punti, con Romeo (5), Bonetti (3) e Cannata (2) i migliori marcatori.

CronistoriaModifica

Cronistoria della Cogianco Genzano 2003 C5
  • 2003 · Fondazione dell'Eagles United Futsal.
  • 2003-04 · 3ª in Serie D.
  • 2004-05 · 3ª in Serie D.
Finalista di Coppa Lazio.
  • 2005-06 · Disputa il girone A di Serie D.
  • 2006 · Assume la denominazione Cogianco Genzano Futsal
  • 2006-07 · 1ª in Serie D.   Promossa in Serie C2.
  • 2007-08 · 1ª nel girone C di Serie C2.   Promossa in Serie C1.
  • 2008-09 · 1ª in Serie C1.   Promossa in Serie B.
  • 2009-10 · 1ª nel girone E di Serie B.  Promossa in Serie A2.
  Vincitrice della Coppa Italia di Serie B (1º titolo).

  • 2010-11 · 2ª nel girone B di Serie A2.
Finalista play-off.
Quarti di finale di Coppa Italia di Serie A2.
  • 2011-12 · 1ª nel girone B di Serie A2.   Promossa in Serie A.
  Vincitrice della Coppa Italia di Serie A2 (1º titolo).
Quarti di finale play-off.
Finalista di Coppa Italia
  • 2013 · Rinuncia alla Serie A e scioglimento della prima squadra.
  • 2013-14 · Attiva nel settore giovanile e scolastico.
  • 2014 · Fusione con l'Innova Carlisport e nascita della Carlisport Cogianco C5.
  • 2014-15 · 2ª nel girone B di Serie A2.   Promossa in Serie A.
Vincitrice play-off.
Quarti di finale di Coppa Italia di Serie A2.
Quarti di finale play-off.
Finalista di Winter Cup.
Semifinalista di Coppa Italia.
  • 2016 · Assume la denominazione Cioli Cogianco Futsal
  • 2016-17 · 6ª in Serie A.
Quarti di finale play-off.
1ª fase di Winter Cup
Semifinalista di Coppa Italia.
  • 2017 · Assume la denominazione Cogianco Genzano 2003 C5.
  • 2017-18 · Attiva nel settore giovanile e scolastico.
  • 2018 · Fusione con l'Atletico Genzano, con la nascita del Genzano Calcio a 5.
  • 2018-19 · 5ª nel Girone A di Serie C1 Laziale.
1ª fase di Coppa Lazio di categoria.
  • 2019-20 · Disputa il Girone B della Serie C1 Laziale in corso.
Disputa la Coppa Lazio di categoria.

StatisticheModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione
Serie A 3 2012-2013 2016-2017
Serie A2 3 2010-2011 2014-2015
Serie B 1 2009-2010
Serie C1 1 2008-2009
Serie C2 3 2007-2008 2019-2020
Serie D 4 2003-2004 2006-2007

Colori e simboliModifica

ColoriModifica

I colori della maglia della Cogianco erano il rosso e il nero; dopo la fusione con l'Innova Carlisport la società ha assunto come colori sociali il bianco e il blu.

Modifica

PalmarèsModifica

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori della Cioli Cogianco Futsal
Cronologia degli allenatori
  • 2003-2006 · ?
  • 2006-2009 ·   Paolo Cotichini
  • 2009-2010 ·   Massimiliano Monsignori,   Stefano Esposito
  • 2010-2011 ·   Stefano Esposito,   Alessio Musti
  • 2011-2013 ·   Alessio Musti
  • 2014-2015 ·   Mauro Micheli,   Valerio Bernardi
  • 2015-2016 ·   Alessio Musti,   Stefano Esposito,   Juanlu Alonso
  • 2016-2017 ·   Juanlu Alonso

SocietàModifica

OrganigrammaModifica

Staff 2015-16
  • Presidente: Carlo Giannini
  • Vice presidente: Gianluca Cioli
  • Direttore generale: Germano Lommi
  • Direttore sportivo: Francesco D'Ario
  • Segretario: Fabio Cioli
  • Addetto arbitri: Alessandro Lommi
  • Grafica e Web: Alessandro Molina
  • Addetto Stampa: Alessio Pompili
  • Fotografo: Marco Bocale
  • Responsabile Scouting: Francesco Guizio
  • Responsabile logistica e magazzino: Luca Rotondi e Maurizio Chiari
  • Responsabile Marketing: Francesco Nocita
  • Responsabile della comunicazione: Riccardo Magni
  • Responsabile settore giovanile/scolastico: Leonardo Masella

Staff tecnicoModifica

Staff 2015-16
  • Allenatore: Juanlu Alonso
  • Vice allenatore: Everton Rosinha
  • Preparatore atletico: Marco Rossi
  • Allenatore portieri: Mauro Ceteroni
  • Allenatore portieri: Armando Motta
  • Medico: Dott. Andrea Gattelli
  • Massaggiatore: Ugo Melaranci
  • Massaggiatore: Enzo Mamperi
  • Responsabile Sett. Giov.: Valerio Scaccia
  • Direttore accompagnatore Under-21: Raffaele Novelli
  • Allenatore Under-21: Simone De Bella
  • Allenatore juniores: Simone De Bella

OrganicoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Cioli Cogianco Futsal 2016-2017.
Naz. Ruolo Sportivo Anno
12   POR Andrea Basile 25.12.93
5   DIF Gabriel[8] 17.11.80
7   LAT Cristiano Fusari 03.10.91
2   POR Luca Tarenzi 13.08.98
10   DIF Luca Ippoliti 31.10.79
4   DIF Yeray Hernandez 09.11.87
11   UNI Lucas Vizonan 03.06.91
15   LAT Luca Pirrocco 10.02.99
6   LAT Lorenzo Mazzocchetti 14.07.97
9   LAT Pol Pacheco 11.07.94
15   LAT Rubén Cornejo 17.11.85
16   UNI Paulinho   24.09.80
19   PIV Fits 23.05.92
22   POR Francesco Molitierno 14.10.89
23   LAT Vinícius Mazoni 28.01.86
?   LAT Luizinho[9] 10.02.90

NoteModifica

  1. ^ FIGC, Comunicato Ufficiale N. 28 2006/2007, Allegato 1 (PDF), su figc.it. URL consultato il 4 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 7 marzo 2016).
  2. ^ La Cogianco non si iscriverà alla Serie A[collegamento interrotto] asdcogianco.com
  3. ^ Divisione Calcio a 5, Comunicato Ufficiale N.30 2014/2015 Archiviato il 7 settembre 2014 in Internet Archive. divisionecalcioa5.it
  4. ^ Nasce la Carlisport Cogianco: Carliseppe e Giannini i presidenti onorari, Stasio il presidente calcioa5live.com
  5. ^ Divisione Calcio a 5, Comunicato Ufficiale N.44 2014/2015 Archiviato il 5 marzo 2016 in Internet Archive. divisionecalcioa5.it
  6. ^ Comunicato Ufficiale N.169 2016/2017 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 7 novembre 2016. URL consultato il 28 aprile 2017.
  7. ^ Supercoppa Italiana Agla, Carlisport Cogianco in trionfo: tris di Raubo, la Lazio cede lo scettro Archiviato il 6 agosto 2016 in Internet Archive. divisionecalcioa5.it
  8. ^ Ceduto a stagione in corso
  9. ^ Acquistato a stagione in corso

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica