Apri il menu principale
Colle d'Anchise
comune
Colle d'Anchise – Stemma Colle d'Anchise – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Molise-Stemma.svg Molise
ProvinciaProvincia di Campobasso-Stemma.png Campobasso
Amministrazione
SindacoCarletto Di Paola dal 25-05-2014
Territorio
Coordinate41°31′N 14°31′E / 41.516667°N 14.516667°E41.516667; 14.516667 (Colle d'Anchise)Coordinate: 41°31′N 14°31′E / 41.516667°N 14.516667°E41.516667; 14.516667 (Colle d'Anchise)
Altitudine649 m s.l.m.
Superficie15,69 km²
Abitanti772[1] (30-11-2017)
Densità49,2 ab./km²
Comuni confinantiBaranello, Bojano, Campochiaro, San Polo Matese, Spinete, Vinchiaturo
Altre informazioni
Cod. postale86020
Prefisso0874
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT070020
Cod. catastaleC854
TargaCB
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)
Nome abitanticolledanchisani
Patronosan Sisto
Giorno festivo6 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Colle d'Anchise
Colle d'Anchise
Colle d'Anchise – Mappa
Posizione del comune di Colle d'Anchise nella provincia di Campobasso
Sito istituzionale

Colle d'Anchise è un comune italiano di 772 abitanti della provincia di Campobasso, in Molise.

Indice

EtimologiaModifica

Il nome sembra essere stato adattato a quello del padre di Enea a causa della cacofonia dei nomi precedenti,cioè Cornachisio e Corraccisi.[2]

StoriaModifica

Sebbene il primo documento del feudo sia del 1314, il centro fu fondato dai Longobardi (X secolo). Tuttavia sono stati rinvenuti reperti archeologici di epoca sannita del I secolo, conservati a Campobasso.

In epoca medievale fu zona di transito commerciale con la costruzione di un castello.

MonumentiModifica

Castello feudaleModifica

Sì trova in località Palazzo, e fu di proprietà dei Pandone, Mormile e Tornacelli.

Il castello in realtà era una masseria fortificata con bastioni, a pianta rettangolare a due settori.

Resti del palazzo ducaleModifica

I resti del vero castello di Colle si trovano più in alto nella stessa località. Rimane ben poco e si distingue una torre tagliata in due,i resti di una porta di ingresso e un muro a scarpata. Nell'area interna ci sono 2 pozzi, forse cantine del castellano.

Chiesa di Santa Maria degli AngeliModifica

Costruita nel 1300, fu chiesa principale della famiglia nobile Di Costanzo che vi fece affiggere gli stemmi. La chiesa all'interno oggi è barocca, con diversi altari: tra questi il più ricco della Madonna del Rosario.

La chiesa è stata completamente rimodellata nella metà del 1800, con stucchi giallini e bianchi: sulla facciata al centro vi è una loggia con la statua della Vergine. Sul campanile vi sono 2 campane e l'orologio pubblico. La chiesa è alta 20 m.

Chiesetta di Santa MargheritaModifica

Costruita su un tempio sannita, per cui le colonne furono usate all'interno, la chiesa è stata restaurata in epoca rinascimentale. Ha facciata semplice e campanile a vela.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[3]

 

AmministrazioneModifica

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
5 luglio 1985 28 maggio 1990 Angelo Di Paola Lista Civica Sindaco [4]
28 maggio 1990 24 aprile 1995 Mario Di Petta Partito Socialista Democratico Italiano Sindaco [4]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Remigio Bernardo Centro Cristiano Democratico Sindaco [4]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Remigio Bernardo Lista Civica Sindaco [4]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Antonio Parisi Lista Civica Sindaco [4]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Remigio Bernardo Lista Civica Sindaco [4]
5 giugno 2014 in carica Carletto Di Paola Lista Civica: con voi per Colle d'Anchise Sindaco [4]

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2017.
  2. ^ Colle d’Anchise una volta si chiamava Cornachisio e prima ancora Coraccisi., in Franco Valente. URL consultato il 10 giugno 2018.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/

Altri progettiModifica