Collegio di Winchester

Winchester è un collegio elettorale inglese situato nell'Hampshire rappresentato alla camera dei Comuni del parlamento del Regno Unito. Elegge un membro del parlamento con il sistema maggioritario a turno unico; l'attuale parlamentare è Steve Brine, eletto con il Partito Conservatore nel 2010.

Winchester
collegio elettorale
Winchester nell'Hampshire
 
StatoRegno Unito Regno Unito
CapoluogoWinchester, Chandler's Ford, Hiltingbury, Alresford
Elezioni perCamera dei comuni
Eletti1 deputato (Steve Brine, Con, dal 2010)
Tipologiauninominale
Istituzione1295

EstensioneModifica

Il collegio comprende la parte settentrionale della City of Winchester, come anche Chandler's Ford e Hiltingbury che si trovano nel Borough of Eastleigh, nell'Hampshire. Il maggiore insediamento abitato è Winchester. A seguito delle modifiche alla rappresentanza parlamentare nell'hampshire, la Boundary Commission for England creò un nuovo collegio nella contea, quello di Meon Valley, che fu costituito nel 2010 e inglobò alcune parti che erano state nel vecchio collegio di Winchester.

Storia dei confini
  • 1918-1950: il Municipal Borough di Winchester, il distretto urbano di Eastleigh and Bishopstoke, i distretti rurali di Hursley e Winchester e il distretto rurale di South Stoneham ad eccezione della parrocchia civile di Bittern.
  • 1950-1955: i Municipal Borough di Eastleigh, Romsey e Winchester, le parrocchie civili del distretto rurale di Romsey and Stockbridge di Ampfield, Chilworth, East Dean, Lockerley, Melchet Park and Plaitford, Michelmersh, Mottisfont, North Baddesley, Nursling and Rownhams, Romsey Extra, Sherfield English e Wellow, e parte del distretto rurale di Winchester.
  • 1955-1974: i Municipal Borough di Romsey e Winchester, e parti dei distretti rurali di Romsey and Stockbridge e Winchester.
  • 1974-1983: i Municipal Boroughs di Andover e Winchester, il distretto rurale di Andover e parti dei distretti rurali di Romsey and Stockbridge e Winchester.
  • 1983-1997: i ward della Città di Winchester di Bishop's Sutton, Bishop's Waltham, Cheriton, Compton, Durley and Upham, Itchen Valley, Littleton, Micheldever, New Alresford, Olivers Battery, Otterbourne and Hursley, Owlesbury and Colden Common, St Barnabas, St Bartholomew, St John and All Saints, St Luke, St Michael, St Paul, Sparsholt, The Worthys, Twyford, Upper Meon Valley e Wonston, e i ward del distretto di East Hampshire di Alton Holybourne, Alton North East, Alton North West, Alton South East, Alton South West and Beech, Farringdon, Four Marks, Medstead, North Downland and Ropley e West Tisted.
  • 1997-2010: la Città di Winchester.
  • dal 2010: i ward della Città di Winchester di Colden Common and Twyford, Compton and Otterbourne, Itchen Valley, Kings Worthy, Littleton and Harestock, Olivers Battery and Badger Farm, St Barnabas, St Bartholomew, St John and All Saints, St Luke, St Michael, St Paul, Sparsholt, The Alresfords e Wonston and Micheldever, e i ward del Borough di Eastleigh di Chandler's Ford East, Chandler's Ford West, Hiltingbury East e Hiltingbury West.

Il Parlamento accettò la quinta revisione periodica dei collegi di Westminster effettuando piccole modifiche al collegio in occasione delle elezioni generali del 2010, togliendo 11 ward principalmente rurali intorno a Bishop's Waltham e aggiungendoli al nuovo collegio di Meon Valley. In cambio, Winchester ottenne quattro ward suburbani e parzialmente urbani al confine settentrionale di Eastleigh.[1]

StoriaModifica

1295–1885Modifica

La città inviò borghesi (equivalenti a deputati consiglieri) al Model Parliament del 1295 e di lì in avanti a molti Parlamenti convocati dai monarchi del periodo medievale e successivo. La rappresentanza era fissata a due delegati per tutto questo lungo periodo della storia inglese, ma non fu continua per tutto il periodo, sia per l'infrequenza dei Parlamenti sia per l'appoggio dei delegati che a volte erano realisti e a volte parlamentaristi. Il collegio ebbe pertanto rappresentanza sporadica durante il Protettorato che seguì la fine della guerra civile inglese.

Dal 1885Modifica

Il Redistribution of Seats Act 1885 ridusse la rappresentanza del collegio a solo un deputato, permettendo la creazione di nuovi collegi nelle aree circostanti dell'Hampshire: Andover e Fareham, anche conosciuti come Collegio di West Hampshire e South Hampshire.

Storia politicaModifica

Il collegio rappresentò un seggio sicuro per il Partito Conservatore in termini di vantaggio elettorale dal 1950 al 1997.

Alle elezioni generali del 1997 il deputato in carica Gerry Malone, conservatore, fu sconfitto da Mark Oaten dei Liberal Democratici per soli due voti. Malone contestò il risultato, che fu dichiarato nullo dall'Alta Corte sulla base di una stampa errata delle schede elettorali, il che portò ad una elezione suppletiva nello stesso anno. L'elezione fu vinta da Oaten con un vantaggio molto maggiore, 21.556 voti, in un'elezione che vide il Partito Laburista finire al 1,7% dei voti.

Gli eventi del 1997 fecero modificare lo status del collegio, che non fu più trattato come "seggio garantito" al Partito Conservatore.

Membri del parlamentoModifica

Elezione[2] Deputato Partito
1885 Arthur Loftus Tottenham Conservatore
1888 (S) Richard Moss
1892 William Myers
1906 Guy Baring
1916 (S) Douglas Carnegie
1917 Nazionale
1918 Sir George Hennessy Conservatore
1931 Sir Geoffrey Ellis
1935 Gerald Palmer
1945 George Jeger Laburista
1950 Peter Smithers Conservatore
1964 (S) Morgan Morgan-Giles
1979 John Browne
1992 Gerry Malone
1997 George Jeger Liberal Democratici
2010 Steve Brine Conservatore
Set 2019[3] Indipendente
Ott 2019 Conservatore

ElezioniModifica

Elezioni negli anni 2010Modifica

Elezioni generali del 2019[4]
PartitoCandidatoRisultati
12 dicembre 2019
Voti%
ConservatoreSteve Brine28 43048,28
Lib DemPaula Ferguson27 44546,60
LaburistaGeorge Baker2 7234,62
Justice &
Anti-Corruption
Teresa Skelton2920,50
Iscritti75 582100,00
↳ Votanti (% su iscritti)58 89077,92
↳ Astenuti (% su iscritti)16 69222,08
Esito: collegio confermato a Conservatore
Elezioni generali del 2017
PartitoCandidatoRisultati
8 giugno 2017
Voti%
ConservatoreSteve Brine29 72952,01
Lib DemJackie Porter19 73034,52
LaburistaMark Chaloner6 00710,51
VerdiAndrew Wainwright8461,48
UKIPMartin Lyon6951,22
JACTeresa Skelton1490,26
Iscritti72 349100,00
↳ Votanti (% su iscritti)57 15679,00
↳ Astenuti (% su iscritti)15 19321,00
Esito: collegio confermato a Conservatore
Elezioni generali del 2015
PartitoCandidatoRisultati
7 maggio 2015
Voti%
ConservatoreSteve Brine30 42555,00
Lib DemJackie Porter13 51124,43
LaburistaMark Chaloner4 6138,34
UKIPMartin Lyon4 1227,45
VerdiMichael Wilks2 6454,78
Iscritti71 469100,00
↳ Votanti (% su iscritti)55 31677,40
↳ Astenuti (% su iscritti)16 15322,60
Esito: collegio confermato a Conservatore
Elezioni generali del 2010
PartitoCandidatoRisultati
6 maggio 2010
Voti%
ConservatoreSteve Brine27 15548,53
Lib DemMartin Tod24 10743,08
LaburistaPatrick Davies3 0515,45
UKIPJocelyn Penn-Bull1 1392,04
DemocraticiMark Lancaster5030,90
Iscritti73 819100,00
↳ Votanti (% su iscritti)55 95575,80
↳ Astenuti (% su iscritti)17 86424,20
Esito: collegio passa da Lib Dem a Conservatore

Elezioni negli anni 2000Modifica

Elezioni generali del 2005
PartitoCandidatoRisultati
5 maggio 2005
Voti%
Lib DemMark Oaten31 22550,64
ConservatoreGeorge Hollingbery23 74938,52
LaburistaPatrick Davies4 7827,76
UKIPDavid Abbott1 3212,14
IndipendenteArthur Uther Pendragon5810,94
Iscritti85 751100,00
↳ Votanti (% su iscritti)61 65871,90
↳ Astenuti (% su iscritti)24 09328,10
Esito: collegio confermato a Lib Dem
Elezioni generali del 2001
PartitoCandidatoRisultati
7 giugno 2001
Voti%
Lib DemMark Oaten32 28254,57
ConservatoreAndrew Hayes22 64838,28
LaburistaStephen Wyeth3 4985,91
UKIPJoan Martin6641,12
Wessex RegionalistHenrietta Rous660,11
Iscritti81 822100,00
↳ Votanti (% su iscritti)59 15872,30
↳ Astenuti (% su iscritti)22 66427,70
Esito: collegio confermato a Lib Dem

Risultati dei referendumModifica

Referendum sulla permanenza del Regno Unito nell'Unione europea del 2016Modifica

Collegio Lasciare UE % Rimanere in UE %
Winchester 39,7% 60,3%
Inghilterra 53,3% 46,7%
Regno Unito 51,9% 48,1%

NoteModifica

  1. ^ 2010 post-revision map non-metropolitan areas and unitary authorities of England (PDF), su official-documents.gov.uk. URL consultato il 29 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 7 giugno 2013).
  2. ^ Con (S) sono indicate le elezioni suppletive, svoltesi in anni diversi dalle elezioni generali per eleggere un deputato per il seggio divenuto vacante per dimissioni o morte
  3. ^ Brexit, espulsi 21 Tory ribelli. Johnson chiede elezioni a ottobre
  4. ^ Risultati 2019 bbc.com