Apri il menu principale

Collegio elettorale di Trento (Senato della Repubblica)

Trento
collegio elettorale
StatoItalia Italia
Elezioni perSenato della Repubblica
ElettiSenatori
Periodo 1948-2017
Tipologiauninominale/plurinominale
Territorio
Collegi Uninominali Senato della Repubblica Italiana.png

Il collegio di Trento fu un collegio elettorale uninominale della Repubblica Italiana appartenente alla Circoscrizione Trentino-Alto Adige; fu utilizzato per eleggere un senatore della Repubblica dalla I alla XVII legislatura. Il collegio è stato sostituito, in occasione delle elezioni politiche del 2018, dal collegio uninominale Trentino-Alto Adige - 04.

Indice

StoriaModifica

Il collegio venne creato nel 1948 secondo la legge n. 29 del 6 febbraio 1948 la quale, pur basandosi sull'impianto proporzionale in vigore per la Camera, rispetto a quest'ultima conteneva alcuni piccoli correttivi in senso maggioritario. Tale legge ebbe il suo definitivo perfezionamento col Testo Unico n°361 del 1957. Differentemente dalla Camera, la legge elettorale del Senato si articolava su base regionale, seguendo il dettato costituzionale (art.57). Ogni Regione era suddivisa in tanti collegi uninominali quanti erano i seggi ad essa assegnati. All'interno di ciascun collegio, veniva eletto il candidato che avesse raggiunto il quorum del 65% delle preferenze: tale soglia, oggettivamente di difficilissimo conseguimento, tradiva l'impianto proporzionale su cui era concepito anche il sistema elettorale della Camera Alta. Qualora, come normalmente avveniva, nessun candidato avesse conseguito l'elezione, i voti di tutti i candidati venivano raggruppati in liste di partito a livello regionale, dove i seggi venivano allocati utilizzando il metodo D'Hondt delle maggiori medie statistiche e quindi, all'interno di ciascuna lista, venivano dichiarati eletti i candidati con le migliori percentuali di preferenza.

Nel 1993, con la cosiddetta Legge Mattarella (Legge n. 276, Norme per l'elezione del Senato della Repubblica), attuata in seguito ai referendum abrogativi del 1993, venne istituito per la Camera dei deputati e per il Senato della Repubblica un sistema di elezione misto, in parte maggioritario e in parte proporzionale. Il 75% dei parlamentari dell'assemblea veniva eletto in collegi uninominali tramite sistema maggioritario a turno unico; il restante 25% al Senato veniva eletto tramite recupero proporzionale dei più votati non eletti attraverso un meccanismo di calcolo denominato "scorporo", cioè sottraendo dal conteggio dei voti totali di una lista nella parte proporzionale i voti ottenuti dai candidati collegati alla medesima lista che erano eletti nei collegi uninominali con il sistema maggioritario.

Diversamente dal resto d'Italia, in Trentino-Alto Adige i collegi non vennero aboliti con la promulgazione della legge elettorale successiva, la cosiddetta Legge Calderoli, che per il resto d'Italia prevedeva un sistema proporzionale con premio di maggioranza, che al Senato veniva attribuito a livello regionale. Il Trentino-Alto Adige continuò pertanto fino all'attuale Legge Rosato ad eleggere i deputati con collegi uninominali, mantenuti seppur con nome diverso all'interno della Legge Rosato.

1948-1993Modifica

TerritorioModifica

Il collegio di Trento era uno dei 6 collegi uninominali in cui era suddiviso il Trentino-Alto Adige; comprendeva i seguenti comuni: Albiano, Aldeno, Bosentino, Calavino, Cavedine, Cembra, Cimone, Civezzano, Faver, Folgaria, Fornace, Garniga Terme, Giovo, Grauno, Grumes, Lasino, Lavarone, Lavis, Lisignago, Lona-Lases, Luserna, Padergnone, Segonzano, Sover, Terlago, Trento, Valda, Vattaro, Vezzano, Vigolo Vattaro.

Dati elettoraliModifica

I legislaturaModifica

La soglia del 65% venne superata, pertanto il seggio venne assegnato al vincitore.

PartitoCandidatoRisultati
18 aprile 1948[1]
Voti%
Democrazia CristianaLuigi Benedetti37 93773,26
Fronte Democratico PopolareGiuseppe Ottolini7 19113,89
Blocco NazionaleGiuseppe Disertori6 65512,85
Iscritti59 059100,00
↳ Votanti (% su iscritti)54 86992,91
 ↳ Voti validi (% su votanti)51 78394,38
 ↳ Voti non validi (% su votanti)3 0865,62
↳ Astenuti (% su iscritti)4 1907,09
Esito: collegio assegnato a Democrazia Cristiana

II legislaturaModifica

La soglia del 65% venne superata, pertanto il seggio venne assegnato al vincitore.

PartitoCandidatoRisultati
7 giugno 1953[2]
Voti%
Democrazia CristianaLuigi Benedetti38 09569,35
Partito Comunista ItalianoItalo Giongo7 09512,92
Partito Socialista Democratico ItalianoEnrico Bertagnolli6 80412,39
Movimento Sociale ItalianoEmanuele Slomp2 9355,34
Iscritti61 960100,00
↳ Votanti (% su iscritti)58 68094,71
 ↳ Voti validi (% su votanti)54 92993,61
 ↳ Voti non validi (% su votanti)3 7516,39
↳ Astenuti (% su iscritti)3 2805,29
Esito: collegio confermato a Democrazia Cristiana

III legislaturaModifica

La soglia del 65% venne superata, pertanto il seggio venne assegnato al vincitore.

PartitoCandidatoRisultati
25 maggio 1958[3]
Voti%
Democrazia CristianaLuigi Benedetti38 00165,33
PSI-PSDILivia Battisti14 88725,59
Partito Liberale ItalianoPompilio Aste2 9545,08
Movimento Sociale ItalianoGiuseppe Bertagnolli2 3274,00
Iscritti65 841100,00
↳ Votanti (% su iscritti)62 78595,36
 ↳ Voti validi (% su votanti)58 16992,65
 ↳ Voti non validi (% su votanti)4 6167,35
↳ Astenuti (% su iscritti)3 0564,64
Esito: collegio confermato a Democrazia Cristiana

IV legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
28 aprile 1963[4]
Voti%
Democrazia CristianaPaolo Berlanda35 43855,62
Partito Socialista ItalianoOrlando Lucchi10 70916,81
Sinistra IndipendenteL. Battisti6 0789,54
Partito Liberale ItalianoC. D'Anna4 8527,62
Partito Socialista Democratico ItalianoA. Tanas4 8437,60
Movimento Sociale ItalianoA. Clauser1 7942,82
Iscritti71 205100,00
↳ Votanti (% su iscritti)67 28694,50
 ↳ Voti validi (% su votanti)63 71494,69
 ↳ Voti non validi (% su votanti)3 5725,31
↳ Astenuti (% su iscritti)3 9195,50
Quorum del 65% non raggiunto. Seggio assegnato con sistema proporzionale a livello regionale

V legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
19 maggio 1968[5]
Voti%
Democrazia CristianaPaolo Berlanda38 07955,00
PSI-PSDI UnificatiOrlando Lucchi13 62819,68
Partito Comunista Italiano-PSIUPB. Condini6 8239,85
Partito Liberale ItalianoI. Del Favero5 4147,82
Südtiroler VolksparteiR. Ballerin2 6083,77
Movimento Sociale ItalianoG. Cristofolini1 6152,33
Partito Repubblicano ItalianoS. Bailoni1 0681,54
Iscritti76 471100,00
↳ Votanti (% su iscritti)73 05195,53
 ↳ Voti validi (% su votanti)69 23594,78
 ↳ Voti non validi (% su votanti)3 8165,22
↳ Astenuti (% su iscritti)3 4204,47
Quorum del 65% non raggiunto. Seggio assegnato con sistema proporzionale a livello regionale

VI legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
7 maggio 1972[6]
Voti%
Democrazia CristianaPaolo Berlanda42 34157,33
Partito Comunista Italiano-PSIUPD. Romani7 61410,31
Partito Socialista ItalianoC. Emeri7 3559,96
Partito Socialista Democratico ItalianoM. Sebastiani4 3475,89
Partito Liberale ItalianoM. Bevilacqua3 7595,09
Südtiroler VolksparteiR. Ballerin3 3554,54
Movimento Sociale ItalianoN. Astolfi2 7683,75
Partito Repubblicano ItalianoM. Savorelli2 3193,14
Iscritti80 371100,00
↳ Votanti (% su iscritti)77 21596,07
 ↳ Voti validi (% su votanti)73 85895,65
 ↳ Voti non validi (% su votanti)3 3574,35
↳ Astenuti (% su iscritti)3 1563,93
Quorum del 65% non raggiunto. Seggio assegnato con sistema proporzionale a livello regionale

VII legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
20 giugno 1976[7]
Voti%
Democrazia CristianaAlcide Berloffa39 05750,17
Partito Comunista ItalianoAndrea Mascagni12 55916,13
Partito Socialista ItalianoLivio Labor9 88312,69
Südtiroler VolksparteiEnrico Pruner7 2799,35
PLI-PRI-PSDILuigi Mattei6 3508,16
Movimento Sociale ItalianoCornelio Calliari2 3282,99
TirolOrlando Girardi4010,52
Iscritti85 015100,00
↳ Votanti (% su iscritti)81 18895,50
 ↳ Voti validi (% su votanti)77 85795,90
 ↳ Voti non validi (% su votanti)3 3314,10
↳ Astenuti (% su iscritti)3 8274,50
Quorum del 65% non raggiunto. Seggio assegnato con sistema proporzionale a livello regionale

VIII legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
3 giugno 1979[8]
Voti%
Democrazia CristianaE. Bolognani37 73147,84
Partito Comunista ItalianoAndrea Mascagni11 18114,18
Südtiroler VolksparteiS. Fontanari8 41810,67
Partito Socialista ItalianoL. Labor7 8619,97
Partito RadicaleA. Canestrini4 2135,34
Partito Socialista Democratico ItalianoA. Morandi3 2094,07
Partito Liberale ItalianoA. Crespi2 1382,71
PRI-PST-Prog. Soc.Q. Bezzi2 1042,67
Movimento Sociale ItalianoG. Del Piccolo1 7612,23
Democrazia Nazionale - Costituente di DestraA. Ceschi2550,32
Iscritti88 383100,00
↳ Votanti (% su iscritti)83 21194,15
 ↳ Voti validi (% su votanti)78 87194,78
 ↳ Voti non validi (% su votanti)4 3405,22
↳ Astenuti (% su iscritti)5 1725,85
Quorum del 65% non raggiunto. Seggio assegnato con sistema proporzionale a livello regionale

IX legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
26 giugno 1983[9]
Voti%
Democrazia CristianaGiorgio Tononi33 09143,37
Partito Comunista ItalianoAndrea Mascagni11 49815,07
Partito Socialista ItalianoPier Giorgio Agostini7 94810,42
Partito Repubblicano ItalianoEttore Tapparelli5 5707,30
Partito Popolare Trentino TiroleseEnrico Pruner4 4295,80
Südtiroler VolksparteiSergio Fontanari4 0055,25
Partito Socialista Democratico ItalianoAldo Morandi2 5613,36
Partito RadicaleFranca Berger2 4733,24
Partito Liberale ItalianoAlberto Crespi2 2963,01
Movimento Sociale ItalianoArealdo Tagliapietra2 2382,93
Lista per TriesteGiovanni Dori1900,25
Iscritti92 202100,00
↳ Votanti (% su iscritti)82 99690,02
 ↳ Voti validi (% su votanti)76 29991,93
 ↳ Voti non validi (% su votanti)6 6978,07
↳ Astenuti (% su iscritti)9 2069,98
Quorum del 65% non raggiunto. Seggio assegnato con sistema proporzionale a livello regionale

X legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
26 giugno 1983[10]
Voti%
Democrazia CristianaAlberto Robol35 48443,82
PSI-PSDI-PR-VerdiMarco Boato14 44417,84
Partito Comunista ItalianoS. Dalzocchio10 53013,00
Südtiroler VolksparteiC. Andreoti7 3319,05
Partito Repubblicano ItalianoQ. Bezzi4 0575,01
Movimento Sociale ItalianoA. Mitolo3 4904,31
Democrazia ProletariaI. Cattoni2 4873,07
Partito Liberale ItalianoC. Facchinelli1 6832,08
Liga VenetaR. Carloni1 1481,42
Alleanza Popolare PensionatiR. Luretigh1790,22
Partito Sud TiroleseH. Mair1410,17
Iscritti96 160100,00
↳ Votanti (% su iscritti)87 40290,89
 ↳ Voti validi (% su votanti)80 97492,65
 ↳ Voti non validi (% su votanti)6 4287,35
↳ Astenuti (% su iscritti)8 7589,11
Quorum del 65% non raggiunto. Seggio assegnato con sistema proporzionale a livello regionale

XI legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
26 giugno 1983[11]
Voti%
Democrazia CristianaBeniamino Andreatta45 02736,46
Lega LombardaGianluigi Lombardi Cerri15 55312,59
Senza ConfiniGiuliano Pontara13 56010,98
Partito Socialista ItalianoPierre Carniti13 03710,56
Südtiroler VolksparteiLuigi Panizza11 3029,15
Federazione dei VerdiAlexander Langer8 7717,10
Partito Repubblicano ItalianoMarcella Piazza Disertori6 3335,13
Movimento Sociale ItalianoMario Moresco4 4763,62
Partito Liberale ItalianoIvo Del Favero3 9893,23
Federalismo-UVDomenico Fedel1 4521,18
Iscritti145 762100,00
↳ Votanti (% su iscritti)132 65691,01
 ↳ Voti validi (% su votanti)123 50093,10
 ↳ Voti non validi (% su votanti)9 1566,90
↳ Astenuti (% su iscritti)13 1068,99
Quorum del 65% non raggiunto. Seggio assegnato con sistema proporzionale a livello regionale

1993-2017Modifica

TerritorioModifica

Il collegio di Trento era uno dei 6 collegi uninominali in cui era suddiviso il Trentino-Alto Adige; comprendeva i seguenti comuni: Albiano, Aldeno, Amblar, Andalo, Bresimo. Brez, Bosentino, Cagnò Calavino, Caldes, Campodenno, Castelfondo, Cavareno, Cavedago, Cavedine, Cavizzana, Cembra, Cis, Cles, Clos, Commezzadura, Coredo, Croviana, Cunevo, Dambel, Denno, Dimaro, Don, Faedo, Fai della Paganella, Faver, Flavon, Fondo, Fornace, Garniga Terme, Giovo, Grauno, Grumes, Lasino, Lavis, Lisignago, Livo, Lona-Lases, Luserna, Malé, Malosco, Mezzana, Mezzocorona, Mezzolombardo, Molveno, Monclassico, Nanno, Nave San Rocco, Ossana, Padergnone, Peio, Pellizzano, Rabbi, Revò, Romallo, Romeno, Ronzone, Roverè della Luna, Ruffrè, Rumo, San Michele all'Adige, Sanzeno, Sarnonico, Segonzano, Sfruz, Smarano, Sover, Spormaggiore, Sporminore, Taio, Tassullo, Terlago, Terres, Terzolas, Ton, Trento, Tres, Tuenno, Valda, Vermiglio, Vervò, Vezzano, Zambana.

ElettiModifica

Elezione Senatore Partito
1994 Costantino Armani Polo delle Libertà (LN)
1996 Alberto Robol L'Ulivo (PPI)
2001 Mauro Betta Südtiroler Volkspartei-L'Ulivo
2006 Giorgio Tonini L'Unione-Südtiroler Volkspartei
2008 Sergio Divina Il Popolo della Libertà (LN)
2013 Franco Panizza SVP-PATT-PD
2018 Collegio sostituito da Trentino-Alto Adige - 04

XII legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
27-28 marzo 1994[12]
Voti%
Polo delle LibertàCostantino Armani32 20625,64
Südtiroler VolksparteiFranco Tretter28 36922,58
ProgressistiPaolo Fedrizzi27 16121,62
Patto per l'ItaliaAdolfo De Bertolini26 88521,40
Alleanza NazionaleMario Moresco9 3787,47
Partito della Legge NaturaleTullia Conci1 6251,29
Iscritti148 632100,00
↳ Votanti (% su iscritti)134 32190,37
 ↳ Voti validi (% su votanti)125 62493,53
 ↳ Voti non validi (% su votanti)8 6976,47
↳ Astenuti (% su iscritti)14 3119,63
Esito: collegio passa da Democrazia Cristiana a Polo delle Libertà

XIII legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
21 aprile 1996[13]
Voti%
L'UlivoAlberto Robol50 50941,32
Polo per le LibertàIvo Tarolli35 51529,05
Lega NordGiuseppe Filippin20 57116,83
Abete-SVP-PATTPiergiorgio De Unterrichter14 60711,95
Partito della Legge NaturaleIor Guglielmi1 0510,86
Iscritti152 153100,00
↳ Votanti (% su iscritti)132 52387,10
 ↳ Voti validi (% su votanti)122 25392,25
 ↳ Voti non validi (% su votanti)10 2707,75
↳ Astenuti (% su iscritti)19 63012,90
Esito: collegio passa da Polo delle Libertà a L'Ulivo

XIV legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
13 maggio 2001[14]
Voti%
SVP-L'UlivoMauro Betta54 28943,35
Casa delle LibertàIvo Tarolli52 36341,82
Lista di PietroBruno Firmani9 1597,31
Rifondazione ComunistaAgostino Catalano5 2484,19
Pannella-BoninoWalter Pili4 1653,33
Iscritti152 153100,00
↳ Votanti (% su iscritti)132 52387,10
 ↳ Voti validi (% su votanti)125 22494,49
 ↳ Voti non validi (% su votanti)7 2995,51
↳ Astenuti (% su iscritti)19 63012,90
Esito: collegio passa da L'Ulivo a SVP-L'Ulivo

XV legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
9-10 aprile 2006[15]
Voti%
L'Unione-SVPGiorgio Tonini63 54548,83
SVP-Insieme per le AutonomieSergio Divina56 20143,19
Partito PensionatiCesare Vignoni6 3554,88
Fiamma TricoloreBruno Cesaro4 0393,10
Iscritti156 435100,00
↳ Votanti (% su iscritti)137 34487,80
 ↳ Voti validi (% su votanti)130 14094,75
 ↳ Voti non validi (% su votanti)7 2045,25
↳ Astenuti (% su iscritti)19 09112,20
Esito: collegio confermato a L'Unione-SVP

XVI legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
13-14 aprile 2008[16]
Voti%
Il Popolo della LibertàSergio Divina51 19140,89
Casa delle LibertàMauro Betta47 94738,29
Unione di CentroGiuseppe Frattin11 2358,97
La Sinistra l'ArcobalenoAgostino Catalano10 9978,78
La Destra - Fiamma TricoloreGiacomo Pellino3 8363,06
Iscritti156 659100,00
↳ Votanti (% su iscritti)132 31384,46
 ↳ Voti validi (% su votanti)125 20694,63
 ↳ Voti non validi (% su votanti)7 1075,37
↳ Astenuti (% su iscritti)24 34615,54
Esito: collegio passa da L'Unione a Il Popolo della Libertà

XVII legislaturaModifica

PartitoCandidatoRisultati
24-25 febbraio 2013[17]
Voti%
SVP-PATT-PDFranco Panizza58 73549,01
PDL-LNGiacomo Bezzi26 45322,07
Movimento 5 StelleCristiano Zanella25 67321,42
Rivoluzione CivileEzio Casagranda3 9403,29
Fare per Fermare il DeclinoLorenzo Cadrobbi3 8963,25
Moderati in RivoluzioneAlberto Sordo1 1420,95
Iscritti157 785100,00
↳ Votanti (% su iscritti)127 56380,85
 ↳ Voti validi (% su votanti)119 83993,94
 ↳ Voti non validi (% su votanti)7 7246,06
↳ Astenuti (% su iscritti)30 22219,15
Esito: collegio passa da Il Popolo della Libertà a SVP-PATT-PD

NoteModifica

Voci correlateModifica