Collettivi dei Giovani Comunisti

Collettivi dei Giovani Comunisti
(ES) Colectivos de Jóvenes Comunistas
Cjc.png
SegretarioMarina Gómez
StatoSpagna Spagna
AbbreviazioneCJC
Fondazione13 gennaio 1985
PartitoPartito Comunista dei Popoli di Spagna
IdeologiaComunismo,
Marxismo-leninismo
CollocazioneEstrema sinistra
Affiliazione internazionaleFederazione Mondiale della Gioventù Democratica
TestataTinta Roja (http://tintaroja.es)
ColoriRosso
Sito webwww.juventudcomunista.es/

I Collettivi dei Giovani Comunisti (in spagnolo: Colectivos de Jóvenes Comunistas, spesso abbreviato in CJC) sono l'organizzazione giovanile del Partito Comunista dei Popoli di Spagna, fondata nel 1985.

Tra gli obiettivi principali del CJC vi è la formazione di militanti comunisti attraverso l'analisi dei problemi che colpiscono la gioventù[1].

L'organizzazione utilizza nelle diverse zone della Spagna la propria denominazione nella lingua locale.

L'organo di stampa del CJC è Tinta Roja.

IdeologiaModifica

Il CJC è un'organizzazione rivoluzionaria marxista-leninista[1]. Basa i propri processi decisionali sul centralismo democratico: proprio per questo rifiuta al proprio interno correnti o fazioni organizzate[1]. Sostiene la necessità del superamento della monarchia spagnola e della trasformazione della Spagna in una repubblica socialista confederale. Considera l'Unione europea come un'organizzazione imperialista reazionaria, e sostiene la necessità dell'uscita della Spagna dall'UE. Si batte anche per l'uscita del proprio paese dalla NATO[2].

RivendicazioniModifica

Il CJC si batte per un'istruzione pubblica, di qualità e gratuita: proprio per questo, partecipa alle mobilitazioni del movimento studentesco spagnolo[1].

Rapporti e relazioni internazionaliModifica

A livello internazionale, i Collettivi dei Giovani Comunisti intrattengono rapporti con molte organizzazioni giovanili comuniste, tra cui principalmente la Gioventù Comunista di Grecia e il Fronte della Gioventù Comunista[3]. Sono membri della Federazione Mondiale della Gioventù Democratica e partecipano all'Incontro Europeo delle Gioventù Comuniste[4].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN135484998 · WorldCat Identities (ENviaf-135484998