Colonia di Red River

La Colonia di Red River (in inglese anche Selkirk Settlement) fu un progetto coloniale voluto da Thomas Douglas, V conte di Selkirk, nel 1811. Il territorio, di 300.000 km², gli fu concesso dalla Compagnia della Baia di Hudson.

Cartina della Colonia di Red River

Il progetto, che prevedeva la costituzione di una colonia di tipo agricolo, pur non avendo successo, costituì la base nell'Ottocento per la formazione dell'odierna provincia canadese del Manitoba.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN143121951 · LCCN (ENn84188219 · WorldCat Identities (ENlccn-n84188219
  Portale Canada: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Canada