Cometa Shoemaker-Levy

pagina di disambiguazione di un progetto Wikimedia
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Cometa Shoemaker-Levy è un'espressione che può essere riferita a varie comete in quanto scoperte dagli astronomi Eugene Shoemaker, Carolyn Jean Spellmann Shoemaker e David Levy. Questo perché, nonostante esistano delle regole formali per la denominazione di nuove comete scoperte, è ancora attuale, specie tra il grande pubblico, la consuetudine di indicare le comete periodiche con il cognome dello scopritore (e/o scopritori) seguito da un numero progressivo che tiene conto della sequenza di scoperta. Per quelle non periodiche, invece, si tende ad usare la comune espressione con la sola indicazione dello scopritore. In questo caso l'anno di apparizione, infatti, dovrebbe essere sufficiente a discriminare fra gli oggetti celesti.

Comete periodicheModifica

Comete non periodicheModifica

  • C/1991 B1 (Shoemaker-Levy) – scoperta nel gennaio del 1991
  • C/1991 T2 (Shoemaker-Levy) – scoperta nell'ottobre del 1991
  • C/1993 K1 (Shoemaker-Levy) – scoperta nel marzo del 1993
  • C/1994 E2 (Shoemaker-Levy) – scoperta nel marzo del 1994