Commissario europeo della Francia

Il commissario europeo della Francia è un membro della Commissione europea proposto al Presidente della Commissione dal Governo della Francia. La Francia ha avuto diritto a due commissari europei dal 1º gennaio 1958, anno dell'entrata in vigore dei Trattati di Roma, di cui era firmataria, che istituivano la Comunità Economica Europea, all'insediamento della prima Commissione Barroso nel 2004; da allora, a seguito del quinto allargamento, ha diritto ad un solo commissario, come tutti gli altri Stati membri.

Lista dei commissari europei della FranciaModifica

Commissario Competenza Commissione Periodo Partito
Thierry Breton Mercato interno von der Leyen 2019-in carica indipendente
Pierre Moscovici Affari economici e Monetari, Fiscalità e Unione doganale Juncker 2014-2019 PS
Michel Barnier Mercato interno e Servizi (vicepresidente) Barroso II 2010-2014 UMP
Jacques Barrot Giustizia, Libertà e Sicurezza (vicepresidente)[1] Barroso I 2004-2010 UMP
Trasporti (vicepresidente) Prodi[2] e Barroso I
Pascal Lamy Commercio Prodi[3] 1999-2004 PS
Michel Barnier Politica regionale Prodi 1999-2004 UMP
Yves-Thibault de Silguy Affari economici e monetari Santer e Marín 1995-1999 nessuno
Édith Cresson Ricerca, Scienza e Tecnologia Santer[4] 1995-1999 PS
Christiane Scrivener Fiscalità, Unione doganale e Tutela dei Consumatori[5] Delors II e Delors III 1989-1995 Rep.
Jacques Delors Presidente Delors I, Delors II e Delors III 1985-1995 PS
Claude Cheysson Politica mediterranea e Relazioni Nord-Sud Delors I 1985-1989 PS
Edgard Pisani Sviluppo Thorn[6] 1981-1985 PS
Claude Cheysson Sviluppo Ortoli, Jenkins e Thorn[7] 1973-1981 PS
François-Xavier Ortoli Affari economici e monetari (Vicepresidente) Jenkins e Thorn 1973-1985 Gaullista
RPR
Presidente Ortoli
Jean-François Deniau Relazioni estere e Aiuto allo Sviluppo Malfatti, Mansholt e Ortoli 1967-1977 UDF
Allargamento e Commercio estero Rey
Raymond Barre Affari economici e monetari Rey, Malfatti e Mansholt 1967-1973 UDF
Henri Rochereau Assistenza allo Sviluppo Rey 1962-1970 sconosciuto
Territori d'Oltremare Hallstein II
Robert Marjolin Affari economici e monetari (Vicepresidente) Hallstein I e Hallstein II 1958-1967 SFIO
Robert Lemaignen Territori d'Oltremare Hallstein I 1958-1962 indipendente

NoteModifica

  1. ^ Ha assunto l'incarico dell'italiano Franco Frattini, dimessosi per diventare Ministro degli affari esteri del Governo Berlusconi IV, dal 23 aprile 2008. Antonio Tajani, nuovo commissario europeo dell'Italia, ha preso l'incarico di Barrot ai Trasporti.
  2. ^ In carica da Aprile 2004.
  3. ^ In carica fino ad aprile 2004. È stato sostituito da Jacques Barrot.
  4. ^ Le accuse di corruzione contro il commissario Cresson portarono alle dimissioni anticipate della Commissione Santer, che fu perciò rimpiazzata dalla Commissione Marín, l'unica commissione ad interim della storia dell'Unione europea.
  5. ^ Ebbe l'incarico della Tutela dei consumatori solo nella terza commissione Delors.
  6. ^ In carica da maggio 1981.
  7. ^ In carica fino a maggio 1981, sostituito da Edgard Pisani.

Voci correlateModifica

  Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano l'Unione europea