Commissione per le droghe narcotiche delle Nazioni Unite

Commissione per le droghe narcotiche delle Nazioni Unite
(EN) United Nations Commission on Narcotic Drugs
AbbreviazioneCND
Tiposotto-commissione dell'ECOSOC
Fondazione1946
Sede centraleAustria Vienna
PresidentePolonia Dominika Anna Krois[1]
Lingua ufficialeinglese

La Commissione per le droghe narcotiche delle Nazioni Unite (CND, Commission on Narcotic Drugs) è una commissione del Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite.

Istituita nel 1946, è composta da 53 stati membri e dal 1991 fa parte dall'Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine.[2]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Membership and Bureau, su United Nations Office on Drugs and Crime.
  2. ^ (EN) The Commission on Narcotic Drugs, su United Nations Office on Drugs and Crime.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Nazioni Unite: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Nazioni Unite