Apri il menu principale

Comuni dell'Estonia

I comuni estoni

I comuni dell'Estonia (in estone omavalitsus) costituiscono la suddivisione territoriale di secondo livello del Paese, dopo le contee, e ammontano a 79, di cui 15 urbani o città (linn, plurale linnad) e 64 rurali (vald, plurale vallad).

Attualmente, dopo che è stata completata una riforma amministrativa nell'ottobre 2017, ci sono un totale di 79 comuni. 51 delle attuali municipalità sono il risultato di fusioni, 28 rimangono invariate. Dopo la riforma i piccoli comuni con meno di 5.000 abitanti sono stati ridotti da un numero di 169 a 15. Il numero dei consiglieri è stato ridotto da 2.026 a 1.019.

Ogni comune è un'unità di autogoverno con il proprio corpo rappresentativo ed esecutivo. I comuni estoni coprono l'intero territorio del paese. Ogni comune può includere più centri abitati, alcuni comuni sono divisi in distretti (in estone linnaosa, plurale linnaosad) con limitati poteri di governo, ad esempio Tallinn è suddivisa in 8 distretti (Haabersti, Kesklinn, Kristiine, Lasnamäe, Mustamäe, Nõmme, Pirita, Põhja-Tallinn).

Le dimensioni dei comuni vanno da Tallinn con circa 400.000 abitanti a Ruhnu che ne ha circa 68. Molti dei comuni con meno di 3.000 abitanti hanno costituito rapporti di cooperazione per l'erogazione di servizi e per la gestione congiunta delle funzioni amministrative.

Profili istituzionaliModifica

Struttura di governoModifica

In ogni comune dispone di un organo di governo locale e di un consiglio.

Il consiglio (in estone volikogu) è un organo rappresentativo eletto dai residenti e resta in carica per un periodo di tre anni. I membri del consiglio eleggono un presidente (in estone volikogu esimees) che rappresenta il comune.

Il governo locale (in estone valitsus) è un organo esecutivo costituito dal consiglio e guidato da un sindaco (in estone linnapea nelle comuni urbani e vallavanem nei comuni rurali), che rimane in carica per tre anni. Le cariche di sindaco e di presidente del consiglio non possono essere ricoperte dalla stessa persona; gli altri membri del governo sono scelti dal sindaco e devono essere approvati dal consiglio.

Struttura territorialeModifica

La legislazione estone è assai precisa nella definizione dello status dei vari nuclei abitati, anche se questa categorizzazione non corrisponde necessariamente alla struttura amministrativa:

  • Città (in estone linn): è la categoria che raccoglie i centri urbani, definiti tali in base a criteri storici e, quindi, indipendentemente dalla popolazione. Ve ne sono di poche migliaia di abitanti, a volte poche centinaia. Generalmente ogni città corrisponde a un comune cittadino, ma ve ne sono numerose che invece sono parte di un comune rurale: in questi casi, ne sono capoluogo.
  • Cittadina (in estone alev): si tratta di centri urbani di modeste dimensioni, ma tuttavia amministrativamente autonomi. Sono comuni rurali, ma dal territorio estremamente ristretto, coincidente (salvo rare eccezioni) con quello urbano: tale condizione è espressa dalla lingua estone dal composto alevvald, che unisce il termine che identifica la cittadina a quello che indica il comune rurale.
  • Borgo (in estone alevik): villaggi o comunque centri abitati di modeste dimensioni, sia dal punto di vista territoriale sia da quello della popolazione (poche centinaia di abitanti, spesso anche meno). Possono essercene più di uno all'interno di un comune rurale.
  • Località (in estone küla): villaggi di minuscole dimensioni, spesso con poche decine di abitanti. Si tratta di insediamenti agricoli sparsi in tutto il territorio estone; ogni comune rurale ne raccoglie più di uno, in numero variabile da poche unità a diverse decine (il comune con più küla è Rõuge: 108). Anche una località può essere capoluogo comunale: questa accade di norma quando nello stesso comune non c'è nessun borgo o città, ma esistono eccezioni.

ListaModifica

Sono indicati in grassetto i comuni urbani. I dati relativi alla popolazione si riferiscono al 2019.

HarjumaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
    Anija 6159
    Harku 14704
    Jõelähtme 6516
    Keila 9910
    Kiili 5403
    Kose 7138
    Kuusalu 6446
    Lääne-Harju 12507
    Loksa 2576
    Maardu 15332
    Raasiku 5006
    Rae 19677
    Saku 10095
    Saue 22050
    Tallinn 434562
    Viimsi 19979

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Paldiski, Saue (urbano), Aegviidu, Keila (comune rurale), Kernu, Nissi, Padise, Vasalemma.

HiiumaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
    Hiiumaa 9387

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Emmaste, Käina, Pühalepa, Hiiu.

Ida-VirumaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
    Alutaguse 4 714
    Jõhvi 12056
    Kohtla-Järve 33743
    Lüganuse 8552
    Narva 55249
    Narva-Jõesuu 2620
    Sillamäe 15719
    Toila 4735

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Kiviõli, Alajõe, Aseri, Avinurme, Iisaku, Illuka, Kohtla, Kohtla-Nõmme, Lohusuu, Mäetaguse, Sonda, Tudulinna, Vaivara.

JärvamaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
    Järva 8910
    Paide 10590
    Türi 10786

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Albu, Ambla, Imavere, Järva-Jaani, Kareda, Koeru, Koigi, Paide (comune rurale), Roosna-Alliku, Väätsa.

JõgevamaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
    Jõgeva 13513
    Mustvee 5469
    Põltsamaa 9752

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Jõgeva (urbano), Kasepää, Pajusi, Pala, Palamuse, Puurmani, Põltsamaa (urbano), Saare, Tabivere, Torma.

Lääne-VirumaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
  Haljala 2 431
  Kadrina 5 009
  Rakvere 15 526
  Rakvere 2 082
Tapa
  Väike-Maarja 4 426
  Vinni 4 649
  Viru-Nigula 1 277

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Kunda, Laekvere, Rakke, Rägavere, Sõmeru, Tamsalu, Vihula.

LäänemaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
  Haapsalu 9 946
  Lääne-Nigula 4 036
  Vormsi 411

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Hanila, Kullamaa, Lihula, Martna, Noarootsi, Nõva, Ridala.

PärnumaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
  Häädemeeste 2 487
  Kihnu 686
Lääneranna
Põhja-Pärnumaa
  Pärnu 39 620
  Saarde 3 818
  Tori 2 246

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Sindi, Are, Audru, Halinga, Koonga, Paikuse, Sauga, Surju, Tahkuranna, Tootsi, Tõstamaa, Varbla, Vändra, Vändra (comune rurale).

PõlvamaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
  Kanepi 2 431
  Põlva 9 407
  Räpina 4 611

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Ahja, Kõlleste, Laheda, Mikitamäe, Mooste, Orava, Valgjärve, Vastse-Kuuste, Veriora, Värska.

RaplamaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
  Kehtna 4 360
  Kohila 6 933
  Märjamaa 6 433
  Rapla 9 125

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Juuru, Järvakandi, Kaiu, Käru, Raikküla, Vigala.

SaaremaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
  Muhu 1 823
  Ruhnu 127
Saaremaa

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Kuressaare, Kihelkonna, Lääne-Saare, Laimjala, Leisi, Mustjala, Orissaare, Pihtla, Pöide, Salme, Torgu, Valjala.

TartumaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
  Elva 5 669
  Kambja 2 557
Kastre
  Luunja 4 202
  Nõo 4 109
  Peipsiääre 648
  Tartu 93 124
  Tartu 7 194

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Kallaste, Alatskivi, Haaslava, Konguta, Laeva, Meeksi, Mäksa, Piirissaare, Puhja, Rannu, Rõngu, Tähtvere, Vara, Võnnu, Ülenurme.

ValgamaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
  Otepää 3 849
  Tõrva 2 804
  Valga 12 452

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Helme, Hummuli, Karula, Palupera, Puka, Põdrala, Sangaste, Taheva, Tõlliste, Õru.

ViljandimaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
  Mulgi 7 626
  Põhja-Sakala 13 806
    Viljandi 17 711
    Viljandi 8 145

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Mõisaküla, Võhma, Abja, Halliste, Karksi, Kolga-Jaani, Kõo, Kõpu, Suure-Jaani, Tarvastu.

VõrumaaModifica

 

Mappa Stemma Comune Popolazione
  Antsla 3 303
  Rõuge 2 150
Setomaa
  Võru 4 713
  Võru 12 167

Comuni soppressi nel 2017Modifica

Haanja, Lasva, Meremäe, Misso, Mõniste, Sõmerpalu, Urvaste, Varstu, Vastseliina.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Estonia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Estonia