Apri il menu principale

Comunità montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale

Comunità montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale
comunità montana
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneFriuli-Venezia-Giulia-Stemma.svg Friuli-Venezia Giulia
ProvinciaProvincia di Udine-Stemma.svg Udine
Amministrazione
CapoluogoPontebba
Data di soppressione1º agosto 2016
Territorio
Coordinate
del capoluogo
46°30′N 13°19′E / 46.5°N 13.316667°E46.5; 13.316667 (Comunità montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale)Coordinate: 46°30′N 13°19′E / 46.5°N 13.316667°E46.5; 13.316667 (Comunità montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale)
Superficie1 140 km²
Abitanti
Comuni15
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Sito istituzionale

La Comunità montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale comprendeva 15 comuni in provincia di Udine, la sede legale ed operativa si trovava a Pontebba, un'altra sede operativa a Gemona del Friuli. L'ente fu istituito nel 2003 col nome di Comprensorio (poi mutato nuovamente in Comunità montana), a seguito della soppressione della Comunità montana del Gemonese e della Comunità montana del Canal del Ferro e Val Canale. Scopo dell'ente era la valorizzazione umana, sociale ed economica della comunità. Gli organi dell'ente erano il presidente, la giunta ed il consiglio.

La comunità montana è stata soppressa il 1º agosto 2016 in attuazione della Legge regionale n. 26 del 2014 e delle modifiche apportate con la Legge regionale n. 10 del 2016, riguardanti il riordino degli enti locali. Le sue funzioni sono state prese in carico da due UTI (Unioni Territoriali Intercomunali), quella del Gemonese e quella del Canal del Ferro - Val Canale.[1]

Elenco dei comuniModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Friuli-Venezia Giulia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Friuli-Venezia Giulia