Apri il menu principale
Comunità montana Alto Canavese
ex comunità montana
Comunità montana Alto Canavese – Veduta
La sede della comunità montana (villa Ogliani, Rivara)
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Città metropolitanaCittà metropolitana di Torino - Stemma.png Torino
Amministrazione
CapoluogoRivara
Data di soppressione28 settembre 2012
Territorio
Coordinate
del capoluogo
45°20′N 7°38′E / 45.333333°N 7.633333°E45.333333; 7.633333 (Comunità montana Alto Canavese)Coordinate: 45°20′N 7°38′E / 45.333333°N 7.633333°E45.333333; 7.633333 (Comunità montana Alto Canavese)
Superficie113,39 km²
Abitanti
ComuniCanischio, Cuorgnè, Forno Canavese, Levone, Pertusio, Prascorsano, Pratiglione, Rivara, Rocca Canavese, San Colombano Belmonte, Valperga
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Sito istituzionale

La Comunità montana Alto Canavese era un comprensorio montano che raccoglieva 11 comuni della città metropolitana di Torino nella zona del Canavese.

StoriaModifica

La comunità montana si trovava nella fascia pedemontana a sud della Valle dell'Orco e ad est delle Valli di Lanzo.

Il suo scopo principale è stato quello di favorire lo sviluppo dei comuni coinvolti nella salvaguardia del patrimonio ambientale e culturale proprio.

In particolare la comunità montana si interessava della salvaguardia dei beni architettonici particolarmente numerosi nel Canavese; tra questi sono da segnalare i castelli.

La sede della Comunità montana si trovava a Rivara.

L'ente è stato soppresso, insieme alle altre comunità montane del Piemonte, con la Legge regionale 28 settembre 2012, n. 11[1].

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica