Apri il menu principale

StoriaModifica

L'ente è stato soppresso, congiuntamente alle altre comunità montane pugliesi e in base alla legge regionale n°36 del 2008 e successive modifiche[1], con decreto n° 132 del 6 febbraio 2009 del presidente della giunta regionale della Puglia[2]. Dopo una lunga controversia legale che ha visto coinvolta anche la Corte Costituzionale[3], nel 2010 la regione Puglia ha approvato un nuovo provvedimento che ha soppresso definitivamente l'ente[4] e ha provveduto successivamente alla nomina di un commissario liquidatore[5] in condivisione con la comunità montana dei Monti Dauni Settentrionali, anch'essa in liquidazione[1].

Geografia fisicaModifica

 
Vista dei Monti Dauni nei pressi di Monte Crispignano

La comunità montana dei Monti Dauni Meridionali è localizzata nella zona sud-occidentale della provincia di Foggia o Capitanata. Confina a sud con la Basilicata, a ovest con la Campania, a nord i torrenti Celone e Lorenzo segnano il confine con il territorio della comunità montana dei Monti Dauni Settentrionali, mentre a est si estende la pianura del Tavoliere delle Puglie.

La superficie totale del comprensorio comunitario è di 1260 km², di cui 220 km² classificati come territorio montano. La popolazione residente nei comuni associati alla comunità montana è di 45.000 abitanti, con una densità media di 36 ab./km².

Il massimo altimetrico di 1152 metri (Monte Cornacchia) è localizzato nel territorio di Faeto, il minimo di 108 metri ricade nell'agro di Ascoli Satriano. Un'altra importante altura è situata nel territorio del comune di Accadia: si tratta del Monte Crispignano con i suoi 1105 metri.[6]

Fanno parte della comunità montana:

Flora e faunaModifica

Il territorio è ricoperto per lunga parte da boschi e foreste; sono presenti anche piante rare come aceri, anemone, fragno, frassino, querce, orchidee e tulipani selvatici. Tra le specie animali in via di estinzione si segnala la presenza di istrice, nibbio reale e lupo.

Luoghi d'interesseModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica