Conclave del 1963

Conclave del 1963
Sede vacante.svg
PABLO VI.jpg
Papa Paolo VI
DurataDal 19 al 21 giugno 1963
LuogoCappella Sistina, Città del Vaticano
Partecipanti80 (2 assenti)
Scrutini6
DecanoEugène Tisserant
Vice DecanoClemente Micara
CamerlengoBenedetto Aloisi Masella
ProtodiaconoAlfredo Ottaviani
Segretario del conclaveFrancesco Carpino
ElettoPaolo VI (Giovanni Battista Montini)
 

Il conclave del 1963 venne convocato a seguito della morte di papa Giovanni XXIII, avvenuta in Vaticano il 3 giugno dello stesso anno. Si svolse nella Cappella Sistina dal 19 al 21 giugno, e, dopo sei scrutini, venne eletto papa il cardinale Giovanni Battista Montini, arcivescovo di Milano, che assunse il nome di Paolo VI. L'elezione venne annunciata dal cardinale protodiacono Alfredo Ottaviani.

Situazione generaleModifica

Il 18 giugno 1963 alcuni cardinali progressisti, giunti a Roma già da parecchi giorni, si ritrovarono in gran segreto presso il convento dei frati cappuccini di Frascati, convocati dal cardinale Clemente Micara, amico di vecchia data del cardinale Giovanni Battista Montini, all'epoca arcivescovo di Milano. Arrivarono, fra gli altri, Achille Liénart, Bernard Jan Alfrink, Paul-Émile Léger, Franz König, Montini stesso, Léon-Joseph Suenens e Joseph Frings. Notando il precipitarsi a Roma di tanti porporati fin dalle primissime ore successive alla morte di Giovanni XXIII, il cardinale Pietro Ciriaci commentò: «Se ogni cosa fosse certa e scontata non vi sarebbe questa calata di cardinali stranieri a Roma».[1]

Secondo l'opinione dei presenti, il conclave che si sarebbe aperto di lì a breve sarebbe stato un conclave duro a causa del Concilio Vaticano II, rimasto aperto e senza conclusione dopo la morte di Giovanni XXIII. Il concilio, infatti, apparve subito la vera discriminante per l'elezione. Per l'opposta ala conservatrice, guidata principalmente dai cardinali Giuseppe Siri, Alfredo Ottaviani e Giuseppe Pizzardo, infatti, il conclave poteva rappresentare l'ultima possibilità di invertire la strada innovatrice che il concilio stesso aveva intrapreso.

Dalla riunione di Frascati l'ala progressista - su impulso dei cardinali Frings e Liénart - decise di candidare Montini, ritenuto l'erede naturale del papa deceduto per le sue ferme convinzioni "conciliatrici",[2] ma che poteva anche essere un ponte con le esigenze dell'ala conservatrice all'interno del concilio, non essendo egli favorevole alle spinte innovatrici più estreme. Tale piano, tuttavia, fu contrastato dal cardinale iraqeno Tappouni, il quale, d'intesa con i cardinali francesi, pensava di opporgli la candidatura dell'arcivescovo di Genova Giuseppe Siri. Questi, però, giunto a Roma a cose fatte, declinò l'invito, come da lui stesso dichiarato in una successiva intervista del 25 novembre 1987.[3]

Sulla persona del cardinale Montini in piena guerra fredda, peraltro, persistevano alcune "riserve politiche" espresse dal cancelliere tedesco Konrad Adenauer, per l'adesione dell'arcivescovo di Milano alla linea "giovannea" nei rapporti con il mondo comunista;[4] contrario era anche il dittatore spagnolo Francisco Franco, che sembra pregasse nella sua cappella privata affinché Montini non fosse eletto.[4] Tramite Luigi Gedda, anche il Presidente della Repubblica Italiana Antonio Segni aveva fatto pervenire ai cardinali il suo dissenso alla candidatura Montini.[4]

La candidatura del cardinale armeno Gregorio Pietro Agagianian, già concorrente a quella di Roncalli nel conclave del 1958, sarebbe stata ostacolata dai servizi segreti italiani (il SIFAR), che ritenevano anch'egli troppo filo-russo. Secondo la rivista Trenta Giorni, infatti, il SIFAR, nell'imminenza del conclave, avrebbe trasmesso ai cardinali un dossier concernente i presunti legami tra la sorella del porporato, la settantenne Elizabeta Papikova, con il KGB, il servizio segreto sovietico, e un contatto da questa stretto con l'ambasciata sovietica durante una visita al fratello a Roma. Ciò sarebbe bastato a eliminare anche Agagianian dalla corsa al papato.[5][6]

Due cardinali non poterono giungere a Roma. Si trattò di József Mindszenty, cui il regime comunista proibì di lasciare l'Ungheria, e Carlos María Javier de la Torre, assente per motivi di salute.

VotazioniModifica

La sera del 19 giugno 1963 gli ottanta cardinali entrarono nel conclave più numeroso fino ad allora mai convocato. Per essere eletti erano necessari 54 voti, pari ai due terzi del numero dei componenti il Sacro Collegio. Il blocco dei cardinali conservatori, guidati da Ottaviani e Siri, oppose una strenua resistenza all'elezione di Montini, tanto che le due fazioni si affrontarono per tutto il conclave, impossibilitati a scendere a un compromesso.

Secondo la ricostruzione del vaticanista Giancarlo Zizola,[7] nelle prime due votazioni, la mattina del 20 giugno, Montini ottenne circa 30 voti; il candidato dei conservatori, Ildebrando Antoniutti, arrivò a circa 20, così come Giacomo Lercaro, candidato di rincalzo dell'ala progressista. Nella terza votazione, la prima del pomeriggio, i voti di Lercaro confluirono su Montini, che arrivò a 50, a soli 4 voti dalla maggioranza richiesta. Alcuni voti andarono anche al curiale Francesco Roberti.

Il partito conservatore, tuttavia, continuava a non essere intenzionato a far confluire su Montini i voti che gli mancavano per l'elezione e la fazione montiniana sapeva che sarebbe stato estremamente difficile guadagnarne di ulteriori. Poiché, oltre Montini, non era stato proposto nessun altro candidato in maniera seria, restava da insistere su di lui o metterlo da parte per cercare un nuovo candidato, forse proprio il cardinale Roberti, che sembrava il solo a poter rivestire il ruolo di candidato di compromesso.

Durante la pausa fra la terza e la quarta votazione del 20 giugno il cardinale Gustavo Testa si alzò in piedi, si avvicinò ai cardinali Carlo Confalonieri e Alberto di Jorio e, con voce abbastanza forte affinché tutti sentissero, chiese loro di adoperarsi in modo che le logiche dei blocchi fossero superate, votando per Montini.[8] La reazione dei cardinali variò dallo stupore, alla solidarietà, allo sdegno.[9] Dopo la quarta e la quinta votazione, Montini aveva guadagnato qualche voto, ma non aveva ancora raggiunto la quota necessaria per la sua elezione.

La mattina successiva, 21 giugno, dopo tre giorni di conclave, Giovanni Battista Montini venne eletto papa al sesto scrutinio, con 57 voti, appena tre più del necessario e assunse il nome di Paolo VI. Un gruppo di 22 cardinali, fra cui Giuseppe Siri e Alfredo Ottaviani, mantenne fino all'ultimo il proprio rifiuto.

Nonostante tutto, l'elezione di Montini fu una delle più scontate del XX secolo, essendo stata prevista dalla maggior parte dei vaticanisti.

Cardinali alla morte di papa Giovanni XXIIIModifica

Nome Paese Titolo Ruolo Nascita Concistoro
Tisserant, Eugène Eugène Tisserant Francia   Francia Decano del Collegio Cardinalizio, Cardinale vescovo di Ostia e di Porto e Santa Rufina Prefetto della Congregazione del Cerimoniale, Bibliotecario e Archivista di Santa Romana Chiesa, Gran Maestro dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 24/03/1884 19360615 15/06/1936
Bedros XV Aghagianian, Krikor Krikor Bedros XV Aghagianian Armenia   Armenia Cardinale presbitero di San Bartolomeo all'Isola Prefetto della Congregazione de Propaganda Fide 18/09/1895 19460218 18/02/1946
Albareda y Ramoneda, Joaquín Anselmo María Joaquín Anselmo María Albareda y Ramoneda Spagna   Spagna Cardinale diacono di Sant'Apollinare alle Terme Neroniane-Alessandrine Bibliotecario emerito di Santa Romana Chiesa 16/02/1892 19620319 19/03/1962
Alfrink, Bernard Jan Bernard Jan Alfrink Paesi Bassi   Paesi Bassi Cardinale presbitero di San Gioacchino ai Prati di Castello Arcivescovo di Utrecht, Vicario castrense per i Paesi Bassi 05/07/1900 19600328 28/03/1960
Aloisi Masella, Benedetto Benedetto Aloisi Masella Italia   Italia Cardinale vescovo di Palestrina Camerlengo di Santa Romana Chiesa, Prefetto della Congregazione per la Disciplina dei Sacramenti, Arciprete della Basilica di San Giovanni in Laterano 29/06/1879 19460218 18/02/1946
Antoniutti, Ildebrando Ildebrando Antoniutti Italia   Italia Cardinale presbitero di San Sebastiano alle Catacombe Nunzio apostolico emerito in Spagna, Arcivescovo titolare di Sinnada 03/08/1898 19620319 19/03/1962
Bacci, Antonio Antonio Bacci Italia   Italia Cardinale diacono di Sant'Eugenio Segretario emerito del Segretariato per i Brevi ai Principi 04/09/1885 19600328 28/03/1960
Barbieri, Antonio María Antonio María Barbieri Uruguay   Uruguay Cardinale presbitero di San Crisogono Arcivescovo di Montevideo, Presidente della Conferenza Episcopale dell'Uruguay 12/10/1892 19581215 15/12/1958
Bea, Augustin Augustin Bea Germania   Germania Cardinale diacono di San Saba Presidente del Pontificio consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani 28/05/1881 19581214 14/12/1959
Bracci, Francesco Francesco Bracci Italia   Italia Cardinale diacono di San Cesareo in Palatio Segretario emerito della Congregazione della Disciplina dei Sacramenti 05/09/1879 19581215 15/12/1958
Browne, Michael Michael Browne Irlanda   Irlanda Cardinale diacono di San Paolo alla Regola Maestro generale emerito dell'Ordine dei Frati Predicatori 06/05/1887 19620319 19/03/1962
Bueno y Monreal, José María José María Bueno y Monreal Spagna   Spagna Cardinale presbitero pro illa vice dei Santi Vito, Modesto e Crescenzia Arcivescovo di Siviglia, Gran priore per la Spagna Occidentale dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 11/09/1904 19581215 15/12/1958
Caggiano, Antonio Antonio Caggiano Argentina   Argentina Cardinale presbitero di San Lorenzo in Panisperna Arcivescovo di Buenos Aires, Primate di Argentina, Vicario castrense per l'Argentina, Ordinario per i fedeli di rito orientale in Argentina 30/01/1889 19460218 18/02/1946
Castaldo, Alfonso Alfonso Castaldo Italia   Italia Cardinale presbitero di San Callisto Arcivescovo di Napoli 06/11/1890 19581215 15/12/1958
Cento, Fernando Fernando Cento Italia   Italia Cardinale presbitero pro illa vice di Sant'Eustachio Penitenziere Maggiore 10/08/1883 19581215 15/12/1958
Chiarlo, Carlo Carlo Chiarlo Italia   Italia Cardinale presbitero pro illa vice di Santa Maria in Portico Campitelli Nunzio apostolico emerito in Brasile 04/11/1881 19581215 15/12/1958
Cicognani, Amleto Giovanni Amleto Giovanni Cicognani Italia   Italia Cardinale vescovo di Frascati Segretario di Stato, Cardinale protettore della Pontificia Accademia Ecclesiastica, Presidente della Commissione per il Coordinamento del Lavoro Conciliare 04/11/1881 19581215 15/12/1958
Ciriaci, Pietro Pietro Ciriaci Italia   Italia Cardinale presbitero di Santa Prassede Prefetto della Congregazione del Concilio, Presidente della Pontificia Commissione per la Revisione del Codice di Diritto Canonico 02/12/1885 19530112 12/01/1953
Concha Córdoba, Luis Luis Concha Córdoba Colombia   Colombia Cardinale presbitero di San Lorenzo in Lucina Arcivescovo di Bogotà, Primate di Colombia, Gran priore per la Colombia dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Vicario castrense in Colombia 07/11/1891 19610116 16/01/1961
Confalonieri, Carlo Carlo Confalonieri Italia   Italia Cardinale presbitero di Sant'Agnese fuori le Mura Arciprete della Basilica Liberiana di Santa Maria Maggiore, Segretario della Congregazione Concistoriale, Presidente della Pontificia Commissione per l'America Latina 25/07/1893 19581215 15/12/1958
Copello, Santiago Luis Santiago Luis Copello Argentina   Argentina Cardinale presbitero di San Lorenzo in Damaso Arcivescovo emerito di Buenos Aires, Cancelliere di Santa ROmana Chiesa 07/01/1880 19351216 16/12/1935
Cushing, Richard James Richard James Cushing Stati Uniti d'America   Stati Uniti Cardinale presbitero di Santa Susanna Arcivescovo di Boston, Gran priore per gli Stati Uniti d'America Nord-Orientali dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 24/08/1895 19581215 15/12/1958
da Costa Nunes, José José da Costa Nunes Portogallo   Portogallo Cardinale presbitero di Santa Prisca Presidente emerito del Comitato Permanente per i Congressi Eucaristici Internazionali 15/03/1880 19620319 19/03/1962
da Silva, Augusto Álvaro Augusto Álvaro da Silva Brasile   Brasile Cardinale presbitero pro hac vice di Sant'Angelo in Pescheria Arcivescovo di San Salvador di Bahia, Primate del Brasile, Gran priore per il Brasile-Bahia dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 08/04/1876 19530112 12/01/1953
de Arriba y Castro, Benjamín Benjamín de Arriba y Castro Spagna   Spagna Cardinale presbitero dei Santi Vitale, Valeria, Gervasio e Protasio Arcivescovo di Tarragona, Primate d'Aragona 08/04/1886 19530112 12/01/1953
de Barros Câmara, Jaime Jaime de Barros Câmara Brasile   Brasile Cardinale presbitero dei Santi Bonifacio e Alessio Arcivescovo di Rio de Janeiro, Presidente della Conferenza Nazionale dei Vescovi del Brasile, Gran priore per il Brasile-Rio de Janeiro dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 03/07/1894 19460218 18/02/1946
de Vasconcelos Motta, Carlos Carmelo Carlos Carmelo de Vasconcelos Motta Brasile   Brasile Cardinale presbitero di San Pancrazio fuori le mura Arcivescovo di San Paolo e Amministratore apostolico di Aparecida, Gran priore per il Brasile-San Paolo dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 16/07/1890 19460218 18/02/1946
di Jorio, Alberto Alberto di Jorio Italia   Italia Cardinale diacono e presbitero di Santa Pudenziana Pro-presidente del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano 18/07/1884 19581215 15/12/1958
Tatsuo Doi, Peter Peter Tatsuo Doi Giappone   Giappone Cardinale presbitero di Sant'Antonio da Padova in Via Merulana Arcivescovo di Tokyo, Presidente della Conferenza dei Vescovi Cattolici del Giappone 22/12/1892 19600328 28/03/1960
Döpfner, Julius August Julius August Döpfner Germania   Germania Cardinale presbitero di Santa Maria della Scala Arcivescovo di Monaco e Frisinga, Gran priore per la Germania dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 26/08/1913 19581215 15/12/1958
Feltin, Maurice Maurice Feltin Francia   Francia Cardinale presbitero di Santa Maria della Pace Arcivescovo di Parigi, Primate di Francia, Vicario castrense per la Francia, Ordinario per i fedeli di rito orientale in Francia 15/05/1883 19530112 12/01/1953
Ferretto, Giuseppe Antonio Giuseppe Antonio Ferretto Italia   Italia Cardinale vescovo di Sabina e Poggio Mirteto Segretario emerito della Pontificia Commissione per l'America Latina 09/03/1899 19610116 16/01/1961
Forni, Efrem Efrem Forni Italia   Italia Cardinale presbitero di Santa Croce in Gerusalemme Arcivescovo titolare di Darni, Nunzio apostolico emerito in Belgio e Lussemburgo 10/01/1889 19620319 19/03/1962
Fossati, Maurilio Maurilio Fossati Italia   Italia Cardinale presbitero di San Marcello Arcivescovo di Torino 24/05/1876 19330313 13/03/1933
Frings, Joseph Joseph Frings Germania   Germania Cardinale presbitero di San Giovanni a Porta Latina Arcivescovo di Colonia, Presidente della Conferenza dei Vescovi di Fulda 06/02/1877 19460218 18/02/1946
Garibi y Rivera, José José Garibi y Rivera Messico   Messico Cardinale presbitero di Sant'Onofrio Arcivescovo di Guadalajara 30/01/1889 19581215 15/12/1958
Gerlier, Pierre-Marie Pierre-Marie Gerlier Francia   Francia Cardinale presbitero della Santissima Trinità al Monte Pincio Arcivescovo di Lione, Primate delle Gallie 14/01/1880 19371213 13/12/1937
Gilroy, Norman Thomas Norman Thomas Gilroy Australia   Australia Cardinale presbitero dei Santi Quattro Coronati Arcivescovo di Sydney, Primate di Australia, Gran priore per l'Australia-Nuovo Galles del Sud dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 22/01/1896 19460218 18/02/1946
Giobbe, Paolo Paolo Giobbe Italia   Italia Cardinale presbitero di Santa Maria in Vallicella Datario Apostolico, Patrono del Sovrano Militare Ordine di Malta 10/01/1880 19581215 15/12/1958
Gonçalves Cerejeira, Manuel Manuel Gonçalves Cerejeira Portogallo   Portogallo Cardinale presbitero dei Santi Marcellino e Pietro Patriarca di Lisbona, Gran priore per il Portogallo dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Presidente della Conferenza Episcopale del Portogallo 29/11/1888 19291216 16/12/1929
Gracias, Valerian Valerian Gracias India   India Cardinale presbitero pro hac vice di Santa Maria in Via Lata Arcivescovo di Bombay, Presidente della Conferenza dei vescovi cattolici dell'India 23/10/1900 19530112 12/01/1953
Heard, William Theodore William Theodore Heard Scozia   Scozia Cardinale diacono e presbitero pro illa vice di San Teodoro Decano emerito della Rota Romana 24/02/1884 19591214 14/12/1959
Jullien, André-Damien-Ferdinand André-Damien-Ferdinand Jullien Francia   Francia Cardinale diacono di San Giorgio in Velabro Decano emerito della Rota Romana 25/10/1882 19581215 15/12/1958
König, Franz Franz König Austria   Austria Cardinale presbitero di Sant'Eusebio Arcivescovo di Vienna, Ordinario per i fedeli di rito orientale in Austria, Vicario castrense per l'Austria 03/08/1905 19581215 15/12/1958
Landázuri Ricketts, Juan Juan Landázuri Ricketts Perù   Perù Cardinale presbitero di Santa Maria in Ara Coeli Arcivescovo di Lima, Primate del Perù 19/12/1913 19620319 19/03/1962
Larraona, Arcadio María Arcadio María Larraona Spagna   Spagna Cardinale diacono dei Santi Biagio e Carlo ai Catinari Prefetto della Congregazione dei Riti, Superiore generale della Congregazione di San Giovanni Battista Precursore 13/11/1887 19591214 14/12/1959
Lefèbvre, Joseph-Charles Joseph-Charles Lefèbvre Francia   Francia Cardinale presbitero di San Giovanni Battista dei Fiorentini Arcivescovo di Bourges 15/04/1892 19600328 28/03/1960
Léger, Paul-Émile Paul-Émile Léger Canada   Canada Cardinale presbitero di Santa Maria degli Angeli Arcivescovo di Montréal 26/04/1904 19530112 12/01/1953
Lercaro, Giacomo Giacomo Lercaro Italia   Italia Cardinale presbitero di Santa Maria in Traspontina Arcivescovo di Bologna, Gran priore per l'Italia-Emilia dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 28/10/1891 19620319 19/03/1962
Liénart, Achille Achille Liénart Francia   Francia Cardinale presbitero di San Sisto Vescovo di Lilla, Prelato della Missione di Francia, Presidente dell'Assemblea dei Cardinali e degli Arcivescovi di Francia 07/02/1884 19300630 30/06/1930
Marella, Paolo Paolo Marella Italia   Italia Cardinale presbitero di Sant'Andrea delle Fratte Arciprete della Basilica di San Pietro in Vaticano, Presidente della Fabbrica di San Pietro 25/01/1895 19600328 28/03/1960
McGuigan, James Charles James Charles McGuigan Canada   Canada Cardinale presbitero di Santa Maria del Popolo Arcivescovo di Toronto, Gran priore per il Canada-Toronto dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 26/11/1894 19460218 18/02/1946
McIntyre, James Francis Louis James Francis Louis McIntyre Stati Uniti d'America   Stati Uniti Cardinale presbitero di Sant'Anastasia Arcivescovo di Los Angeles, Gran priore per gli Stati Uniti d'America Occidentali dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 25/06/1886 19530112 12/01/1953
Meyer, Albert Gregory Albert Gregory Meyer Stati Uniti d'America   Stati Uniti Cardinale presbitero di Santa Cecilia Arcivescovo di Chicago, Gran priore per gli Stati Uniti d'America Centrali dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 09/03/1903 19591214 14/12/1959
Micara, Clemente Clemente Micara Italia   Italia Cardinale presbitero di Santa Maria sopra Minerva, Cardinale vescovo di Velletri Cardinale vicario di Roma, Presidente della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Vice-decano del Collegio Cardinalizio, Cardinale protettore dell'Almo collegio Capranica, Amministratore apostolico di Ostia 24/12/1879 19460218 18/02/1946
Montini, Giovanni Battista Giovanni Battista Montini Italia   Italia Cardinale presbitero dei Santi Silvestro e Martino ai Monti Arcivescovo di Milano, eletto papa 26/09/1897 19581215 15/12/1958
Morano, Francesco Francesco Morano Italia   Italia Cardinale diacono dei Santi Cosma e Damiano Segretario emerito del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica 08/06/1872 19591214 14/12/1959
Ottaviani , Alfredo Alfredo Ottaviani Italia   Italia Cardinale diacono e presbitero pro hac vice di Santa Maria in Domnica, Cardinale protodiacono Segretario della Congregazione del Sant'Uffizio 29/10/1890 19530112 12/01/1953
Pizzardo, Giuseppe Giuseppe Pizzardo Italia   Italia Cardinale vescovo di Albano Prefetto della Congregazione per i Seminari e le Università degli Studi 13/07/1877 19371213 13/12/1937
Pla y Deniel, Enrique Enrique Pla y Deniel Spagna   Spagna Cardinale presbitero di San Pietro in Montorio Arcivescovo di Toledo, Primate di Spagna, Presidente della Conferenza Episcopale della Spagna 19/12/1876 19460218 18/02/1946
Humberto Quintero Parra, José José Humberto Quintero Parra Venezuela   Venezuela Cardinale presbitero dei Santi Andrea e Gregorio al Monte Celio Arcivescovo di Caracas, Gran priore per il Venezuela dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Presidente della Conferenza Episcopale del Venezuela 22/09/1902 19610116 16/01/1961
Quiroga y Palacios, Fernando Fernando Quiroga y Palacios Spagna   Spagna Cardinale presbitero di Sant'Agostino Arcivescovo di Santiago di Compostela 21/01/1900 19530112 12/01/1953
Richaud, Paul-Marie-André Paul-Marie-André Richaud Francia   Francia Cardinale presbitero dei Santi Quirico e Giulitta Arcivescovo di Bordeaux 16/04/1887 19581215 15/12/1958
Elmer Ritter, Joseph Joseph Elmer Ritter Stati Uniti d'America   Stati Uniti Cardinale presbitero del Santissimo Redentore e Sant'Alfonso in Via Merulana Arcivescovo di Saint Louis 20/07/1892 19610116 16/01/1961
Roberti, Francesco Francesco Roberti Italia   Italia Cardinale diacono di Santa Maria in Cosmedin Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica 07/07/1889 19581215 15/12/1958
Roques, Clément-Emile Clément-Emile Roques Francia   Francia Cardinale presbitero di Santa Balbina Arcivescovo di Rennes 08/12/1880 19460218 18/02/1946
Ruffini, Ernesto Ernesto Ruffini Italia   Italia Cardinale presbitero di Santa Sabina Arcivescovo di Palermo, Gran priore per l'Italia-Sicilia dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Amministratore apostolico di Piana degli Albanesi 18/01/1888 19460218 18/02/1946
Rugambwa, Laurean Laurean Rugambwa Tanzania   Tanzania Cardinale presbitero di San Francesco d'Assisi a Ripa Grande Vescovo di Bukoba 12/07/1912 19600328 28/03/1960
Jiao Santos, Rufino Rufino Jiao Santos Filippine   Filippine Cardinale presbitero di Santa Maria ai Monti Arcivescovo di Manila 26/08/1908 19600328 28/03/1960
Silva Henríquez, Raúl Raúl Silva Henríquez Cile   Cile Cardinale presbitero di San Bernardo alle Terme Diocleziane Arcivescovo di Santiago del Cile, Primate del Cile, Presidente della Conferenza Episcopale del Cile, Presidente di Caritas internationalis 27/09/1907 19620319 19/03/1962
Siri, Giuseppe Giuseppe Siri Italia   Italia Cardinale presbitero di Santa Maria della Vittoria Arcivescovo di Genova, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana 20/05/1906 19530112 12/01/1953
Spellman, Francis Francis Spellman Stati Uniti d'America   Stati Uniti Cardinale presbitero dei Santi Giovanni e Paolo Arcivescovo di New York, Vicario castrense per gli Stati Uniti d'America 05/05/1889 19460218 18/02/1946
Suenens, Léon-Joseph Léon-Joseph Suenens Belgio   Belgio Cardinale presbitero di San Pietro in Vincoli Arcivescovo di Malines-Bruxelles, Primate del Belgio, Presidente della Conferenza Episcopale del Belgio, Vicario castrense per il Belgio 16/07/1904 19620319 19/03/1962
Tappouni, Ignace Gabriel I Ignace Gabriel I Tappouni Iraq   Iraq Cardinale presbitero dei Santi XII Apostoli Patriarca di Antiochia dei Siri ed Eparca di Beirut dei Siri 03/11/1879 19351216 16/12/1935
Testa, Gustavo Gustavo Testa Italia   Italia Cardinale presbitero di San Girolamo dei Croati Pro-presidente dell'Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica, Segretario della Congregazione per le Chiese Orientali 28/07/1886 19591214 14/12/1959
Tien Ken-sin, Thomas Thomas Tien Ken-sin Cina   Cina Cardinale presbitero di Santa Maria in Via Arcivescovo di Pechino, Amministratore apostolico di Taipei 24/10/1890 19460218 18/02/1946
Traglia, Luigi Luigi Traglia Italia   Italia Cardinale presbitero di Sant'Andrea della Valle Pro-Vicario generale di Sua Santità per la diocesi di Roma 03/04/1895 19600328 28/03/1960
Urbani, Giovanni Giovanni Urbani Italia   Italia Cardinale presbitero di San Marco Patriarca di Venezia 26/03/1900 19581215 15/12/1958
Valeri, Valerio Valerio Valeri Italia   Italia Cardinale presbitero di San Silvestro in Capite Prefetto della Congregazione per i Religiosi 07/11/1883 19530112 12/01/1953
Wyszyński, Stefan Stefan Wyszyński Polonia   Polonia Cardinale presbitero di San Giovanni Battista de' Rossi Arcivescovo di Varsavia e di Gniezno, Primate di Polonia, Gran priore per la Polonia dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Presidente della Conferenza Episcopale della Polonia 03/08/1901 19530112 12/01/1953

Cardinali assentiModifica

NoteModifica

  1. ^ G. Zizola, pp. 234.
  2. ^ Benny Lai, Il Papa non eletto: Giuseppe Siri, cardinale di Santa Romana Chiesa, Laterza, Bari, 1993, p. 200.
  3. ^ Benny Lai, cit., p. 296.
  4. ^ a b c Alberto Melloni, Montini, vince il Concilio (contro le riserve di Adenauer e Franco), da: Corriere della Sera, 15 aprile 2005
  5. ^ Giovanni Bensi, Le due chance perdute del Papa armeno, da: East Journal, 20 marzo 2013
  6. ^ Bruno Bartoloni, Paolo VI fu scelto dagli 007, da: Corriere della Sera, 21 dicembre 1993
  7. ^ G. Zizola, pp. 237-238.
  8. ^ Thomas J. Reese, Inside the Vatican, Oxford University Press, 1998, p. 84
  9. ^ B. Lai, p. 201.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo