Condimento

una sostanza utilizzata in cucina per insaporire i generi alimentari o i preparati culinari

Un condimento è una sostanza utilizzata in cucina per insaporire i generi alimentari o i preparati culinari, come le salse. Sono per la maggior parte sostanze di origine vegetale, ma possono anche essere di origine animale, come il brodo di carne, o minerale, come il sale. Solitamente per condimento si intende un intingolo con pochi elementi (per esempio, olio e aceto e sale o pepe), mentre l'utilizzo di più ingredienti viene denominato salsa o sugo.

Ketchup, uno dei condimenti più diffusi
Vari condimenti al mercato di Sangha, Mali 1992

Condimenti più articolati sono ad esempio il pesto alla genovese, la senape, il ketchup, la maionese, la salsa Worcester, la salsa di soia, e ancora la sambal a base di chili, l'indiano chutney e il pica lilly.

BibliografiaModifica

  • (FR) Guide des condiments et épices du monde, François Couplan, Delachaux et Niestlé, Lausanne, 1999

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 49972 · LCCN (ENsh85030772 · GND (DE4595346-6 · BNF (FRcb119364152 (data) · BNE (ESXX552476 (data) · NDL (ENJA00573654
  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina