Confine tra l'Austria e il Liechtenstein

linea di demarcazione dei territori di Austria e Liechtenstein
Confine tra l'Austria e il Liechtenstein
NofelsFresch2.JPG
Pannello che segna l'ingresso in Austria venendo dal Liechtenstein.
Dati generali
StatiAustria Austria
Liechtenstein Liechtenstein
Lunghezza35 km
Dati storici
Istituito nel1434
Causa istituzioneRiunione delle contee di Vaduz e di Schellenberg
Attuale dal1806
Causa tracciato attualeIl Liechtenstein divenne stato sovrano

Il confine tra l'Austria e il Liechtenstein descrive la linea che delimita i due stati. Ha una lunghezza di 35 km.

StoriaModifica

Il confine è molto antico perché risale a quando le contee di Vaduz e di Schellenberg nel 1434[1] furono riunite. Il confine è diventato internazionale nel 1806 quando il Liechtenstein divenne stato sovrano.

CaratteristicheModifica

 
La linea di confine è segnata in rosso.

La linea di confine si trova ad ovest dell'Austria e ad est del Liechtenstein.

Inizia dalla triplice frontiera tra Austria, Liechtenstein e Svizzera collocata a nord del Liechtenstein e lungo il fiume Reno[2]. Il confine scende verso sud fino ad arrivare al Naafkopf dove si incontra la seconda triplice frontiera tra Austria, Liechtenstein e Svizzera[3].

Sezioni alpine sul confineModifica

Il confine è collocato lungo la catena alpina. Da ovest verso est si incontrano le seguenti sezioni e sottosezioni alpine:

NoteModifica

  1. ^ Confronta: Storia del Liechtenstein, su liechtenstein.li. URL consultato il 21-01-2011 (archiviato dall'url originale il 1º aprile 2009).
  2. ^ Le coordinate geografiche della triplice frontiera sono: 47°16′11″N 9°31′49″E / 47.269722°N 9.530278°E47.269722; 9.530278.
  3. ^ Le coordinate geografiche della triplice frontiera sono: 47°03′38.54″N 9°36′25.75″E / 47.060706°N 9.607153°E47.060706; 9.607153.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica