Apri il menu principale

Il Congresso Europeo di Scienze Planetarie, in inglese European Planetary Science Congress (EPSC), è una serie di conferenze creato nel 2006 e che raccoglie ogni anno centinaia di scienziati da ogni parte del mondo per discutere gli ultimi avanzamenti nel campo della planetologia, e delle scienze dell'universo[1].

Le edizioni del 2011, 2016 e del 2019 sono organizzate assieme al suo corrispettivo statunitense, la Divisione di Scienze Planetarie (o Division for Planetary Sciences).

StoriaModifica

CongressiModifica

Edizione Data Città ospitante Luogo Scienziati

presenti

Paesi

partecipanti

Note
1 18-22 Settembre 2006 Berlino, Germania Estrel Convention Center 554 [2]
2 20-24 Agosto 2007 Potsdam, Germania Kongress Hotel am Templiner See 400+ [3]
3 21-26 Settembre 2008 Münster, Germania Università di Münster 461 [4]
4 13-18 Settembre 2009 Potsdam, Germania Kongress Hotel am Templiner See 550 [5]
5 19-24 Settembre 2010 Roma, Italia Pontificia università "San Tommaso d'Aquino" 687 [6]
6 2-7 Ottobre 2011 Nantes, Francia Centro congressi di Nantes 1535 42 Congiunto con il DPS[7]
7 23-28 Settembre 2012 Madrid, Spagna IFEMA-Feria de Madrid 705 34 [8]
8 8-13 Settembre 2013 Londra, Regno Unito University College 960 39 [9]
9 7-12 Settembre 2014 Cascais, Portogallo Centro congressi dell'Estoril 591 27 [10]
10 27 Settembre - 2 Ottobre 2015 Nantes, Francia Centro congressi di Nantes 706 33 [11]
11 16-21 Ottobre 2016 Pasadena, Stati Uniti Pasadena Convention Center 1400+ Congiunto con il DPS[12]
12 17-22 Settembre 2017 Riga, Lettonia Radisson Blu Hotel Latvija 808 40 [13]
13 16-21 Settembre 2018 Berlino, Germania Università tecnica di Berlino 1018 44 [14]
14 2019 Ginevra, Svizzera Centre International de Conférences de Genève (CICG) Congiunto con il DPS

NoteModifica

  1. ^ (EN) European Planetary Science Congress (EPSC) – Europlanet Outreach, su www.europlanet-eu.org. URL consultato il 3 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 4 febbraio 2018).
  2. ^ Home, su meetings.copernicus.org. URL consultato il 3 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2017).
  3. ^ Home, su meetings.copernicus.org. URL consultato il 3 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2017).
  4. ^ (EN) EPSC2008 - HOME, su meetings.copernicus.org. URL consultato il 3 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2017).
  5. ^ (EN) EPSC2009 - HOME, su meetings.copernicus.org. URL consultato il 3 febbraio 2018.
  6. ^ (EN) EPSC2010 - Home, su meetings.copernicus.org. URL consultato il 3 febbraio 2018.
  7. ^ http://meetings.copernicus.org/epsc-dps2011/
  8. ^ https://www.epsc2012.eu/
  9. ^ http://www.epsc2013.eu/
  10. ^ http://www.epsc2014.eu/
  11. ^ http://www.epsc2015.eu/
  12. ^ (EN) DPS-EPSC Joint Meeting, 16-21 October 2016 – Europlanet Outreach, su www.europlanet-eu.org. URL consultato il 3 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2018).
  13. ^ (EN) EPSC2017 - Home, su www.epsc2017.eu. URL consultato il 3 febbraio 2018.
  14. ^ (EN) EPSC2018 - Home, su www.epsc2018.eu. URL consultato il 3 febbraio 2018.
  Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica