Apri il menu principale
Conrad Malte-Brun

Conrad Malte-Brun, pseudonimo di Malthe Conrad Bruun (Thisted, 1755Parigi, 1826), è stato un geografo danese.

Espulso dalla Danimarca da Federico VI di Danimarca per alcuni libelli critici nei confronti del governo, trovò rifugio nella Francia post-rivoluzione (1799) e fu naturalizzato francese.

Nel 1807 fondò il periodico Annales des voyages e tra il 1810 e il 1829 pubblicò i celebri Précis de géographie, gli ultimi volumi uscirono postumi. Nel 1804 compilò una mappa della Cina nella quale per la prima volta appariva ufficialmente il termine Manciuria.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN34500878 · ISNI (EN0000 0001 0886 4311 · LCCN (ENn79122086 · GND (DE11754096X · BNF (FRcb12182686z (data) · BAV ADV10917359 · CERL cnp01270965 · NDL (ENJA00448638 · WorldCat Identities (ENn79-122086
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie