Apri il menu principale

Nella politica italiana per consigliere anziano si intende il candidato consigliere eletto con più voti all'interno di un qualsiasi consiglio comunale.

Il consigliere anziano, inoltre, è incaricato di presiedere l'assemblea del consiglio comunale, in attesa dell'elezione dell'effettivo presidente del consiglio.

BibliografiaModifica

  • D.Lgs. 18/08/2000 n. 267 - Testo Unico delle Leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali.
    • Art. 40 c. 2: "È consigliere anziano colui che ha ottenuto la maggior cifra individuale ai sensi dell'art. 73 con esclusione del sindaco neo eletto e dei candidati alla carica di sindaco, proclamati consiglieri ai sensi del comma 11 del medesimo art. 73"
    • Art. 73 c. 6: " La cifra individuale di ciascun candidato a consigliere comunale è costituita dalla cifra di lista aumentata dei voti di preferenza."

Voci correlateModifica

  Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica