Consiglio di Stato della Repubblica di Crimea

Consiglio di Stato
della Repubblica di Crimea
Emblem of Crimea.svg
Simferopol, State Council of Crimea, 2016.06.20 (04) (29577729022).jpg
StatoRussia Russia
Crimea Crimea
OrganizzazioneCSI Comunità degli Stati Indipendenti
TipoUnicamerale
Istituito2014
PredecessoreUcraina Consiglio supremo della Repubblica autonoma di Crimea[1]
PresidenteVladimir Konstantinov (RU)
Ultima elezione8 settembre 2019
Prossima elezionesettembre 2024
Numero di membri75
2nd State Council of Crimea.svg
Gruppi politici
SedePalazzo del Consiglio di Stato, Sinferopoli
Sito webwww.crimea.gov.ru/

Il Consiglio di Stato della Repubblica di Crimea[2], erede del Consiglio supremo della Repubblica autonoma di Crimea[1] (soppresso nel marzo 2014 dal parlamento ucraino[3]), è il parlamento unicamerale della Repubblica di Crimea, tornata nel 2014 dall'amministrazione ucraina alla Russia.[4]

L'attuale presidente è Vladimir Andreevič Konstantinov, già presidente del precedente organo ucraino, rieletto il 20 settembre 2019.

Storia e funzioniModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Nome in lingua locale del Consiglio supremo della Repubblica autonoma di Crimea: in ucraino: Верховна Рада Автономної Республіки Крим?, traslitterato: Verchovna Rada Avtonomnoji Respubliky Krym; in russo: Верховный Совет Автономной Республики Крым?, traslitterato: Verkhovny Sovet Avtonomnoy Respubliki Krym
  2. ^ Nome in lingua locale del Consiglio di Stato della Repubblica di Crimea: in russo: Госуда́рственный Сове́т Респу́блики Крым?; in ucraino: Державна Рада Республіки Крим?; in tataro: Къырым Джумхуриетининъ Девлет Шурасы
  3. ^ (EN) Kenneth Rapoza, In Kiev, Ukraine Parliament Axes Crimea, in Forbes. URL consultato il 18 ottobre 2018.
  4. ^ Il territorio è amministrato dalla Russia, ma diversi stati riconoscono ancora la Crimea come territorio ucraino.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica