Apri il menu principale
Il fiume Fibreno presso Carnello

Il consorzio di bonifica Conca di Sora è un consorzio di bonifica che opera in un'area della provincia di Frosinone comprendente parte della media Valle del Liri e della valle del Cosa. Il territorio interessato si estende per 81.209 ettari, coinvolgendo 23 comuni, per un totale di circa 15.000 ditte agricole consorziate[1]. I principali bacini idrografici della zona sono quello del Liri, del Cosa e del Fibreno. Ha sede a Sora.

Indice

Comuni interessatiModifica

ConfiniModifica

Il confine occidentale è delimitato rispetto al consorzio di bonifica sud Anagni, dai confini tra i comuni di Torrice, Veroli, e Frosinone; dal confine tra Veroli e Frosinone, Frosinone ed Alatri, Alatri e Ferentino, Alatri e Trevigliano, Vico e Guarcino fino al confine regionale tra Lazio ed Abruzzo sui monti Ernici. Il confine orientale e meridionale è delimitato invece rispetto al consorzio di bonifica Valle del Liri nel seguente ordine: a partire dal confine tra Torrice, Veroli e Frosinone prosegue nel confine tra Veroli e Torrice, Boville Ernica-Ripi, Strangolagalli-Monte S. Giovanni Campano-Arce, Arce-Fontana Liri-Rocca d'Arce, Rocca d'Arce-Santopadre-Roccasecca, Santopodre-Colle S. Magno, Santopadre-Casalattico-Arpino, e infine il confine tra Casalattico e Casalvieri (Melfa) fino a Casal delle Mole frazione di Casalvieri. A nord i confini tra Lazio e Abruzzo e Molise, da Casalvieri lungo la strada tra il capoluogo comunale e Castal delle Mole-Roselli-Fallena fino al confine comunale di Vicalvi. Da Vicalvi prosegue per il confine comunale tra Vicalvi e Casalvieri, Alvito-Atina-Gallinaro, Gallinaro-Picinisco-Settefrati fino al confine col Molise.[2]

Fiumi principaliModifica

NoteModifica

  1. ^ [1][collegamento interrotto]
  2. ^ Copia archiviata, su normativa.dlazio.it. URL consultato il 21 novembre 2008 (archiviato dall'url originale il 25 ottobre 2008).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica