Contea di Fürstenberg-Heiligenberg

La Contea du Fürstenberg-Heiligenberg fu uno stato sito a sud del Baden-Württemberg, in Germania, collocato nello storico territorio di Heiligenberg.

Contea, poi Principato di Fürstenberg-Heiligenberg
Contea, poi Principato di Fürstenberg-Heiligenberg - Stemma
Dati amministrativi
Lingue parlatetedesco
Dipendente daSacro Romano Impero
Politica
Forma di governocontea, poi principato
Conti, poi Principielenco
Nascita1599 con Gioacchino di Fürstenberg-Heiligenberg
CausaPartizione della Contea di Fürstenberg-Baar
Fine1761 con Antonio Egon di Fürstenberg-Heiligenberg
CausaAnnessione al Principato di Fürstenberg-Fürstenberg
Territorio e popolazione
Economia
Commerci conItalia, Sacro Romano Impero, Svizzera, Francia
Religione e società
Classi socialipatrizi, clero, cittadini, popolo
Evoluzione storica
Preceduto daShield of the Principality of Fürstenberg.svg Contea di Fürstenberg-Baar
Succeduto daCoat of Arms of the Principality of Fürstenberg.svg Principato di Fürstenberg-Fürstenberg

StoriaModifica

OriginiModifica

Si originò dalla partizione del Fürstenberg-Baar nel 1559, e si divise nuovamente in seguito in se stessa e nel Fürstenberg-Donaueschingen nel 1617.

La linea divenne autonoma acquistando la contea di Heiligenberg con il matrimonio del conte Friedrich II (1534-59) con Anna (1534-54), figlia del conte Christoph von Montfort (1500-34), ultimo signore di Heiligenberg.

Elevazione a PrincipatoModifica

Nel 1664 la famiglia acquistò il langraviato principesco di Baar e con il conte Erdmann Egon divennero principi dell'impero nel 1667 con voto alla Dieta.

Nel 1698 ereditò la contea di Donaueschingen (il cui ramo cadetto si estinse nel 1727. Il successore, conte Anton Egon (1656-1716), divenne viceré di Sassonia, quando l'elettore sassone, divenuto re di Polonia, si trasferì a Varsavia.

Il titolo di Principe del Sacro Romano Impero fu confermato con diploma imperiale del 10 dicembre 1716 al conte Joseph Wilhelm Ernst (1716-62). Possedevano la contea e il baliaggio di Heiligenberg e Neufrach, il langraviato di Baar (1664) con i baliaggi di Huefingen, Moehringen, Blumberg, Laufingen, Neustadt, Donauschingen, le signorie di Moesskirch con i baliaggi di Waldsperg, Wildenstein e di Gundelfingen con il baliaggio di Neufrach, la signoria di Hausen con i baliaggi di Wolfach e Haslach (Hendringen), la signoria di Jungnau.

La linea si estinse nel 1761 e il titolo principesco fu ereditato con terre beni dalla linea cadetta di Stühlingen dei Conti di Fürstenberg-Fürstenberg.

Sovrani di Fürstenberg-HeiligenbergModifica

Conti di Fürstenberg-Heiligenberg (1559 - 1664)Modifica

Principi di Fürstenberg-Heiligenberg (1664 - 1716)Modifica

Voci correlateModifica