Contea di Londra

contea inglese
Contea di Londra
ex contea
Contea di Londra – Stemma
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
Regione/area/distrettoInghilterra
Amministrazione
Amministratore localeConsiglio della Contea di Londra
Data di istituzione1889
Data di soppressione1965
Territorio
Coordinate51°30′55.8″N 0°05′31.92″W / 51.5155°N 0.0922°W51.5155; -0.0922 (Contea di Londra)Coordinate: 51°30′55.8″N 0°05′31.92″W / 51.5155°N 0.0922°W51.5155; -0.0922 (Contea di Londra)
Abitanti4 500 000 (1900)
Distretti28 borghi metropolitani
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Contea di Londra – Mappa

La contea di Londra, nell'Inghilterra sud-orientale è stata una delle contee transitorie del paese, che si estendeva su quello che in origine era l'agglomerato della capitale tra la fine del XIX e la metà del XX secolo.

La conteaModifica

Prendendo in gran parte territorio dal Middlesex, è stata una contea amministrativa dal 1889 al 1965, quando in seguito all'ulteriore espansione edilizia è entrata a far parte della Grande Londra.

Ereditando i poteri del soppresso Metropolitan Board of Works, fu la contea dotata dei maggiori poteri in tutta l’Inghilterra, essendo investita di molte mansioni che altrove erano di competenza dei comuni.

La riforma amministrativa si completò anche a livello sottostante nel 1900, quando il caotico tessuto di potere sul territorio venne razionalizzato in 28 borghi metropolitani.

Come accade oggi, la città di Londra vi faceva parte solo per le questioni amministrative, facendo invece contea a sè per le faccende cerimoniali.