Contee dell'Estonia

primo livello di suddivisione territoriale estone
Contee dell'Estonia

Le contee dell'Estonia (in estone: Maakond) sono la suddivisione territoriale di primo livello del Paese e sono pari a 15.

Ciascuna contea è retta da un governatore (maavanem) nominato per un periodo di cinque anni dal governo nazionale, di cui è rappresentante a livello locale. Le contee sono inoltre suddivise in comuni, urbani (linn) o rurali (vald).

Gli attuali confini delle contee sono stati determinati provvisoriamente il 1º gennaio 1990. Secondo la Costituzione (art. 2), la contea di Petseri, a sud-est del paese, è parte integrante dell'Estonia, ma ricade di fatto nell'area della Russia, nell'Oblast' di Pskov.

ListaModifica

Localizzazione Stemma Contea Capoluogo Popolazione
(2011)
Superficie
(km2)
    Harjumaa Tallinn 552 927 4 333
    Hiiumaa Kärdla 8 482 1 023
    Ida-Virumaa (Viru orientale) Jõhvi 149 172 3 364
    Järvamaa Paide 30 537 2 460
    Jõgevamaa Jõgeva 31 376 2 604
    Läänemaa (Occidentale) Haapsalu 24 140 2 383
    Lääne-Virumaa (Viru occidentale) Rakvere 59 842 3 628
    Pärnumaa Pärnu 82 598 4 807
    Põlvamaa Põlva 27 448 2 165
    Raplamaa Rapla 34 914 2 980
    Saaremaa Kuressaare 31 317 2 922
    Tartumaa Tartu 150 528 2 993
    Valgamaa Valga 30 123 2 044
    Viljandimaa Viljandi 47 599 3 422
    Võrumaa Võru 33 452 2 305

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Estonia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Estonia