Apri il menu principale
Convenscion
PaeseItalia
Anno1999-2002
Generecommedia, satirico
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreEnrico Bertolino, Natasha Stefanenko
AutoriGregorio Paolini
Rete televisivaRai 2

Convenscion è un programma televisivo italiano di genere comico condotto da Enrico Bertolino e Natasha Stefanenko, trasmesso da Rai 2 dal 1999 al 2002.

Il programmaModifica

Il programma, ideato da Gregorio Paolini, con autori Stefano Disegni, Beppe Tosco, Andrea Zalone, Stefano Sarcinelli e Luciano Fruttaldo, e con la regia di Celeste Laudisio, era strutturato intorno ai monologhi di Enrico Bertolino e agli interventi di altri comici. Nel 2001 è stato riproposto con il titolo Superconvenscion, poi mutato nuovamente nel 2002 in Convenscion a colori. Nell'edizione 2001, Bertolino e Stefanenko erano affiancati da Nina Morić, mentre l'anno successivo da Gessica Gusi ed Éva Henger come showgirl, le quali prendevano anche parte ad alcuni sketch comici.

Nel cast figuravano comici e altri personaggi del mondo dello spettacolo. Tra i volti più noti: Sergio Friscia (interpretava personaggi quali l'Uomo Racchio, il reporter Salvo Spesso e l'inventore Brighelli, e parodiava Piero Pelù, Il commissario Montalbano e il sergente Garcia), Sarcinelli, Max Tortora (nei panni di Alberto Sordi e Luciano Rispoli), Tullio Solenghi (parodiava Giampiero Mughini, Zdeněk Zeman e impersonava "Zovvo", uno Zorro gay), Francesca Reggiani (nei panni di Sabrina Ferilli e Donatella Versace), Massimo Giuliani, Massimo Olcese e Neri Marcorè (nei panni, tra gli altri, di Alberto Angela e Alessandro Del Piero), affiancati da Rocco Barbaro, Simone Schettino, Antonella Stefanucci e un giovane Ubaldo Pantani. Particolare successo riscossero le avventure dei "Pooh-Zombies", sketch satirici sui Pooh impersonati da Tortora, Disegni, Fruttaldo e Sarcinelli, e il personaggio di "Tottigò", episodi comici su Francesco Totti impersonato da Giuliani.