Apri il menu principale

Copa América 1993

Copa América 1993
Competizione Coppa America
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 36ª
Date 15 giugno - 4 luglio 1993
Luogo Ecuador Ecuador
(6 città)
Partecipanti 12
Impianto/i 7 stadi
Risultati
Vincitore Argentina Argentina
(14° titolo)
Secondo Messico Messico
Terzo Colombia Colombia
Quarto Ecuador Ecuador
Statistiche
Miglior giocatore Argentina Sergio Goycochea[1]
Miglior marcatore Venezuela José Dolgetta (4)
Incontri disputati 26
Gol segnati 64 (2,46 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1991 1995 Right arrow.svg

La Copa América 1993 fu la trentaseiesima edizione del massimo torneo sudamericano per nazionali di calcio.

Ad organizzare il torneo fu l'Ecuador e le partite si svolsero dal 15 giugno al 4 luglio 1993.

Città e stadiModifica

Sedi della Copa América 1993 furono le seguenti città con i relativi stadi:

Città Stadio Capacità
Ambato Estadio Bellavista 22.000
Cuenca Estadio Alejandro Serrano Aguilar 22.000
Guayaquil Estadio George Capwell 25.000
Guayaquil Estadio Monumental Isidro Romero Carbo 89.932
Machala Estadio 9 de Mayo 16.500
Portoviejo Estadio Reales Tamarindos 18.000
Quito Estadio Olímpico Atahualpa 45.000

Nazionali partecipanti e formula: le novitàModifica

Grandi novità furono apportate alla Copa América con l'edizione 1993.
Anzitutto il novero delle partecipanti saliva a 12: oltre alle 10 nazionali affiliate alla CONMEBOL, venne deciso di invitare altre 2 nazionali nord e centroamericane iscritte alla CONCACAF. La scelta cadde su Stati Uniti e Messico.

Con il numero delle concorrenti, cambiava anche la formula. Primo turno con le squadre divise in 3 gironi all'italiana da 4 ciascuno. Le prime due classificate più le 2 migliori terze si sarebbero qualificate ai quarti. Da questo momento il torneo avrebbe preso la forma dell'eliminazione diretta (con partite che, in caso di parità dopo i 90 minuti regolamentari, sarebbero state decise direttamente ai calci di rigore, senza previ tempi supplementari).

Nazione Iscrizione
CONMEBOL
Iscrizione
CONCACAF
Note
1   Argentina 1916 - Detentore Coppa America 1991
2   Brasile 1916 -
3   Cile 1916 -
4   Uruguay 1916 -
5   Paraguay 1921 -
6   Perù 1925 -
7   Bolivia 1926 -
8   Ecuador 1927 - Nazione ospitante
9   Colombia 1936 -
10   Venezuela 1952 -
11   Stati Uniti - 1961 Detentore Coppa CONCACAF 1991
12   Messico - 1961   Costa Rica Detentore Coppa CONCACAF 1989 (rinuncia)
  Canada Detentore Coppa CONCACAF 1985 (rinuncia)
  Honduras Detentore Coppa CONCACAF 1981 (rinuncia)
Detentore Coppa CONCACAF 1977

I gironi iniziali ebbero la seguente composizione:

Gruppo A

Gruppo B

Gruppo C

Primo turnoModifica

Gruppo AModifica

RisultatiModifica

Quito
15 giugno 1993
Ecuador  6 – 1  VenezuelaEstadio Olímpico Atahualpa (45.000 spett.)
Arbitro:   Lamolina

Ambato
16 giugno 1993
Uruguay  1 – 0  Stati UnitiEstadio Bellavista (25.000 spett.)
Arbitro:   Tejada

Ambato
19 giugno 1993
Uruguay  2 – 2  VenezuelaEstadio Bellavista (15.000 spett.)
Arbitro:   Peña

Quito
19 giugno 1993
Ecuador  2 – 0  Stati UnitiEstadio Olímpico Atahualpa (45.000 spett.)
Arbitro:   Guerrero

Quito
22 giugno 1993
Venezuela  3 – 3  Stati UnitiEstadio Olímpico Atahualpa (45.000 spett.)
Arbitro:   Tejada

Quito
22 giugno 1993
Ecuador  2 – 1  UruguayEstadio Olímpico Atahualpa (45.000 spett.)
Arbitro:   Lamolina

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Ecuador 6 3 3 0 0 10 2 +8
2.   Uruguay 3 3 1 1 1 4 4 0
3.   Venezuela 2 3 0 2 1 6 11 -5
4.   Stati Uniti 1 3 0 1 2 3 6 -3

Gruppo BModifica

RisultatiModifica

Cuenca
18 giugno 1993
Paraguay  1 – 0  CileEstadio Alejandro Serrano Aguilar (20.001 spett.)
Arbitro:   Torres

Cuenca
18 giugno 1993
Brasile  0 – 0  PerùEstadio Alejandro Serrano Aguilar (20.000 spett.)
Arbitro:   Carter

Cuenca
21 giugno 1993
Paraguay  1 – 1  PerùEstadio Alejandro Serrano Aguilar (20.000 spett.)
Arbitro:   Guevara

Cuenca
21 giugno 1993
Cile  3 – 2  BrasileEstadio Alejandro Serrano Aguilar (23.000 spett.)
Arbitro:   Rodas

Cuenca
24 giugno 1993
Perù  1 – 0  CileEstadio Alejandro Serrano Aguilar (20.000 spett.)
Arbitro:   Torres

Cuenca
24 giugno 1993
Brasile  3 – 0  ParaguayEstadio Alejandro Serrano Aguilar (20.000 spett.)
Arbitro:   Carter

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Perù 4 3 1 2 0 2 1 +1
2.   Brasile 3 3 1 1 1 5 3 +2
3.   Paraguay 3 3 1 1 1 2 4 -2
4.   Cile 2 3 1 0 2 3 4 -1

Gruppo CModifica

RisultatiModifica

Machala
16 giugno 1993
Colombia  2 – 1  MessicoEstadio 9 de Mayo (20.000 spett.)
Arbitro:   Nieves

Guayaquil
17 giugno 1993
Argentina  1 – 0  BoliviaEstadio George Capwell (16.000 spett.)
Arbitro:   Angeles

Guayaquil
20 giugno 1993
Argentina  1 – 1  MessicoEstadio George Capwell (16.000 spett.)
Arbitro:   Escobar

Machala
20 giugno 1993
Colombia  1 – 1  BoliviaEstadio 9 de Mayo (11.000 spett.)
Arbitro:   Rezende

Portoviejo
23 giugno 1993
Messico  0 – 0  BoliviaEstadio Reales Tamarindos (20.000 spett.)
Arbitro:   Nieves

Guayaquil
23 giugno 1993
Argentina  1 – 1  ColombiaEstadio George Capwell (45.000 spett.)
Arbitro:   Rezende

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Colombia 4 3 1 2 0 4 3 +1
2.   Argentina 4 3 1 2 0 3 2 +1
3.   Messico 2 3 0 2 1 2 3 -1
4.   Bolivia 2 3 0 2 1 1 2 -1

Raffronto delle terze classificateModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Paraguay 3 3 1 1 1 2 4 -2
2.   Messico 2 3 0 2 1 2 3 -1
3.   Venezuela 2 3 0 2 1 6 11 -5

Quarti di finaleModifica

Quito
26 giugno 1993
Ecuador  3 – 0  ParaguayEstadio Olímpico Atahualpa (45.000 spett.)
Arbitro:   Rezende

Guayaquil
26 giugno 1993
Colombia  1 – 1  UruguayEstadio Monumental (10.000 spett.)
Arbitro:   Escobar

Guayaquil
27 giugno 1993
Argentina  1 – 1  BrasileEstadio Monumental (25.000 spett.)
Arbitro:   Tejada

Quito
27 giugno 1993
Messico  4 – 2  PerùEstadio Olímpico Atahualpa (35.000 spett.)
Arbitro:   Guerrero

SemifinaliModifica

Finale per il 3º postoModifica

Portoviejo
3 luglio 1993
Colombia  1 – 0  EcuadorEstadio Reales Tamarindos (18.000 spett.)
Arbitro:   Arboleda

FinaleModifica

Guayaquil
4 luglio 1993
Argentina  2 – 1  MessicoEstadio Monumental (40.000 spett.)
Arbitro:   Rezende

Classifica marcatoriModifica

ArbitriModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Martín Tabeira, The Copa América Archive - Trivia, RSSSF. URL consultato il 21-4-2011.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio