Apri il menu principale
Copa América 2007
Logo della competizione
Competizione Coppa America
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 42ª
Date 26 giugno - 15 luglio 2007
Luogo Venezuela Venezuela
(9 città)
Partecipanti 12
Impianto/i 9 stadi
Risultati
Vincitore Brasile Brasile
(8° titolo)
Secondo Argentina Argentina
Terzo Messico Messico
Quarto Uruguay Uruguay
Statistiche
Miglior giocatore Brasile Robinho[1]
Miglior marcatore Brasile Robinho (6)
Incontri disputati 26
Gol segnati 86 (3,31 per incontro)
Inauguración Copa América 2007.jpg
La cerimonia di apertura all'Estadio Polideportivo de Pueblo Nuevo di San Cristóbal
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2004 2011 Right arrow.svg

La Copa América 2007 è stata la quarantaduesima edizione del massimo torneo sudamericano per squadre nazionali di calcio.

Ad organizzare il torneo è stato, per la prima volta, il Venezuela e le partite si sono svolte dal 26 giugno al 15 luglio 2007. Il titolo è andato al Brasile, che ha sconfitto nella finale dell'Estadio José Encarnación Romero l'Argentina per 3-0, conquistando il trofeo per l'ottava volta nella propria storia.

Dopo questa edizione, tutte le nazionali iscritte alla CONMEBOL hanno organizzato almeno una volta nella propria storia la Copa América. In conformità a quanto deciso nel 1986 dalla CONMEBOL, con il Venezuela si è chiusa la rotazione fra i 10 Paesi membri del massimo organismo calcistico sudamericano, iniziata con l'edizione 1987 in Argentina.

Indice

Città e stadiModifica

FormulaModifica

Per l'edizione 2007 è stata confermata la formula in vigore dal 1993, con le 12 squadre partecipanti (le 10 nazionali affiliate alla CONMEBOL, più 2 invitate della CONCACAF, in questo caso Messico e USA[2]) divise in 3 gironi all'italiana da 4 ciascuno. Le prime due classificate più le 2 migliori terze si sarebbero qualificate ai quarti. Da questo momento il torneo avrebbe preso la forma dell'eliminazione diretta.

Nazionali partecipantiModifica

Nazione Iscrizione
CONMEBOL
Iscrizione
CONCACAF
Note
1   Argentina 1916 -
2   Brasile 1916 - Detentore Coppa America 2004
3   Cile 1916 -
4   Uruguay 1916 -
5   Paraguay 1921 -
6   Perù 1925 -
7   Bolivia 1926 -
8   Ecuador 1927 -
9   Colombia 1936 -
10   Venezuela 1952 - Nazione ospitante
11   Stati Uniti - 1961 Detentore Coppa CONCACAF 2005 e Coppa CONCACAF 2007
12   Messico - 1961 Detentore Coppa CONCACAF 2003

SorteggioModifica

I gironi iniziali, sorteggiati il 14 febbraio 2007 al Teatro Teresa Carreño di Caracas, hanno avuto la seguente composizione:

Gruppo A

Gruppo B

Gruppo C

Le partiteModifica

Primo turnoModifica

Gruppo AModifica

RisultatiModifica
Mérida
26 giugno 2007, ore 18:05
Perù  3 – 0  UruguayEstadio Metropolitano de Mérida (23 000 spett.)
Arbitro:   Amarilla

San Cristóbal
26 giugno 2007, ore 20:50
Venezuela  2 – 2  BoliviaEstadio Polideportivo de Pueblo Nuevo (42 000 spett.)
Arbitro:   Reinoso

San Cristóbal
30 giugno 2007, ore 16:05
Uruguay  1 – 0  BoliviaEstadio Polideportivo de Pueblo Nuevo (18 000 spett.)
Arbitro:   Toledo

San Cristóbal
30 giugno 2007, ore 18:20
Venezuela  2 – 0  PerùEstadio Polideportivo de Pueblo Nuevo (42 000 spett.)
Arbitro:   Archundia

Mérida
3 luglio 2007, ore 18:35
Bolivia  2 – 2  PerùEstadio Metropolitano de Mérida (31 650 spett.)
Arbitro:   Chandía

Mérida
3 luglio 2007, ore 20:50
Venezuela  0 – 0  UruguayEstadio Metropolitano de Mérida (42 200 spett.)
Arbitro:   Simon

ClassificaModifica
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Venezuela 5 3 1 2 0 4 2 +2
2.   Perù 4 3 1 1 1 5 4 +1
3.   Uruguay 4 3 1 1 1 1 3 −2
4.   Bolivia 2 3 0 2 1 4 5 −1

Gruppo BModifica

RisultatiModifica
Puerto Ordaz
27 giugno 2007, ore 18:35
Cile  3 – 2  EcuadorEstadio Polideportivo Cachamay (45 000 spett.)
Arbitro:   Ruiz

Puerto Ordaz
27 giugno 2007, ore 20:50
Messico  2 – 0  BrasileEstadio Polideportivo Cachamay (45 000 spett.)
Arbitro:   Pezzotta

Maturín
1º luglio 2007, ore 16:05
Brasile  3 – 0  CileEstadio Monumental de Maturín (51 300 spett.)
Arbitro:   Carlos Torres

Maturín
1º luglio 2007, ore 18:20
Messico  2 – 1  EcuadorEstadio Monumental de Maturín (51 300 spett.)
Arbitro:   Ortubé

Puerto La Cruz
4 luglio 2007, ore 18:35
Messico  0 – 0  CileEstadio General José Antonio Anzoátegui (40 000 spett.)
Arbitro:   Amarilla

Puerto La Cruz
4 luglio 2007, ore 20:50
Brasile  1 – 0  EcuadorEstadio General José Antonio Anzoátegui (34 000 spett.)
Arbitro:   Pezzotta

ClassificaModifica
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Messico 7 3 2 1 0 4 1 +3
2.   Brasile 6 3 2 0 1 4 2 +2
3.   Cile 4 3 1 1 1 3 5 −2
4.   Ecuador 0 3 0 0 3 3 6 −3

Gruppo CModifica

RisultatiModifica
Maracaibo
28 giugno 2007, ore 18:35
Paraguay  5 – 0  ColombiaEstadio José Pachencho Romero (34 500 spett.)
Arbitro:   Larrionda

Maracaibo
28 giugno 2007, ore 20:50
Argentina  4 – 1  Stati UnitiEstadio José Pachencho Romero (34 500 spett.)
Arbitro:   Chandía

Barinas
2 luglio 2007, ore 18:35
Paraguay  3 – 1  Stati UnitiEstadio Agustín Tovar (28 200 spett.)
Arbitro:   Rivera

Maracaibo
2 luglio 2007, ore 20:50
Argentina  4 – 2  ColombiaEstadio José Pachencho Romero (40 000 spett.)
Arbitro:   Simon

Barquisimeto
5 luglio 2007, ore 18:35
Colombia  1 – 0  Stati UnitiEstadio Metropolitano de Fútbol de Lara (37 500 spett.)
Arbitro:   Andarcia

Barquisimeto
5 luglio 2007, ore 20:50
Argentina  1 – 0  ParaguayEstadio Metropolitano de Fútbol de Lara (37 500 spett.)
Arbitro:   Larrionda

ClassificaModifica
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Argentina 9 3 3 0 0 9 3 +6
2.   Paraguay 6 3 2 0 1 8 2 +6
3.   Colombia 3 3 1 0 2 3 9 −6
4.   Stati Uniti 0 3 0 0 3 2 8 −6

Raffronto delle terze classificateModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Cile 4 3 1 1 1 3 5 −2
2.   Uruguay 4 3 1 1 1 1 3 −2
3.   Colombia 3 3 1 0 2 3 9 −6

Fase a eliminazione direttaModifica

Quarti di finale Semifinali Finale
 
 2B.   Brasile  6
 
 3B.   Cile  1  
   Brasile  2 (5)
 
     Uruguay  2 (4)  
 1A.   Venezuela  1
 
 3A.   Uruguay  4  
   Brasile  3
 
     Argentina  0
 1C.   Argentina  4
 
 2A.   Perù  0  
   Argentina  3 Finale 3º posto
 
     Messico  0  
 1B.   Messico  6    Uruguay  1
 2C.   Paraguay  0      Messico  3
 

Quarti di finaleModifica

San Cristóbal
7 luglio 2007, ore 18:05
Venezuela  1 – 4  UruguayEstadio Polideportivo de Pueblo Nuevo (41 200 spett.)
Arbitro:   Carlos Chandía

Puerto La Cruz
7 luglio 2007, ore 20:50
Brasile  6 – 1  CileEstadio General José Antonio Anzoátegui (38 000 spett.)
Arbitro:   Larrionda

Maturín
8 luglio 2007, ore 16:05
Messico  6 – 0  ParaguayEstadio Monumental de Maturín (52 000 spett.)
Arbitro:   Pezzotta

Barquisimeto
8 luglio 2007, ore 18:50
Argentina  4 – 0  PerùEstadio Metropolitano de Fútbol de Lara (38 800 spett.)
Arbitro:   Simon

SemifinaliModifica

Maracaibo
10 luglio 2007, ore 20:50
Brasile  2 – 2  UruguayEstadio José Pachencho Romero (38 100 spett.)
Arbitro:   Ruiz

Puerto Ordaz
11 luglio 2007, ore 20:50
Argentina  3 – 0  MessicoEstadio Polideportivo Cachamay (41 600 spett.)
Arbitro:   Chandía

Finale per il 3º postoModifica

Caracas
14 luglio 2007, ore 17:05
Uruguay  1 – 3  MessicoEstadio Olímpico (25 000 spett.)
Arbitro:   Reinoso

FinaleModifica

Maracaibo
15 luglio 2007, ore 17:05
Brasile  3 – 0
referto
  ArgentinaEstadio José Pachencho Romero (40 000 spett.)
Arbitro:   Amarilla

Classifica marcatoriModifica

 
Robinho, capocannoniere del torneo con 6 gol e secondo brasiliano consecutivo ad ergersi a miglior realizzatore, dopo Adriano nel 2004

6 gol

5 gol

4 gol

3 gol

2 gol

1 gol

autoreti

ArbitriModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Martín Tabeira, The Copa América Archive - Trivia, RSSSF. URL consultato il 21-4-2011.
  2. ^ La partecipazione degli USA alla Copa América 2007 è stata a lungo in forse, per i contrasti tra il presidente venezuelano Chávez e il governo statunitense. In un primo momento la USSF rifiutò l'invito, inducendo così gli organizzatori ad invitare provvisoriamente la Costa Rica. In seguito, tuttavia, la USSF è tornata sulla propria decisione, consentendo alla nazionale statunitense di giocare il torneo in Venezuela.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio