Apri il menu principale

La Copa dos Campeões (o Coppa dei Campioni del Brasile) è stata una competizione calcistica brasiliana disputata dalle migliori squadre di ogni coppa regionale.

Il vincitore della Copa dos Campeões era automaticamente qualificato per la Coppa Libertadores dell'anno successivo.

Indice

Coppe regionaliModifica

Queste le coppe regionali che garantivano l'accesso alla Copa dos Campeões:

FormatoModifica

Nel 2000 e nel 2001, la competizione è stata disputata da nove club. Era presente una fase preliminare chiamata "triangolare", a cui partecipavano i campioni della Copa Centro-Oeste e della Copa Norte e la seconda classificata della Copa do Nordeste. Queste squadre incontravano a vicenda in gare di sola andata e le due migliori venivano qualificate per la fase ad eliminazione diretta. Nella fase ad eliminazione diretta le squadre si affrontavano in partite con andata e ritorno. Nel 2000 la finale era in gara unica.

Nel 2002 è stata disputata da sedici club. Nel primo turno le squadre erano divise in quattro gruppi, le due migliori di ogni girone si qualificavano per i quarti di finale. Quarti e semifinali erano disputati in partite di sola andata, la finale andata e ritorno. Tutti gli incontri erano giocati in città delle regioni Norte e Nordeste.

VincitoriModifica

Vittorie per squadraModifica

Squadra Stato Titoli Anni
Flamengo   Rio de Janeiro 1 2001
Palmeiras   San Paolo 1 2000
Paysandu   Pará 1 2002

Vittorie per statoModifica

Stato Titoli
  Pará 1
  Rio de Janeiro 1
  San Paolo 1

Collegamenti esterniModifica