Coppa CAF

La Coppa CAF è stata una competizione calcistica svoltasi dal 1992 al 2003 e organizzata dalla CAF, l'ente di governo del calcio in Africa. Si trattava della terza competizione calcistica africana per importanza dopo la Coppa dei Campioni d'Africa-CAF Champions League e la Coppa delle Coppe d'Africa.

Nel 2004 è stata fusa con la Coppa delle Coppe d'Africa, dando vita alla Coppa della Confederazione CAF.

StoriaModifica

Il torneo nacque nel 1992 sul modello della Coppa UEFA. Il trofeo fu intitolato a Moshood Abiola, uomo d'affari nigeriano, editore e politico oltre che primo direttore sportivo nella Nigeria indipendente.

La Coppa CAF sorse su sollecitazione di Issa Hayatou, che diede un forte impulso allo sviluppo del calcio in Africa, sull'onda del successo della Coppa d'Africa 1992, alla cui fase finale parteciparono 12 nazionali per la prima volta nella storia del massimo torneo calcistico continentale. Alla prima edizione della Coppa CAF, organizzata nel 1992, presero parte 31 squadre.

La sola squadra capace di vincere il trofeo per tre volte di fila è stata la JS Kabylie, che centrò l'impresa nel 2002.

Nel 2004 la Coppa CAF fu soppressa perché fusa con la Coppa delle Coppe d'Africa, scomparsa contestualmente alla prima: le due manifestazioni furono rimpiazzate dalla Coppa della Confederazione CAF, sul modello di quanto avvenuto in Europa, dove la UEFA soppresse la Coppa delle Coppe UEFA per dare maggiore rilevanza alla Coppa UEFA, poi divenuta, nel 2009, UEFA Europa League.

Albo d'oroModifica

Stagione Campione Punteggio Seconda
2003 Raja Casablanca
 
(Marocco)
andata: 2-0
ritorno: 0-0
Cotonsport Garoua
 
(Camerun)
2002 JS Kabylie
 
(Algeria)
andata: 4-0
ritorno: 0-1
Tonnerre Yaoundé
 
(Camerun)
2001 JS Kabylie
 
(Algeria)
andata: 1-2
ritorno: 1-0
Étoile Sahel
 
(Tunisia)
2000 JS Kabylie
 
(Algeria)
andata: 1-1
ritorno: 0-0
Al-Ismaily
 
(Egitto)
1999 Étoile Sahel
 
(Tunisia)
andata: 1-0
ritorno: 1-2
Wydad Casablanca
 
(Marocco)
1998 CS Sfaxien
 
(Tunisia)
andata: 1-0
ritorno: 3-0
Jeanne d'Arc
 
(Senegal)
1997 Espérance
 
(Tunisia)
andata: 0-1
ritorno: 2-0
Petro Atlético
 
(Angola)
1996 Kawkab Marrakesh
 
(Marocco)
andata: 1-3
ritorno: 2-0
Étoile Sahel
 
(Tunisia)
1995 Étoile Sahel
 
(Tunisia)
andata: 0-0
ritorno: 2-0
AS Kaloum Star
 
(Guinea)
1994 Bendel Insurance
 
(Nigeria)
andata: 0-1
ritorno: 3-0
Primeiro de Maio
 
(Angola)
1993 Stella Abidjan
 
(Costa d'Avorio)
andata: 0-0
ritorno: 2-0
Simba SC
 
(Tanzania)
1992 Shooting Stars FC
 
(Nigeria)
andata: 0-0
ritorno: 3-0
Nakivubo Villa SC
 
(Uganda)

Vittorie per clubModifica

Nazione Club
3   JS Kabylie (2000, 2001, 2002)
2   Étoile Sahel (1995, 1999)
1   Bendel Insurance (1994)
1   CS Sfaxien (1998)
1   Espérance (1997)
1   Kawkab Marrakesh (1996)
1   Raja Casablanca (2003)
1   Shooting Stars FC (1992)
1   Stella Abidjan (1993)

Vittorie per nazioneModifica

Nazione Club
4   Tunisia 1995, 1997, 1998, 1999
3   Algeria 2000, 2001, 2002
2   Marocco 1995, 2003
2   Nigeria 1992, 1994
1   Costa d'Avorio 1993

Voci correlateModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio