Apri il menu principale
Coppa Grasshoppers
Grasshoppers Cup
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione Unica
Organizzatore Ernst Thommen
Date dal 3 giugno 1952
all'8 maggio 1957
Luogo Europa occidentale
Partecipanti 6
Nazioni 6
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Fiorentina
Secondo Nizza
Terzo Dinamo Zagabria
Quarto Austria Vienna
Statistiche
Miglior marcatore Italia Rozzoni (6)
Incontri disputati 30
Gol segnati 138 (4,6 per incontro)
Fiorentina Campione d'Italia 1955-56.jpg
Una formazione della Fiorentina 1956-1957, vincitrice finale della manifestazione.

La Coppa Grasshoppers fu una competizione internazionale di calcio per club, tenutasi nel secondo dopoguerra[1] e organizzata dalla società polisportiva del Grasshopper.[2] Ne fu disputata un'unica edizione, dal 1952 al 1957. Il trofeo fu vinto dal club italiano della Fiorentina.[3]

Storia e formulaModifica

La competizione calcistica fu ideata nel 1952 da Ernst Thommen,[4] con il club del Grasshopper,[5] e organizzata da un comitato europeo indipendente[6] alle organizzazioni sportive. La partecipazione al torneo fu su invito,[2] che fu esteso a sei squadre europee: gli austriaci dell'Austria Vienna, gli jugoslavi della Dinamo Zagabria, gli italiani della Fiorentina, gli svizzeri del Grasshoppers, i francesi del Nizza e i tedeschi occidentali dello Schalke 04. La formula del torneo era quella del girone all'italiana: furono disputati trenta incontri in cinque anni, esperienza che non si è più ripetuta nel calcio europeo.

La manifestazione si disputò dal 3 giugno 1952 all'8 maggio 1957,[7] durante il periodo di svolgimento dei rispettivi campionati nazionali. Poiché nel 1955 fu istituita la Coppa dei Campioni dall'UEFA, i due tornei si sovrapposero per due stagioni, con la Fiorentina, il Grasshoppers[8] e il Nizza, nell'annata 1956-1957,[9] che presero parte contemporaneamente a entrambe le competizioni.[10]

La Coppa Grasshoppers fu abolita al termine dell'unica edizione disputata.[11]

La Coppa Grasshoppers nel panorama calcistico europeoModifica

Nei primi anni del XX secolo, le competizioni calcistiche internazionali erano riservarte alle sole squadre nazionali, mentre le società calcistiche giocavano esclusivamente in tornei nazionali. Questa consuetudine mutò nel 1927, quando fu disputata per la prima volta la prima competizione calcistica europea per squadre di club volta all'assegnazione della Coppa dell'Europa Centrale, che vide confrontarsi otto squadre di club, due per paese, provenienti da Austria, Cecoslovacchia, Jugoslavia e Ungheria. Un secondo torneo fu istituito nel 1949 tra i club sportivi che erano risultati vincitori dei campionati nazionali di Francia, Italia, Portogallo e Spagna. La Coppa Latina fu disputata fino al 1957. Entrambi i tornei, dunque, interessarono solo un'area limitata del continente europeo.[12]

Analogamente, nel 1952 il torneo per la Coppa Grasshoppers interessò sei paesi europei: Austria, Francia, Germania Ovest, Italia, Jugoslavia e Svizzera. I tre tornei contribuirono notevolmente allo sviluppo delle manifestazioni calcistiche a livello continentale e, in particolare, condussero all'istituzione della Coppa dei Campioni d'Europa nel 1954.[13]

Squadre partecipantiModifica

 
Orlando Rozzoni e Claudio Bizzarri, Coppa Grasshoppers 8-5-1957, Rozzoni, pur giocando solo le partite della stagione 1956-1957, divenne alla fine il miglior marcatore del torneo.

Parteciparono, in rappresentanza delle rispettive nazioni, le seguenti formazioni:

StadiModifica

La Grasshoppers venne giocata secondo la formula del girone all'italiana, ovvero con partite di andata e ritorno, in totale ne furono disputati trenta incontri.

Sono sei gli impianti ad aver ospitato le 30 partite della manifestazione: il Franz Horr Stadion di Vienna (4 partite), lo Stadio Maksimir di Zagabria (5 partite), lo Stadio Comunale di Firenze (5 partite), il Letzigrund Stadion di Zurigo (6 partite), lo Stade Municipal du Ray di Nizza (5 partite) e il Glückauf-Kampfbahn di Gelsenkirchen (5 partite).

RisultatiModifica

Girone all'italianaModifica

3 giugno 1952
1ª giornata
Grasshoppers1 – 3Austria Vienna

17 agosto 1952
2ª giornata
Nizza0 – 0Dinamo Zagabria

20 agosto 1952
3ª giornata
Grasshoppers5 – 6Nizza

5 ottobre 1952
4ª giornata
Nizza1 – 0Schalke 04

29 ottobre 1952
5ª giornata
Grasshoppers2 – 5Dinamo Zagabria

26 dicembre 1952
6ª giornata
Schalke 042 – 0Dinamo Zagabria

28 dicembre 1952
7ª giornata
Fiorentina1 – 3
[14] referto
Grasshoppers

15 marzo 1953
8ª giornata
Austria Vienna3 – 1Dinamo Zagabria

18 marzo 1953
9ª giornata
Nizza3 – 0Grasshoppers

1º aprile 1953
10ª giornata
Grasshoppers5 – 3Schalke 04

3 aprile 1953
11ª giornata
Dinamo Zagabria3 – 1Schalke 04

14 maggio 1953
12ª giornata
Nizza0 – 1
[[15] referto]
Fiorentina

29 giugno 1953
13ª giornata
Dinamo Zagabria2 – 0Austria Vienna

3 luglio 1953
14ª giornata
Schalke 045 – 0Austria Vienna

16 agosto 1953
15ª giornata
Austria Vienna5 – 2Schalke 04

6 settembre 1953
16ª giornata
Fiorentina4 – 1
[16] referto
Dinamo Zagabria

8 settembre 1953
17ª giornata
Austria Vienna1 – 1Nizza

13 settembre 1953
18ª giornata
Dinamo Zagabria4 – 1Grasshoppers

18 aprile 1954
19ª giornata
Schalke 043 – 5Nizza

27 maggio 1954
20ª giornata
Fiorentina3 – 1
[[17] referto]
Nizza

18 agosto 1954
21ª giornata
Grasshoppers3 – 5Austria Vienna

25 agosto 1954
22ª giornata
Grasshoppers4 – 2
[[18] referto]
Fiorentina

14 marzo 1955
23ª giornata
Dinamo Zagabria5 – 1Nizza

28 maggio 1955
24ª giornata
Fiorentina1 – 0
[[19] referto]
Austria Vienna

22 giugno 1955
25ª giornata
Dinamo Zagabria0 – 1
[20][21] referto
Fiorentina

21 agosto 1955
26ª giornata
Austria Vienna2 – 2
[[22] referto]
Fiorentina

13 agosto 1956
27ª giornata
Schalke 045 – 1Grasshoppers

13 agosto 1956
28ª giornata
Nizza4 – 2Austria Vienna

3 ottobre 1956
29ª giornata
Fiorentina7 – 2
[[23] referto]
Schalke 04

8 maggio 1957
30ª giornata
Schalke 042 – 3
[[24] referto]
Fiorentina

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Fiorentina 15 10 7 1 2 24 15 +9
2.   Nizza 12 10 5 2 3 22 20 +2
3.   Dinamo Zagabria 11 10 5 1 4 21 15 +6
4.   Austria Vienna 10 10 4 2 4 21 22 -1
5.   Schalke 04 6 10 3 0 7 25 30 -5
6.   Grasshoppers 6 10 3 0 7 25 36 -11

StatisticheModifica

  • Maggior numero di vittorie: Fiorentina (7).
  • Maggior numero di pareggi: Nizza e Austria Vienna (2).
  • Maggior numero di sconfitte: Schalke 04 e Grasshoppers (7).
  • Miglior attacco: Schalke 04 e Grasshoppers (25 reti fatte).
  • Peggior difesa: Grasshoppers (36 reti subite).
  • Partita con più reti: Grasshoppers-Nizza 5–6 (3ª giornata).

NoteModifica

  1. ^ Roberto Vinciguerra; Gianfranco Lottini, Coppa Grasshopperspers, museofiorentina.it, 25 novembre 2012.
  2. ^ a b Lottini, p. 77.
  3. ^ coppa grasshoppers-tabellini, statistiche campionato di ...
  4. ^ Chiesa, p. 586.
  5. ^ Cavallette sulla strada europea - Museo Fiorentina
  6. ^ Il torneo non fu organizzato dalla UEFA e conseguentemente non figura negli albi d'oro delle competizioni UEFA per club.
  7. ^ Históricos: Fiorentina 1953-1962 título da Copa Grasshoppers
  8. ^ Il bilancio con il Grasshopper non è ancora positivo...
  9. ^ 1956/57: Gento raddoppia per il Real Madrid, su uefa.com.
  10. ^ La grande Fiorentina di Madrid del 1957, su museofiorentina.it.
  11. ^ Leoncarlo Settimelli, Travolti i tedeschi dello Schalke 04 per 7 a 2, la Fiorentina si aggiudica la Coppa Grasshoppers [collegamento interrotto], in l'Unità, 4 ottobre 1956, p. 6.
  12. ^ Prizio, Aspettando l'Europa: la Coppa Grasshoppers.
  13. ^ al “Parco dei Principi” la prima dei Blancos ..., su frickfoot.it. URL consultato il 17 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 18 settembre 2016).
  14. ^ 1ª partita di girone (della Fiorentina) del 28 dicembre 1952. Gol della Fiorentina di Beltrandi. Formazione Fiorentina: Pietro Bonetti, Giancarlo Capucci, Sergio Cervato, Giuseppe Chiappella, (Corrado Viciani), Francesco Rosetta, Augusto Magli (cap.), Amos Mariani, Pietro Biagioli, Tullio Ghersetich, Rodolfo Beltrandi, Maurilio Prini, (all.) Renzo Magli
  15. ^ 2ª partita di girone (della Fiorentina), del 14 maggio 1953 stadio di Nizza. Nizza-Fiorentina 0-1 gol di Novelli. Formazione Nizza: Pancho Gonzales, Guy Huguet, Alphonse Martinez, Alardo Nani, Antoine Cuissard, Jean Belver, Antoine Bonifaci, Luis Carniglia, Abdelaziz Ben Tifour, Just Fontaine, Vic Nurenberg, (all.) Bill Berry. Formazione Fiorentina: Leonardo Costagliola, Ardico Magnini, Giancarlo Capucci, Giuseppe Chiappella, Francesco Rosetta (cap.), Augusto Magli, Maurilio Prini, Amos Mariani, Pietro Biagioli, Rodolfo Beltrandi, Aldo Novelli, (all.) Fulvio Bernardini.
  16. ^ 3ª partita di girone (della Fiorentina), del 6 settembre 1953 stadio di Firenze, Fiorentina-Dinamo Zagabria 4-1. Gol della Fiorentina di: Gasparini 2, Mariani, Gratton. Formazione Fiorentina: Leonardo Costagliola, Ardico Magnini, Sergio Cervato, Giuseppe Chiappella, Francesco Rosetta (cap), Armando Segato, Amos Mariani, Gunnar Gren, Giancarlo Bacci, Guido Gratton, Amedeo Gasparini, (all.) Fulvio Bernardini. Formazione Dinamo Zagabria: Branko Kralj, Ivan Horvat, Tomislav Crnković, Ivica Banožić, Josip Šikić, Lev Mantula, Ivica Horvat, Vladimir Čonč, Dražan Jerković, Dionizije Dvornić, Luka Lipošinović, (all.) Ivan Jazbinšek.
  17. ^ 4ª partita di girone (della Fiorentina), del 27 maggio 1954 stadio di Firenze, Fiorentina-Nizza 3-1. I gol della Fiorentina: Novelli 2, Natale Colla. Formazione Fiorentina: Grandi, Cirri, Giancarlo Capucci, Gianni Molinari (Giuseppe Chiappella), Maurilio Prini, Ardico Magnini, Natale Colla, Gunnar Gren, Aldo Novelli, Giancarlo Bacci, Ernesto Vidal (Amedeo Gasparini), (all) Fulvio Bernardini.
  18. ^ 5ª partita di girone (della Fiorentina), del 25 agosto 1954 stadio di Zurigo, Grasshoppers-Fiorentina 4-2. Gol della Fiorentina: Gren, Buzzin. Formazione Grasshoppers: Werner Schley, Paul Bouvard, René Hüssy, Ivo Frosio, Uli Vetsch, Willy Neukom, Aldo Zappia, Alfred Bickel, Robert Ballaman, Roger Vonlanthen, Branislav Vukosavljević, (all.) Willi Treml. Formazione Fiorentina: Leonardo Costagliola, Ardico Magnini (Giancarlo Capucci), Sergio Cervato, Giuseppe Chiappella, Francesco Rosetta (cap.), Armando Segato, Amos Mariani (Luigi Zambaiti), Gunnar Gren, Giuseppe Virgili, Guido Gratton (Sebastiano Buzzin), Claudio Bizzarri (Ernesto Vidal), (all.) Fulvio Bernardini.
  19. ^ 6ª partita di girone (della Fiorentina), del 28 maggio 1955 stadio di Firenze, Fiorentina-Austria Vienna 1-0 gol di Biagi. Formazione Fiorentina: Grandi, Giampiero Bartoli, Giacomo Del Gratta, Aldo Scaramucci, Orlando Biagi, Alberto Orzan, Amos Mariani, Gunnar Gren, Giuseppe Virgili, Guido Gratton (Sebastiano Buzzin), Claudio Bizzarri (Luigi Zambaiti), (all.) Fulvio Bernardini. Formazione Austria Vienna: Paul Schweda, Oskar Fischer, Karl Kowanz, Franz Swoboda, Johann Löser, Otto Hofbauer, Ernst Ocwirk, Rudolf Sabetzer, Rudolf Pichler, Walter Schleger, Adolf Huber, (all.) Walter Nausch
  20. ^ Corriere dello Sport, 23 giugno 1955 pagina 4. Corriere dello Sport, 23 giugno 1955. Archiviato il 14 aprile 2015 in Internet Archive.
  21. ^ 7ª partita di girone (della Fiorentina), del 22 giugno 1955 stadio di Zagabria, Dinamo Zagabria-Fiorentina 0-1, gol di: Virgili. Formazione Fiorentina: Giuliano Sarti, Ardico Magnini, Giancarlo Capucci, Giuseppe Chiappella, Orlando Biagi, Alberto Orzan, Amos Mariani, Raul Tassinari, Giuseppe Virgili, Maurilio Prini (Giampiero Bartoli), Claudio Bizzarri, (all.) Fulvio Bernardini.
  22. ^ 8ª partita di girone (della Fiorentina), del 21 agosto 1955 stadio di Vienna, Austria Vienna-Fiorentina 2-2. I gol della Fiorentina: Virgili, Stotz (aut.). Formazione Fiorentina: Giuliano Sarti, Ardico Magnini, Giuseppe Chiappella, Francesco Rosetta (cap.), Alberto Orzan, Julinho, Miguel Montuori, Giuseppe Virgili, Armando Segato, Guido Gratton, (all.) Fulvio Bernardini.
  23. ^ 9ª partita di girone (della Fiorentina), 3 ottobre 1956, stadio Comunale, arbitro Piemonte di Monfalcone, Fiorentina-Schalke 7-2 gol Montuori 36' p.t., Rozzoni 45' p.t, Gratton 3' s.t., Rozzoni 9' s.t, Montuori 21' s.t, Klodt 27' s.t, Rozzoni 31' s.t, Kordell 32' s.t, Rozzoni 40' s.t. Rozzoni. Formazione Fiorentina: Giuliano Sarti (1' s.t. Riccardo Toros), Ardico Magnini, Sergio Cervato, Giuseppe Chiappella, Francesco Rosetta, Alberto Orzan, Julinho, Guido Gratton, Giuseppe Virgili (13' p.t. Orlando Rozzoni), Miguel Montuori, Maurilio Prini (33' p.t. Armando Segato), Allenatore Fulvio Bernardini. Formazione Schalke 04: Manfred Orzessek, Helmut Sadlowski (3' s.t. Werner Kretschmann), Günter Brocker (3' s.t. Erwin Harkener), Karl-Heinz Borutta, Paul Matzkowski, Helmut Jagielski, Bernhard Klodt, Otto Laszig ( 3' s.t. Werner Garten), Heinz Kördell, Günter Siebert, Manfred Kreuz, Allenatore: Eduard Frühwirth
  24. ^ 10ª partita di girone (della Fiorentina) dell'8 maggio 1957 stadio Gelsenkirchen. Schalke 04-Fiorentina 2-3; i gol della Fiorentina: Rozzoni 2, Bizzarri. Formazione Fiorentina: Riccardo Toros, Martinelli, Giacomo Del Gratta, Aldo Scaramucci, Francesco Rosetta, Maurilio Prini, Claudio Bizzarri, Sergio Carpanesi, Orlando Rozzoni, Romano Taccola, Silvio Parodi Ramos (Fiaschi), (all.) Fulvio Bernardini.

BibliografiaModifica

  • Fabrizio Borghini, La grande Fiorentina 1955-1960 - Gli anni d'oro della squadra viola, Firenze, Colombo Cursi, 1987.
  • Gianfranco Lottini, Almanacco internazionale illustrato della Fiorentina 1926-2008, Firenze, Scramasax, 2008, ISBN 978-88-901709-8-0.
  • Carlo F. Chiesa, La grande storia del calcio italiano (Bologna, Guerin Sportivo), 33ª puntata, dicembre 2014, ISBN non esistente.
  • Stefano Prizio, 1001 storie e curiosità sulla grande Fiorentina che dovresti conoscere, introduzione di Mario Sconcerti, illustrazioni di Fabio Piacentini e Thomas Bires, Roma, Newton Compton, 2015, ISBN 978-88-541-8219-6.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica