Apri il menu principale

Coppa Intercontinentale 1960

edizione del torneo calcistico
Coppa Intercontinentale 1960
Competizione Coppa Intercontinentale
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore UEFA e CONMEBOL
Date 3 luglio
e 4 settembre 1960
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore Real Madrid
(1º titolo)
Cronologia della competizione
1961 Right arrow.svg

La Coppa Intercontinentale 1960 è stata la prima edizione del trofeo riservato alle squadre vincitrici della Coppa dei Campioni e della Coppa Libertadores.

Indice

AvvenimentiModifica

La prima Intercontinentale si svolse in due incontri a due mesi di distanza l'uno dall'altro. La prima partita ebbe luogo il 3 luglio al Centenario di Montevideo, ma le condizioni meteorologiche furono avverse: il campo, dopo un violento temporale, era ai limiti della praticabilità e la partita risultò scarsamente spettacolare.[1] Il ritorno, in programma al Bernabéu di Madrid, fu trasmesso in diretta televisiva, e gli ascolti registrarono circa 150.000.000 di spettatori in tutto il mondo.[1] La gara, altamente spettacolare a differenza dell'andata[2], fu dominata dal Real Madrid, che nei primi dieci minuti si portò in vantaggio di tre reti grazie a Puskás (2) e di Stéfano (1); il risultato finale fu di 5-1 per gli iberici, che si aggiudicarono così il trofeo per la prima volta.[1]

TabellinoModifica

AndataModifica

Montevideo
3 luglio 1960, ore 19:30
Peñarol  0 – 0
referto
  Real MadridCentenario (71.872 spett.)
Arbitro:   Praddaude

RitornoModifica

Madrid
4 settembre 1960, ore 20:30
Real Madrid  5 – 1
referto
  PeñarolBernabéu (90.000 spett.)
Arbitro:   Aston

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Intercontinental Cups 1960 Archiviato il 27 giugno 2010 in Internet Archive. su fifa.com
  2. ^ Carlo F. Chiesa, Regine del mondo - La storia della Coppa Intercontinentale, in Calcio 2000, nº 27, febbraio 1999, p. 61.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio